“Corrispondenze”, poesia di Charles Baudelaire: la foresta di simboli

“Corrispondenze”, poesia di Charles Baudelaire: la foresta di simboli

Giu 25, 2017

“Corrispondenze” di Charles Baudelaire     La Natura è un tempio dove incerte parole mormorano pilastri che sono vivi, una...

“La camera doppia”, poemetto in prosa di Charles Baudelaire tratto da “Lo Spleen di Parigi”

“La camera doppia”, poemetto in prosa di Charles Baudelaire tratto da “Lo Spleen di Parigi”

Ago 31, 2016

“La camera doppia”     Una stanza che sembra una rêverie, una stanza veramente spirituale, la cui atmosfera stagnante è...

“L’uomo e il mare”, poesia di Charles Baudelaire

“L’uomo e il mare”, poesia di Charles Baudelaire

Ago 5, 2014

“L’uomo e il mare”     “Sempre il mare, uomo libero, amerai! perché il mare è il tuo specchio; tu contempli nell’infinito...

Considerazioni sul Rilke flâneur e breve rassegna storica sul passeggiatore solitario – parte seconda

Considerazioni sul Rilke flâneur e breve rassegna storica sul passeggiatore solitario – parte seconda

Dic 14, 2012

Nel romanzo I Quaderni di Malte Laurids Brigge la flânerie del poeta si presenta in maniera del tutto evidente nella forma di un antiromanzo...

Considerazioni sul Rilke flâneur e breve rassegna storica sul passeggiatore solitario – parte prima

Considerazioni sul Rilke flâneur e breve rassegna storica sul passeggiatore solitario – parte prima

Dic 9, 2012

Tra le figure letterarie che tuttora non cessano di affascinare e di creare nuovi dibattiti sulla odierna realtà urbana, il flâneur è senza ombra...

“Un cavallo di razza”, poema di Charles Baudelaire, tratto da “Lo spleen di Parigi”

“Un cavallo di razza”, poema di Charles Baudelaire, tratto da “Lo spleen di Parigi”

Dic 9, 2012

“Un cavallo di razza”     È brutta bene. Eppure è deliziosa! Il tempo e l’Amore l’hanno segnata con l’unghia e le...

31 agosto 1867 moriva il poeta della malinconia Charles Baudelaire

31 agosto 1867 moriva il poeta della malinconia Charles Baudelaire

Ago 31, 2012

Charles Pierre Baudelaire (Parigi, 9 aprile 1821 – Parigi, 31 agosto 1867) è stato un poeta, scrittore, critico letterario, critico...

“La minestra e le nuvole”, poema di Charles Baudelaire tratto da “Lo spleen di Parigi”

“La minestra e le nuvole”, poema di Charles Baudelaire tratto da “Lo spleen di Parigi”

Lug 25, 2012

“La minestra e le nuvole” tratto da “Lo Spleen di Parigi”, poemetto in prosa XXXXIV   La mia adorata pazzerella mi dava da...

"Un burlone", poema in prosa di Charles Baudelaire da Lo Spleen di Parigi

"Un burlone", poema in prosa di Charles Baudelaire da Lo Spleen di Parigi

Gen 20, 2012

“Un Burlone”       Esplosione di Capodanno: caos di fango, di neve, traversato da mille carrozze, scintillante di...

“Ubriacatevi” di Charles Baudelaire, tratto da “Lo spleen di Parigi” XXXIII

“Ubriacatevi” di Charles Baudelaire, tratto da “Lo spleen di Parigi” XXXIII

Nov 16, 2011

“Ubriacatevi” tratto da “Lo Spleen di Parigi”, poemetto in prosa XXXIII   “Bisogna sempre essere ubriachi....

"La disperazione della vecchia" di Charles Baudelaire, tratto da "Lo spleen di Parigi"

"La disperazione della vecchia" di Charles Baudelaire, tratto da "Lo spleen di Parigi"

Mag 9, 2011

“La disperazione della vecchia”     La vecchietta raggrinzita si sentì rallegrar tutta vedendo quel bel bambino al quale...

"L’albatro" di Charles Baudelaire

"L’albatro" di Charles Baudelaire

Mag 2, 2011

“L’albatro” Traduzione: Spesso, per divertirsi, le ciurme Catturano degli albatri, grandi uccelli marini, che seguono, compagni...

“L’orologio” di Charles Baudelaire

“L’orologio” di Charles Baudelaire

Apr 5, 2011

“L’orologio”     L’orologio, il dio sinistro, spaventoso e impassibile, ci minaccia col dito e dice: Ricordati! I...

“A una passante”, di Charles Baudelaire

“A una passante”, di Charles Baudelaire

Feb 24, 2011

“A una passante”     In traduzione italiana La via assordante strepitava intorno a me. Una donna alta, sottile, a lutto, in...

“Una carogna” di Charles Baudelaire

“Una carogna” di Charles Baudelaire

Feb 21, 2011

“Una carogna”     Ricordi tu l’oggetto, anima mia, che vedemmo quel mattino d’estate così dolce? Alla svolta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: