Pubblicato il

"Amami in silenzio" di Alessandro Erato

“Amami in silenzio”

Segui i miei passi se ti giova,

perché io, quando voltandomi ti vedrò,

esploderò in amore

e sarò luce così forte da illuminare

le tue segrete stanze.

Accarezza, soave come sei

e con le tue caste nuvole

piovi su di me,

oh mia eterna tentazione.

Scorri fluente nei miei pensieri,

non dimorare nei mie ricordi,

saresti solo un mattone

in una nera cattedrale.

Amami in silenzio

e per me sarai un urlo tanto forte

che sveglierà i miei occhi

che cercheranno altro riposo.

Porgi fiori sul mio cammino

così che io possa annusarti

…e brucia nel fuoco della mia passione

e io respirerò la tua cenere.

– Altre poesie di Alessandro Erato presenti in Oubliette:

Giglio nero

Locusta

Neve d’estate

9 pensieri su “"Amami in silenzio" di Alessandro Erato

  1. […] a Silvia Denti sull’esperienza del Salone del Libro di Torino 2011 – Rupe Mutevole Edizioni"Amami in silenzio" di Alessandro EratoResoconto della Zombie Walk 2011 a Cagliari – Intervista a tre Zombie partecipantiIntervista di […]

  2. Bellissima

    1. Ciao Ilaria, hai letto anche Giglio nero e Locusta di Alessandro Erato?

  3. Si sono fantastiche!

  4. Dolcissima e passionale…bellissima

  5. Tre poesie fantastiche!

  6. Grazie per i vostri commenti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *