AdBlock Detected

Stai usando AdBlock

Per continuare a leggere l'articolo è necessario disattivare l'AdBlock installato nel tuo computer. Oubliette Magazine è un sito certificato e sicuro per i naviganti.

Stili e fotocamere tornate di moda

La fotografia, si sa, è in continua evoluzione. Così come accade in altri settori, ad esempio la moda, ci sono stili e prodotti che senza una ragione ben precisa tornano di tendenza.

Polaroid - Photo by Wisconsinpictures da Pixabay
Polaroid – Photo by Wisconsinpictures da Pixabay

Nella fotografia questo accade di continuo e se un tempo le foto lifestyle avevano raggiunto, rispetto ad altre, un traguardo in termini di attenzione ora, invece, sembrano aver ceduto il posto agli scatti paesaggistici. Nella fotografia tutto è in continuo cambiamento e anche per quanto riguarda le fotocamere si strizza l’occhio al passato.

In questo articolo, per questo motivo, abbiamo deciso di approfondire alcuni stili e fotocamere che sembrano essere tornati di moda. Il tema riguarda tutti, in quanto ogni giorno scattiamo selfie e foto e postiamo sui nostri profili social. Questo fenomeno ha fatto sì che perdessimo la buona abitudine di stampare i nostri scatti più belli, ma fortunatamente ci sono ancora aziende che puntano sulla stampa e che creano con le fotografie prodotti-ricordo meravigliosi; i fotolibri economici di PhotoSì ne sono un esempio.

Macchina fotografica istantanea

Era il 1948 quando lanciarono la prima macchina fotografica istantanea. Un oggetto che, all’epoca, impiegava circa un minuto per stampare la fotografia dopo lo scatto. A noi, oggi, un minuto di attesa per ottenere una foto sembra un tempo infinito; all’epoca, invece, sembrò un vero prodigio.

Le fotocamere digitali hanno per anni spazzato via questo tipo di macchina, la rivalutazione del vintage ha tuttavia riportato alla ribalta la macchina istantanea sia nei suoi modelli originali e difficili da scovare, sia in modelli del tutto nuovi e innovativi ma che si ispirano nello stile e nelle forme a quelli passati.

Oggi non è affatto raro regalare una macchina di questo tipo per un compleanno o una festa di laurea. Il recupero della stampa fotografica istantanea ha permesso di riscoprire la gioia di tenere fra le mani la stampa di una foto anziché guardarla sullo schermo dello smartphone.

Reflex

Reflex fotocamera _ Photo by PublicDomainArchive da Pixabay
Reflex fotocamera _ Photo by PublicDomainArchive da Pixabay

Moltissimi anni prima della macchina fotografica istantanea si brevettò la prima reflex, caratterizzata da un costante e continuo rinnovamento e miglioramento delle prestazioni. Come nel caso analizzato nel paragrafo precedente, tuttavia, con l’avvento del digitale il valore sul mercato di una reflex subì un calo, fino a toccare poche decine di euro. Oggi si assiste a una rivalutazione incredibile e inaspettata di questo prodotto; il costo è tornato a stanziarsi su diverse centinaia di euro.

Tra le caratteristiche di questo oggetto vi sono il mirino e l’obiettivo intercambiabile. Ciò che, tuttavia, stuzzica gli appassionati di fotografia, più che la reflex in sé, è l’uso della pellicola.

Le foto scattate con pellicola hanno un effetto molto più realistico rispetto alle stesse foto scattate digitalmente. Sono molti i fotografi che acquistano pellicole scadute, perché possono offrire dei colori inaspettati.

Gli stili tornati di moda

Tra gli stili tornati di moda negli ultimi anni, come accennato a inizio articolo, vi sono quello paesaggistico e naturale. Se in passato la natura sembrava aver perso appeal, oggi lo ha riacquistato divenendo una delle poche protagoniste della fotografia moderna.

Forse a influire su questo fenomeno sono state le tante campagne di comunicazione sul green e sulla sostenibilità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: