“Il giorno di Capodanno”, poesia di Pablo Neruda

“Il giorno di Capodanno”, poesia di Pablo Neruda

Dic 26, 2011

“Il giorno di Capodanno”

 

 

Il primo giorno dell’anno

Lo distinguiamo dagli altri

come

se fosse

un cavallino

diverso da tutti

i cavalli.

Gli adorniamo

la fronte

con un nastro,

gli posiamo sul collo sonagli colorati,

e a mezzanotte

lo andiamo a ricevere

come se fosse

un esploratore

che scende da una stella.

La terra accoglierà questo giorno

dorato, grigio, celeste,

lo bagnerà con frecce

di trasparente pioggia

e poi lo avvolgerà

nell’ombra.

Eppure

piccola porta della speranza,

nuovo giorno dell’anno,

sebbene tu sia uguale agli altri

come i pani

a ogni altro pane,

ci prepariamo a viverti in altro modo.

 

Altre opere di Pablo Neruda presenti su OublietteMagazine:

Posso scrivere i versi più tristi stanotte

Solo l’uomo

4 comments

  1. complimenti;) benvenuta nel mio mondo! ciao stef

  2. Lorenz /

    Non la conoscevo! E’ bellissima!
    Qui ce ne stanno altre, anche divise per opera http://www.lolloland.com/poesia/pablo-neruda/.
    Buona poesia! :)
    L

  3. Profondi come sempre i versi di Pablo Neruda, che dello scrivere semplice e comprensibile ne fa un monumento prezioso dell’arte poetica degna della massima attenzione. Un poeta che ADORO e il cui stile lirico trovo SUPERBO.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. “Posso scrivere i versi più tristi stanotte” di Pablo Neruda « oubliettemagazine - [...] “Il giorno di Capodanno“ CondividiCondividiEmailStampaDiggLike this:LikeA un blogger piace questo elemento post. Taggato con: pablo neruda, poesia pablo neruda,…
  2. “Il giorno di Capodanno”, poesia di Pablo Neruda - oubliettemagazine - Webpedia - [...] “Il giorno di Capodanno” Il primo giorno dell’anno Lo distinguiamo dagli altri come se fosse un cavallino diverso da…
  3. “Il giorno di Capodanno”, poesia di Pablo Neruda | Age To Known - [...] all’articolo di Oubliette Magazine: “Il giorno di Capodanno”, poesia di Pablo Neruda Etichette: altri    dell    nuovo [...]
  4. Solo l’uomo, poesia di Pablo Neruda « oubliettemagazine - [...] “Il giorno di Capodanno“ [...]
  5. “Posso scrivere i versi più tristi stanotte” di Pablo Neruda « oubliettemagazine - [...] “Il giorno di Capodanno“ [...]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: