Film in uscita al cinema domani venerdì 7 ottobre 2011

Prima settimana di ottobre per le uscite al cinema, troviamo infatti ben 9 pellicole in uscita che stavamo aspettando da un po’, quasi invidiosi degli americani che possono vederle prima di noi…ed ovviamente valutarle!!!

FILM IN USCITA 7 OTTOBRE 2011:

Final Destination 5” diretto da Steven Quale. Nel cast troviamo Nicholas D’Agosto, Emma Bell, Miles Fisher, Courtney B. Vance, Arlen Escarpeta, David Koechner, Tony Todd, P.J. Byrne, Ellen Wroe, Jacqueline MacInnes Wood. Genere horror prodotto in USA nel 2011, della durata di 92 minuti.

Torna la fortunata saga horror, ancora in 3D. Come nei precedenti episodi, anche in questo film la Morte è onnipresente e si scatena dopo la premonizione di un uomo che salva un gruppo di colleghi dal terrificante crollo di un ponte sospeso. Ma questo gruppo di anime ignare non avrebbe dovuto mai sopravvivere, e, in una terrificante corsa contro il tempo, lo sfortunato gruppo cerca freneticamente di scoprire un modo per sfuggire all’agenda sinistra della Morte.

 

 

 

 

Il villaggio di cartone” diretto da Ermanno Olmi. Nel cast troviamo Michael Lonsdale, Rutger Hauer, Alessandro Haber, Massimo De Francovich, El Hadji Ibrahima Faye, Irma Pino Viney, Fatima Alì, Samuels Leon Delroy, Fernando Chironda, Souleymane Sow, Linda Keny, Blaise Aurelien Ngoungou Essoua, Heven Tewelde, Rashidi Osaro Wamah, Prosper Elijah Keny. Genere drammatico prodotto in Italia nel 2011 della durata di 87 minuti circa.

Una riflessione sull’importanza della storia. Una chiesa. Un parroco. Un’impresa di traslochi. La chiesa non serve più e viene svuotata di tutti gli arredi sacri, ivi compreso il grande crocifisso sopra l’altare. Restano solo le panche in uno spazio vuoto. Il vecchio prete sembra non sapersi rassegnare a questa sorte mentre il sacrestano ne prende atto. Ma, di lì a poco, un folto gruppo di clandestini in cerca di rifugio entra nella chiesa e, con panche e cartoni, vi installa un piccolo villaggio. Il sacerdote vede la sua chiesa riprendere vita ma dall’esterno gli uomini della Legge si fanno minacciosi.

 

 

 

Abduction – riprenditi la tua vita” diretto da John Singleton. Nel cast troviamo  Taylor Lautner, Lily Collins, Alfred Molina, Jason Isaacs, Maria Bello, Sigourney Weaver, Denzel Whitaker, Michael Nyqvist, Antonique Smith, Nickola Shreli, Allen Williamson, William Peltz, Elisabeth Rohm, Roger Guenveur Smith, Jeffrey Jones, Robert Brown, Radick Cembrzynski, Richard Cetrone, William Kania, Victor Slezak. Genere d’azione prodotto in USA nel 2011, della durata di 106  minuti circa.

Lauther come nuovo action hero. Da quando riesce a ricordare, Nathan Harper (Taylor Lautner) ha sempre avuto la strana sensazione di vivere la vita di qualcun altro. Fino a quando un giorno, casualmente, vede l’immagine di se stesso da bambino su un sito web di persone scomparse. Da quel momento in poi, tutte le sue paure più recondite si materializzano. Capisce che suo padre e sua madre non sono i suoi veri genitori e che la vita che ha vissuto fino a quel momento non è altro che una grossa menzogna, accuratamente fabbricata per nascondere qualcosa di più oscuro e pericoloso di quanto non avrebbe mai osato immaginare.

 

 

Jane Eyre” diretto da Cary Fukunaga. Nel cast troviamo Mia Wasikowska, Michael Fassbender, Jamie Bell, Judi Dench, Tamzin Merchant, Sally Hawkins, Imogen Poots, Simon McBurney, Sophie Ward, Harry Lloyd, Jayne Wisener, Holly Grainger, Mark Tristan Eccles, Rosie Cavaliero, Sandy McDade, Joseph Kloska, Su Elliot, Freya Parks, Ben Roberts, Sally Reeve, Edwina Elek, Georgia Bourke, Sam Hodges, Emily Haigh. Genere drammatico prodotto in Gran Bretagna nel 2011 della durata di 120 minuti circa.

Adattamento appassionato e struggente del celebre romanzo di Charlotte Bronte. Jane Eyre (Wasikowska) fugge Thornfield House, dove lavora come governante per il ricco Edward Rochester (Fassbender). L’isolata ed imponente residenza – e la freddezza di Mr. Rochester – hanno messo a dura prova la resistenza della ragazza, forgiata negli anni precedenti quando era un orfana. Mentre Jane riflette sul suo passato e recupera la sua curiosità naturale, decide di tornare da Mr Rochester che sta nascondendo un terribile segreto.

 

L’amore fa male” diretto da Mirca Viola. Nel cast troviamo Stefania Rocca, Nicole Grimaudo, Paolo Briguglia, Diane Fleri, Claudio Bigagli, Stefano Dionisi, Giovanni Corrado, Gianmarco Pozzesco, Tobias Helmreich, Andre Watson, Nicholas Gallo, Federica Candelise, David Coco, Anna Luisa Capasa. Genere drammatico prodotto in Italia nel 2011 della durata di 100 minuti circa.

Opera prima di Mirca Viola sul cuore e il mal d’amore. Catania. E’ il luogo in cui l’amore, i sentimenti e gli intrighi di tre giovani coppie finiscono per trovare una chiave di verità e rinascita.Si parla dell’amore in tutte le sue sfaccettature – sottolinea il produttore Enzo Gallo – comprese menzogne e infedeltà, che la vacanza in Sicilia delle tre giovani coppie, in occasione del matrimonio di un parente, porterà alla luce. Ma sarà proprio la Sicilia, con il mare, il sole e la bellezza dei luoghi del catanese a dare ai protagonisti il coraggio di una reale presa di coscienza e la forza per intraprendere nuovi percorsi di vita. L’amore, alla fine, vince su tutto.

 

L’amore che resta” diretto da Gus Van Sant. Nel cast troviamo Henry Hopper, Mia Wasikowska, Ryo Kase, Schuyler Fisk, Jane Adams, Lusia Strus, Chin Han, Jesse Henderson, Victor Morris, Colton Lasater, Christopher D. Harder, Kyle Leatherberry, Morgan Lee, De Ann Marie Odom, Kelleen Crawford. Genere drammatico prodotto in USA nel 2011 della durata di 95 minuti circa.

Melodramma sullo splendore della mortalità e dell’adolescenza. Enoch è un adolescente interrotto. Riemerso da tre mesi di coma, ha smesso di frequentare il liceo, si infila ‘listato a lutto’ nei funerali degli altri ed è legato da profonda amicizia a Hiroshi, un giovane pilota ‘suicida’ nel cielo del Secondo Conflitto Mondiale. A una cerimonia funebre il ragazzo incontra Annabel, con cui condivide i pochi anni, lo sguardo inquieto, lo splendore della mortalità e un dramma doloroso. Enoch ha perso i genitori in un tragico incidente, Annabel ha un cancro e una manciata di vita da vivere. Deciso a rendere indimenticabile il tempo che resta da abitare e sperimentare insieme, Enoch si vota all’amore e si apre alla vita.

 

 

Tomboy” diretto da Cèline Sciamma. Nel cast troviamo Zoé Héran, Malonn Lévana, Jeanne Disson, Sophie Cattani, Mathieu Demy, Ryan Boubekri, Yohan Véro, Noah Véro, Cheyenne Lainé. Genere drammatico prodotto in Francia nel 2011 della durata di 84 minuti.

Una bambina di dieci anni alla scoperta della propria sessualità. Laure, dieci anni, insieme ai genitori e alla sorella Jeanne si trasferisce durante le vacanze estive. La mamma è incinta del terzo figlio (un maschio) e il padre è impegnato al lavoro. La bambina approfitta della distrazione degli adulti per prendere una decisione: nel nuovo ambiente si farà credere un maschio. È come Michael che farà le prime amicizie e, in particolare, attirerà l’attenzione di Lisa che finirà con l’innamorarsi del nuovo arrivato con il quale scambierà qualche bacio e momenti mano nella mano. Fino a quando potrà durare questa situazione?

 

 

 

Cara ti amo” diretto da Gian Paolo Vallati. Nel cast troviamo Angelo Orlando, Luciano Scarpa, Alessandro Procoli, Massimiliano Franciosa, Emma Nitti, Sara Ricci, Nina Torresi, Elda Alvigini, Lidia Vitale, Elisabetta Pellini, Elisa Alessandro, Virginia Raffaele, Gianmarco Tognazzi. Genere commedia prodotto in Italia nel 2011 della durata di 82 minuti circa.

Uno sguardo maschile sulle relazioni uomo-donna. Un film che propone uno sguardo sulle relazioni uomodonna raccontate, per una volta, dal punto di vista maschile. Per sfatare la fallace e consolidata mitologia da rotocalco o da fiction del lunedì sera, che mostra donne brillanti, sempre in gamba, autonome e profonde, mentre dipinge i maschi superficiali, infantili, in preda a perenni dubbi esistenziali e crisi di crescita o di invecchiamento. Quattro amici alla soglia dei quaranta affrontano le loro vicissitudini quotidiane con l’altra metà del cielo e si confrontano per cercare, senza grandi speranze, di capire il mondo femminile.

 

Ex: amici come prima” diretto da Carlo Vanzina. Nel cast troviamo Enrico Brignano, Tosca D’Aquino, Anna Foglietta, Alessandro Gassman, Teresa Mannino, Ricky Memphis, Gabriella Pession, Paolo Ruffini, Vincenzo Salemme, Liz Solari, Natasha Stefanenko, Elena Barolo, Veronica Logan. Genere commedia prodotta in Italia nel 2011 della durata di 98 minuti circa.

Gli ex tornano al cinema con i fratelli Vanzina. I fratelli Vanzina tornano al cinema con il sequel di Ex, fortunato film di Fausto Brizzi. Anche questa volta saranno narrate storie diverse – con protagonisti volti noti del piccolo e grande schermo (a cominciare da Alessandro Gassman) – che si intrecceranno come nella migliore tradizione della commedia all’italiana.

 

 

 

 

 

Per vedere la classifica degli incassi al cinema dello scorso week end (30 settembre – 2 ottobre) clicca QUI.

Per vedere i film usciti in sala la scorsa settimana (30 settembre) clicca QUI.

Trailer “L’amore che resta”:

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=ffQM4zDcse0&w=560&h=315]

–          Dati ripresi da Mymovies.it

3 comments

  1. Final destination lo evito, mi sono fermata al primo. Interessante sicuramente quello di Olmi (ma probabile che lo ritrovo nel II ciclo del cineforum), di Gus Van Sant. Jane Eyre spero che, sicuramente lo sarà, meglio di quello di Zeffirelli con W. Hurt.
    Vale la pena vedere, invece, Le donne del 6° piano. Non so se c’è ancora nelle sale cinematografiche. Ambientato nel 1962 in Francia, sembra una commedia leggera ma in realtà offre uno spaccato realistico delle condizioni di vita degli anni ’60 non solo francesi ma soprattutto spagnole (periodo di Franco).

    • La scorsa settimana “Le donne del 6° piano” era ancora in classifica quindi da qualche parte di sicuro ci sarà in proiezione! … Quello di Gus Van sant mi ha stupito molto, una trama d’amore con un fantasma ed una tragicità di fondo…bene…non vedo l’ora!

  2. ops, scrivere veloce comporta degli errori.
    Jane Eyre spero che, sicuramente lo sarà, sia meglio di quello di Zeffirelli con W. Hurt.:-)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Classifica dei film più visti al cinema nel week end 7-9 ottobre 2011, Italia ed America « oubliettemagazine - [...] Per vedere le novità al cinema della scorsa settimana (7 ottobre) clicca QUI. [...]
  2. Film in uscita nelle sale cinematografiche domani venerdì 14 ottobre 2011 « oubliettemagazine - [...] Per vedere le pellicole al cinema la scorsa settimana (7 ottobre 2011) clicca QUI. [...]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: