Film in uscita nelle sale cinematografiche domani venerdì 14 ottobre 2011

Film in uscita nelle sale cinematografiche domani venerdì 14 ottobre 2011

Ott 13, 2011

Ed eccoci all’appuntamento settimanale con le uscite al cinema. Domani, venerdì 14 ottobre 2011 saranno ben sei le pellicole in uscita, dei film dei quali abbiamo sentito parlare dall’America e qualcosa di orientale che stavamo aspettando da un bel po’ di tempo…curiosi?

Arrietty” diretto da Hiromasa Yonebayashi. Nel cast troviamo Mirai Shida, Ryûnosuke Kamiki, Shinobu Ôtake, Keiko Takeshita, Tatsuya Fujiwara, Tomokazu Miura, Kirin Kiki. Prodotto in Giappone nel 2010, dalla durata di 94 minuti. Genere animazione.

Alla scoperta di un mondo segreto sotto il pavimento. Sotto il pavimento di una grande casa nella campagna di Tokyo, vive la quattordicenne Arrietty con la madre e il padre. Sono una famiglia di “rubacchiotti”, alti dieci centimetri, che prendono in prestito dagli umani tutto ciò che serve loro per sopravvivere ma in piccolissime quantità, in modo che nessuno se ne accorga e possa scoprire la loro esistenza. Arrietty, però, in una delle sue incursioni nel giardino della casa viene vista da Sho, un ragazzino umano di 12 anni che soggiorna lì, presso la zia, in attesa di una rischiosa operazione al cuore.

 

 

 

Cowboys & Aliens” diretto da Jon Favreau. Nel cast troviamo Olivia Wilde, Harrison Ford, Daniel Craig, Sam Rockwell, Adam Beach, Paul Dano, Noah Ringer, Ana de la Reguera, Clancy Brown, Keith Carradine, David O’Hara, Walton Goggins, Abigail Spencer, Toby Huss, Raoul Trujillo, Chris Browning, Buck Taylor, Brendan Wayne, Julio Cedillo, Matthew Taylor, Kenny Call, Cooper Taylor, Troy Gilbert, Chad Randall, Mylo Ironbear, Richard Allan Jones, John Macho, Paul Marshall, Andres Salazar, Craig Seitz. Genere azione, prodotto in USA nel 2011 della durata di 118 minuti circa.

I cowboys e gli indiani contro gli alieni. New Mexico, 1875. Uno straniero privo di memoria arriva nella cittadina di Absolution. È ferito e ha fissato a un polso uno strano bracciale metallico. Non gli occorrerà molto tempo per comprendere che non è gradito. Tutti gli abitanti vivono sotto il dominio del colonnello Dolarhyde e debbono subire le angherie del suo tracotante rampollo. Lo sceriffo non esita però ad arrestare il ragazzo e lo straniero che è stato riconosciuto come un pericoloso pregiudicato. Tutto cambia però quando Absolution viene attaccata da strani oggetti volanti che seminano il panico. Lo straniero vede riemergere frammenti di memoria e comprende che il bracciale al suo polso può divenire un’arma vincente per combattere gli alieni. Occorre però che tutte le forze disponibili si uniscano.

 

I tre moschettieri” diretto da Paul W.S.Anderson. Nel cast troviamo Logan Lerman, Milla Jovovich, Luke Evans, Ray Stevenson, Matthew MacFadyen, Orlando Bloom, Christoph Waltz, Gabriella Wilde, James Corden, Freddie Fox, Til Schweiger, Mads Mikkelsen, Juno Temple. Genere avventura prodotto in Germania nel 2011, della durata di 102 minuti circa.

Fumettoso al punto giusto, un film che decolla quando non cerca di imitare modelli impossibili. Francia, 17° secolo. Il giovane soldato di ventura D’Artagnan decide di recarsi a Parigi per entrare nel corpo dei Moschettieri. Arrivato nella capitale, scopre che la milizia reale è stata sciolta e che solo tre uomini sono rimasti fedeli al sovrano: Athos, Porthos e Aramis. Dopo essersi unito a loro, affronta una serie di avventure per difendere il Re e la madre dalle trame del perfido Cardinale Richelieu e dei suoi perfidi alleati, Milady De Winter e il Conte di Rochefort.

 

 

 

Amici di letto” diretto da Will Gluck. Nel cast troviamo Justin Timberlake, Mila Kunis, Emma Stone, Woody Harrelson, Patricia Clarkson, Richard Jenkins, Jenna Elfman, Andy Samberg, Alex Rodriguez, Bryan Greenberg, Nolan Gould, Tiya Sircar, David Walton, Courtney Henggeler, Lili Mirojnick, Shaun White, Angelique Cabral, Tammy Dugen, Cameron Cash, Gustavo Cunha. Genere commedia rosa prodotto in USA nel 2011 della durata di 109 minuti circa.

Sesso e amicizia senza amore? In materia si può osare di più. Uscita da una relazione disastrosa, una cacciatrice di teste e il suo nuovo cliente, divenuto il suo migliore amico, fanno il patto di porre fine al sesso occasionale qualora tra i due dovesse nascere qualcosa. All’inizio il piano funziona ma ben presto i due amici s’innamorano e dovranno rivalutare cosa significano l’uno per l’altra.

 

 

 

 

I want to be a soldier” diretto da Christian Molina. Nel cast troviamo Fergus Riordan, Ben Temple, Andrew Tarbet, Jo Kelly, Danny Glover, Robert Englund, Valeria Marini, Cassandra Gava, Josephine Barnes, Joan Hostench, Luke Denton, Cameron Antrobus, Thomas Riordan. Genere drammatico prodotto in Spagna e Italia nel 2010, della durata di 88 minuti circa.

Attraverso la televisione, Alex scopre la guerra e ne diventa ossessionato. Alfa Centauri, stella luminosa nel buio della notte, promette ad Alex una gloriosa carriera da astronauta. I suoi genitori, distratti e non ancora del tutto adulti, accontentano le richieste del bambino e gli riempiono la camera da letto di giochi ‘spaziali’. Ma tra le mura della stanza non sono accatastati solo grumi di svaghi e passatempi; accovacciato alla finestra o disteso per terra a sonnecchiare vive anche il capitano Harry, l’amico immaginario di Alex. Quando la madre partorisce due gemelli, l’equilibrio della casa si spezza e Alex comincia a sentirsi messo da parte.

 

 

 

This must be the place” diretto da Paolo Sorrentino. Nel cast troviamo Sean Penn, Frances McDormand, Eve Hewson, Harry Dean Stanton, Joyce Van Patten, Judd Hirsch, Kerry Condon, David Byrne, Olwen Fouere, Shea Whigham, Liron Levo, Heinz Lieven, Simon Delaney, Seth Adkins. Genere drammatico prodotto in Italia, Francia ed Irlanda nel 2011, della durata di 118 minuti circa.

Sean Penn, rockstar in viaggio verso l’America, per scoprire un passato misterioso. Cheyenne è stato una rockstar nel passato. All’età di 50 anni si veste e si trucca come quando saliva sul palcoscenico e vive agiatamente, grazie alle royalties, con la moglie Jane a Dublino. La morte del padre, con il quale non aveva più alcun rapporto, lo spinge a tornare a New York. Scopre così che l’uomo aveva un’ossessione: vendicarsi per un’umiliazione subita in campo di concentramento. Cheyenne decide di proseguire la ricerca dal punto in cui il genitore è stato costretto ad abbandonarla e inizia un viaggio attraverso gli Stati Uniti.

Recensione film “This must be the place” clicca QUI.

 

 

Per vedere la classifica degli incassi della scorsa settimana (7-9 ottobre 2011) clicca QUI.

Per vedere le pellicole al cinema la scorsa settimana (7 ottobre 2011) clicca QUI.

Trailer “Arrietty”:

 

–          Dati ripresi da Mymovies.it

 

One comment

  1. Sicuramente da non perdere è il film di Sorrentino con Sean Penn. “Cowboys & Aliens” visto il cast non deve essere male.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Classifica degli incassi al cinema nell’ultimo week end 14 – 16 ottobre 2011, Italia ed America « oubliettemagazine - [...] cinema, quale sarà stato il film più visto dagli italiani nel fine settimana? Una novità uscita venerdì 14 ottobre…
  2. Classifica degli incassi al cinema nell’ultimo week end 14 – 16 ottobre 2011, Italia ed America | Age To Known - [...] cinema, quale sarà stato il film più visto dagli italiani nel fine settimana? Una novità uscita venerdì 14 ottobre…
  3. Film in uscita al cinema, domani, venerdì 21 ottobre 2011 « oubliettemagazine - [...] Per vedere le pellicole uscite al cinema la scorsa settimana (14 ottobre) clicca QUI. [...]
  4. “This must be the place” di Paolo Sorrentino – recensione di Enrico Muzzi « oubliettemagazine - [...] must be the place” è uscito nelle sale cinematografiche il 14 ottobre 2011. Film del 2011 diretto da Paolo…
  5. Classifica degli incassi al cinema nell’ultimo week end 14 – 16 ottobre 2011, Italia ed America | oubliettemagazine - [...] cinema, quale sarà stato il film più visto dagli italiani nel fine settimana? Una novità uscita venerdì 14 ottobre…
  6. “This must be the place” di Paolo Sorrentino – recensione di Enrico Muzzi | oubliettemagazine - [...] 1, 2011 “This must be the place” è uscito nelle sale cinematografiche il 14 ottobre 2011. Film del 2011…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: