Film in uscita al cinema venerdì 30 settembre 2011

Film in uscita al cinema venerdì 30 settembre 2011

Set 29, 2011

Ultimo week end di settembre e ci troviamo di fronte ad un venerdì al cinema esaltante…sono ben sei le pellicole in uscita domani e c’è l’imbarazzo della scelta tra il nuovo di Cronenberg, l’erotico in 3D (sì avete letto bene), remake horror, e l’immancabile commedia che riesce sempre a stare in vetta nella classifica degli incassi. Ma guardiamo le novità:

 

Film in uscita domani 30 settembre:

A Dangerous Method” di David Cronenberg. Nel cast troviamo Michael Fassbender, Keira Knightley, Viggo Mortensen, Vincent Cassel, Sarah Gadon, Katharina Palm, Christian Serritiello, Franziska Arndt, Clemens Giebel, Andrea Magro. Genere drammatico prodotto tra Gran Bretagna, Germania e Canada nel 2011, della durata di 93 minuti circa.

Cronenberg mette psicologicamente a nudo Jung, Freud e Spielrein. Alla vigilia della prima guerra mondiale, Zurigo e Vienna sono lo scenario di un racconto oscuro sulla scoperta sessuale ed intellettuale. Tratto da fatti realmente accaduti, il film è incentrato sul turbolento rapporto tra il giovane psichiatra Carl Gustav Jung (Fassbender), il suo mentore Sigmund Freud (Mortensen) e Sabina Spielrein (Knightley), la giovane donna bella e tormentata che si frappone tra loro. Nella mischia si aggiunge Otto Gross (Cassel), un paziente dissoluto che è determinato a spingere i confini. In questa esplorazione della sensualità, dell’ambizione e dell’inganno si creano le premesse per il momento cruciale in cui Jung, Freud e Sabina si incontrano e si dividono, cambiando per sempre il volto del pensiero moderno.

 

Sex and Zen 3D” diretto da Cristopher Sun Lap Key. Nel cast troviamo Saori Hara, Vonnie Lui, Yukiko Suô, Hiro Hayama, Leni Lan, Irene Chen, Wah Chiu Ho, Tony Ho. Genere erotico in 3D, prodtto ad Hon Kong nel 2011 della durata di 129 minuti circa.

Primo film erotico in 3D che riporta in auge il soft-core di Hong Kong. Come studioso presuntuoso della dinastia Ming, Wei Yangshang ritiene che, poiché la vita è breve, si dovrebbe perseguire l’ultimo piacere sessuale come il tempo lo permette. Wei Yangsheng incontri la figlia di Tie Fei il prete taoista, di nome Tie Yuxiang. Con l’ex talento e la bellezza di quest’ultima, si innamora a prima vista. Yuxiang è elegante e cortese, sotto l’influenza della fede di suo padre, anche se la sua mancanza di passione, non può soddisfare pienamente Wei Yangsheng molto esigente sessualmente. La sua delusione si trasforma così in affetto per la giovane donna.

 

Blood story” diretto da Matt Reeves. Nel cast Chloe Moretz, Kodi Smit-McPhee, Richard Jenkins, Elias Koteas, Cara Buono, Dylan Minnette, Jimmy ‘Jax’ Pinchak, Nicolai Dorian, Seth Adkins, Rachel Hroncich, Sasha Barrese, Chris Browning, V.J. Foster, Brett DelBuono, Dylan Kenin, Juliet Lopez, Ashton Moio, Taylor Warden, Rebekah Wiggins, Frank Bond, Deborah L. Mazor, Gregory Leiker, Rowbie Orsatti, Jon Kristian Moore. Genere horror prodotto tra USA e Gran Breatagna nel 2010 della durata di 115 minuti.

Buon remake, basato su un’operazione di ricontestualizzazione. Owen ha 12 anni e vive con la madre in una piccola cittadina del New Mexico in cui nessuno sceglierebbe di andare a vivere. Torturato da tre bulli compagni di classe, provato dal divorzio in corso dei genitori, trova per la prima volta un’amica nella nuova vicina di casa, una ragazzina strana, che non sente il freddo e non mangia le caramelle. Tra i due giovani la relazione si stringe, anche e soprattutto dopo che Owen scopre il segreto di Abby, il suo bisogno di bere sangue per vivere.

 

 

Drive” diretto da Nicolas Windind Refn. Nel cast troviamo Ryan Gosling, Carey Mulligan, Bryan Cranston, Albert Brooks, Ron Perlman, Christina Hendricks, James Biberi, Kaden Leos, Steve Knoll, Oscar Isaac, Jeff Wolfe, Tiara Parker, Chris Muto, Tina Huang, Joe Pingue, Christian Cage. Genere azione prodotto da USA nel 2011 della durata di 95 minuti.

Di giorno stuntman, di notte autista per rapine. Driver (non ha un nome) ha più di un lavoro. È un esperto meccanico in una piccola officina. Fa lo stuntmen per riprese automobilistiche e accompagna rapinatori sul luogo del delitto garantendo loro una fuga a tempo di record. Ora Driver avrebbe anche una nuova opportunità : correre in circuiti professionistici. Ma le cose vanno diversamente. Driver conosce e si innamora di Irene, una vicina di casa, e diventa amico di suo figlio Benicio. Irene però è sposata e quando il marito, Standard, esce dal carcere la situazione precipita. Perché Standard ha dei debiti con dei criminali i quali minacciano la sua famiglia. Driver decide allora di fargli da autista per il colpo che dovrebbe sistemare la situazione. Le cose però non vanno come previsto.

 

Baciato dalla fortuna” diretto da Paolo Costella. Nel cast troviamo Vincenzo Salemme, Asia Argento, Nicole Grimaudo, Dario Bandiera, Giuseppe Giacobazzi, Baz, Isabelle Adriani, Maurizio Casagrande, Paola Minaccioni, Valeria Graci, Elena Santarelli, Alessandro Gassman. Genere commedia prodotta in Italia nel 2011 della durata di 97 minuti.

La sfortuna di sposare una donna baciata dalla fortuna. La vita di Gaetano (Vincenzo Salemme), vigile urbano a Parma, è caotica come il traffico cittadino nelle ore di punta e strozzata come il suo conto in banca. La sua bella e sensuale compagna, Betty (Asia Argento), lo costringe ad un tenore di vita ben al di sopra delle sue possibilità. E mentre Gaetano già pensa al matrimonio, lei ha pronte le valigie per fuggire con l’affascinante Comandante Grandoni (Alessandro Gassman), molto sensibile al fascino di Betty e non solo.

 

 

 

Oltre il mare” diretto da Cesare Fragnelli. Nel cast troviamo Alessandro Intini, Alberto Galetti, Giulia Steigerwalt, Micol Olivieri, Nicola Nocella, Mario Claudio Recchia, Francesca Perini, Carlotta Tesconi, Lidia Cocciolo, Davide Donatiello, Rossana Lorusso, Laura Bardiger, Loredana D’Andrea, Elizabeth Saragnese, Cosimo Cinieri, Paolo Sassanelli, Marit Nissen. Genere drammatico prodotto in Italia nel 2011 della durata di 90 minuti.

Vacanza in campeggio in Puglia. Puglia, oggi. Un gruppo di giovani studenti universitari decide di partire per una vacanza in campeggio, destinazione Otranto. Cinque ragazzi e tre ragazze, tutti amici dall’infanzia. Un bel campione di tipi umani. Dal leader bello e carismatico al simpatico sbruffone figlio di industriali, dal più emotivo ed introverso al furbetto a caccia di avventure, dall’aspirante showgirl all’alternativo di sinistra. C’è chi soffre per amore, chi tenta di dare un senso all’esistenza, chi si prende gioco dei sentimenti altrui, chi pensa solo a divertirsi.

 

 

 

Per vedere la classifica degli incassi della scorso week end (23-25 settembre) clicca QUI.

Per vedere le pellicole uscite al cinema la scorsa settimana (23 settembre) clicca QUI.


–          Dati ripresi da Mymovies.it

5 comments

  1. Ma Blood story è il remake di Lasciami entrare? Ottimo film.
    Quello di Cronenberg mi sembra interessante.

    • Esatto Antonella! Anche a noi sembra interessante il nuovo di Cronenberg! Sarà uno dei primi da vedere infatti! :D

      • Ho appena scoperto di aver il film di Croneberg nel ciclo di cineforum che inizia la settimana prossima!!!!!

      • Niente male come scoperta!!! Diamoci le impressioni appena riusciamo a vederlo! :D

  2. ops Cronenberg

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Classifica degli incassi al cinema per il week end 30 settembre – 2 ottobre , Italia ed America « oubliettemagazine - [...] Per vedere le pellicole uscite al cinema la scorsa settimana (30 settembre) clicca QUI. [...]
  2. Film in uscita al cinema domani venerdì 7 ottobre 2011 « oubliettemagazine - [...] Per vedere i film usciti in sala la scorsa settimana (30 settembre) clicca QUI. [...]
  3. Classifica degli incassi al cinema per il week end 30 settembre – 2 ottobre , Italia ed America | oubliettemagazine - [...] Per vedere le pellicole uscite al cinema la scorsa settimana (30 settembre) clicca QUI. [...]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: