"Alchimia" di Siddharta-Asia Lomartire

Alchimia

Respiri tenui,

e un calore tenace

compaiono al calar del sonno,

quando tristemente la parola

viene risucchiata dalla stanchezza.

E tornano a farsi sentire

calde le carni

e tornano a farsi profondi e buii

gli sguardi.

Un lasso di tempo

di melodici respiri,

che a tempo digiunano,

che a tempo ritornano.

E anche l’alba  ,

non vuol disturbare quest’alchimia

di silenzi e respiri,

e anche il sole tarda

a non voler svegliare gli sguardi buii

spettatori di altre visioni.

– Altre poesie di Siddharta-Asia Lomartire presenti in OublietteMagazine:

Nettare

Crepuscolo dell’eco

L’albero della vita

Parola

Residenza

Dimentica memoria

6 thoughts on “"Alchimia" di Siddharta-Asia Lomartire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: