AdBlock Detected

Stai usando AdBlock

Per continuare a leggere l'articolo è necessario disattivare l'AdBlock installato nel tuo computer. Oubliette Magazine è un sito certificato e sicuro per i naviganti.

Consigli e suggerimenti per organizzare un matrimonio da favola

Quali sono gli accorgimenti da mettere in pratica per organizzare ed essere protagonisti di un matrimonio perfetto? Gli aspetti che meritano di essere presi in considerazione sono tanti: per esempio, trucco e parrucco.

Partecipazioni di nozze online
Partecipazioni di nozze online

Per questo ci si deve preoccupare di trovare un parrucchiere che sappia mettere a punto un’acconciatura coerente con le caratteristiche dell’abito che si indosserà. I capelli devono essere alzati nel caso in cui si abbia un corpetto piuttosto vistoso o se le spalle vengono tenute scoperte.

Per quel che riguarda il make-up, il consiglio è di evitare gli eccessi: l’eleganza deriva da una leggerezza classica, il che vuol dire truccare il volto in modo delicato. Anche gli accessori devono essere pochi, e comunque il più possibile raffinati.

Partecipazioni di nozze: il servizio alternativo di Magic Moment

Un buon consiglio per l’organizzazione di un matrimonio da favola è quello di creare delle partecipazioni di nozze originali e diverse dal solito: un obiettivo che può essere raggiunto grazie al servizio di magicmoment.wedding.

In questo modo, infatti, si ha a che fare con partecipazioni che prendono vita, attraverso un magnifico video in realtà aumentata destinato a sorprendere tutti gli invitati.

Il tutto può essere creato direttamente online, e gli invitati non dovranno fare altro che scaricare sul proprio telefono l’app di Magic Moment, che ovviamente è gratuita sia per Android che per Ios.

L’abito e gli accessori

L’abito da sposa è, per molte donne, un sogno che viene inseguito per tutta la vita, fino al giorno del matrimonio. Parliamo di un abito che non deve essere solo bello, ma che è anche carico di simbolismo, e sa trasmettere tutto il valore e l’importanza del passo che si sta per affrontare.

È tradizione che la sposa scelga l’abito in compagnia della mamma e della suocera; anche nel caso in cui si decida di rispettare questa abitudine, è comunque importante scegliere con il cuore, pur ascoltando i suggerimenti altrui. In tutti i casi l’abito deve essere indossato in netto anticipo, affinché possano essere eseguite tutte le eventuali modifiche necessarie.

L’abito da sposo

Ma l’abito è importante anche per lo sposo, per quanto in questo caso la scelta si riveli un po’ meno complessa: per non correre il rischio di sbagliare, ci si può accontentare di un tradizionale doppio petto, il più possibile elegante.

Un’accortezza, però, è doverosa: nel caso in cui si opti per uno stile specifico (quello del frac, per esempio), è preferibile che questo venga adottato anche dal testimone.

La scelta della location

Organizzare un matrimonio online
Organizzare un matrimonio online

Cercare una chiesa per la cerimonia è un processo più impegnativo di quel che si possa immaginare. In particolare, il problema è trovare una data libera sia per la chiesa che per il ristorante, o comunque la struttura in cui si svolgerà il ricevimento. Va detto che parecchie strutture consentono di celebrare direttamente il matrimonio, sia religioso che civile; in altri casi, invece, è possibile lo svolgimento solo del rito civile.

Quale che sia la tipologia di matrimonio che si prevede di scegliere, è sempre opportuno cominciare le proprie ricerche in netto anticipo.

Per altro, il ventaglio di soluzioni a disposizione è davvero ampio: molto romantica, per esempio, è la cerimonia in riva al mare, alquanto originale. Bisogna anche informarsi per capire se le decorazioni floreali saranno curate direttamente dai gestori della struttura o se si dovrà occuparsene in prima persona, ovviamente tramite i servizi di un fioraio.

I paggetti

La presenza di paggetti è sempre piacevole ed emozionante nel corso di un matrimonio: se si ha la possibilità (e quindi la fortuna) di poterli avere al proprio servizio, è un’occasione da non lasciarsi scappare. Non c’è niente di più suggestivo, infatti, di una cerimonia con un gran numero di bambini, che sono sempre sinonimo di candore e di gioia senza pensieri. Insomma, divertimento e felicità si coniugano dando vita a un mix perfetto.

Come disporre i paggetti in chiesa, dunque? Il consiglio è di metterli davanti alla sposa in ordine sparso: a una bambina dovrà essere affidato un cestino contenente dei petali di rosa che dovranno essere sparsi a terra.

Una volta che la sposa avrà percorso tutta la navata, i bambini potranno essere riuniti in un punto solo, magari seduti accanto ai testimoni.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: