AdBlock Detected

Stai usando AdBlock

Per continuare a leggere l'articolo è necessario disattivare l'AdBlock installato nel tuo computer. Oubliette Magazine è un sito certificato e sicuro per i naviganti.

Una cena d’oltralpe: le ricette francesi più sfiziose, dall’antipasto al dolce

La cucina italiana è senza dubbio ricca di piatti e di sapori unici nel loro genere, tanto da essere invidiata da tutto il mondo.

Croque baguette
Croque baguette

Ogni tanto però potrebbe venire voglia di provare nuovi gusti e ricette un po’ distanti dalla quotidianità.

Non serve andare lontano, dato che i nostri vicini d’oltralpe francesi hanno una ricca tradizione culinaria fatta di abbinamenti inaspettati e prodotti genuini di altissima qualità, che comprendono anche una grande varietà di vini da degustare tra una portata e l’altra.

Dall’antipasto al primo piatto

Quale immagine è più rappresentativa della classica baguette francese appena sfornata e ancora fumante?

Allora perché non preparare un antipasto sfizioso come la croque baguette che metterà tutti d’accordo con la sua semplicità e la sua esplosione di gusto.

La ricetta è molto facile poiché consiste semplicemente in una baguette tagliata a metà e svuotata: al suo interno troveremo una farcitura di besciamella e noce moscata con una gustosa copertura di groviera e pancetta croccante.

Come non proseguire con la classica soupe à l’oignons, ovvero la zuppa di cipolle francese che rappresenta un primo piatto tanto amato: realizzata per la prima volta durante la Rivoluzione francese, quando c’erano solo pochi ingredienti in dispensa, viene preparata ancora oggi con crostini di pane, brodo di manzo e cipolle caramellate.

Per concludere, questo piatto solitamente si lascia gratinare in forno una generosa dose di groviera sulla superfice.

Prima di passare al secondo piatto è bene soffermarsi anche su cosa bere.

Borgogna - vini
Borgogna – vini

La Francia ha infatti una ricca tradizione vinicola, tra cui si trovano etichette molto prestigiose e rinomate in tutto il mondo. Oggi, inoltre, grazie al web è possibile trovare alcune ottime cantine direttamente online, come nel caso dei vini francesi della Borgogna su Tannico, ad esempio, una regione che comprende circa 30mila ettari di vigneti che sono spesso tra i più premiati a livello mondiale.

Secondo e dolce

I modi per proseguire il pasto non mancano, in Francia si trovano piatti molto decisi che possono incontrare o meno il gusto personale. Si va dalle escargot à la bourguignonne, ovvero le tradizionali lumache di terra, alle Andouille, ossia le salsicce di maiale macinato o tritato che possono essere composte da vari tagli.

Per questo motivo una scelta più semplice che farà tutti felici è sicuramente la quiche lorraine: uno sformato realizzato con una base di pasta brisée contenente un mix di uova, pancetta e panna acida.

Infine, per concludere la cena nel modo giusto basta scegliere uno tra tutti quei dolci sfiziosi della cucina francese: tanto piccoli quanto buoni, i Macarons sono perfetti per dare un tocco di colore e deliziare il palato senza esagerare con le porzioni, mentre le soffici madeleine vi porteranno direttamente nella Francia del Nord.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: