“Nelle stanze della soffitta” di Tahereh Alavi: trovare il giusto equilibrio fra le proprie radici e il nuovo modello sociale di riferimento

“Nelle stanze della soffitta” di Tahereh Alavi: trovare il giusto equilibrio fra le proprie radici e il nuovo modello sociale di riferimento

Set 2, 2019

“In quel periodo mi sentivo profondamente nazionalista e tendevo a giudicare ogni persona attraverso la sua nazionalità. Finché un giorno conobbi...

“Abbracciarsi sul ponte di Brooklyn” di Ezzedine C. Fishere: quando il dramma della malattia innesca la nostalgia delle origini

“Abbracciarsi sul ponte di Brooklyn” di Ezzedine C. Fishere: quando il dramma della malattia innesca la nostalgia delle origini

Lug 15, 2019

Un invito a cena per festeggiare il ventunesimo compleanno di Salma. Il professor Darwish ha voluto raccogliere intorno a sé tutte le persone che...

“La scelta di Sudabeh” di Fattaneh Haj Seyed Javadi: ragione e sentimento in terra di Persia

“La scelta di Sudabeh” di Fattaneh Haj Seyed Javadi: ragione e sentimento in terra di Persia

Giu 24, 2019

“La zia sorseggiò il tè, si appoggiò allo schienale della poltrona tenendo una mano sul bastone; stese le gambe e le accavallò. Era la prima...

“Dispersi” di Inaam Kachachi: distacchi, esodi e mancati ritorni

“Dispersi” di Inaam Kachachi: distacchi, esodi e mancati ritorni

Ott 15, 2018

Iraq 1955. Wardiya è una giovane dottoressa che dopo la laurea in Medicina viene spedita nella remota provincia di Diwaniya per iniziare il suo...

“A Tehran le lumache fanno rumore” di Zahra ‘Abdi: il dialogo a distanza di tre donne

“A Tehran le lumache fanno rumore” di Zahra ‘Abdi: il dialogo a distanza di tre donne

Ago 27, 2018

“Questa maledetta sensazione del ritorno di qualcuno mi ha tenuta inchiodata sul bordo del vuoto; è come se avessi trascorso la vita seduta sul...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: