“Festival Internazionale del Film di Roma 2013”: partecipano ben 26 film italiani, dall’8 al 17 novembre, Roma

“Festival Internazionale del Film di Roma 2013”: partecipano ben 26 film italiani, dall’8 al 17 novembre, Roma

Ott 31, 2013

L’8 novembre 2013 a Roma sino al 17 novembre prenderà il via il Festival Internazionale del Film di Roma, all’evento partecipano ben 26 film italiani di cui 18 in gara, il festival si concluderà nove giorni dopo dall’inizio e la madrina dell’evento è Sabrina Ferilli, mentre l’ultima puntata sarà presentata da Anna Foglietta.

Il festival si apre con il film ‘L’ultima ruota del carro” di Giovanni Veronesi. La storia narra le vicende tragicomiche di Ernesto, un semplice autista di camion che per quarant’anni ha girato tutta l’Italia, su e giù per le scale a caricare e scaricare mobili. Dall’Italia della tv in bianco e nero anni ’60, a quella dalle tinte cupe anni ’70. Dai rampanti anni ’80, agli anni ’90 di Berlusconi.

Attraverso il suo sguardo semplice e mille traslochi Ernesto vedrà scorrere il tempo dal ciglio della strada. Tra scandali e malaffare, speranze e delusioni, burrasche e schiarite, riuscirà a schivare gli ostacoli più insidiosi restando fedele alla famiglia, agli amici e ai propri ideali.

I lavori del Festival del film di Roma saranno diretti da Marco Muller.

Muller è un critico cinematografico e produttore cinematografico italiano. Nel 2004 viene nominato responsabile del Settore Cinema della Fondazione La Biennale di Venezia e direttore artistico della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.

A fine 2011, dopo la scadenza del suo mandato, con un primato di otto anni consecutivi come direttore artistico del festival veneziano, Müller non viene più riconfermato nel suo incarico e gli subentra il critico cinematografico Alberto Barbera.

Nel marzo del 2012 viene nominato nuovo direttore artistico del Festival Internazionale del Film di Roma.

Il Festival Internazionale del Film di Roma, è un festival cinematografico internazionale che si tiene in autunno a Roma presso l’Auditorium Parco della Musica. La manifestazione è organizzata dalla Fondazione Cinema per Roma, costituita dai soci fondatori Roma Capitale, Regione Lazio, Provincia di Roma, Camera di Commercio, Fondazione Musica per Roma.

Il presidente della Fondazione Cinema per Roma è Paolo Ferrari, il direttore generale è Lamberto Mancini. Marco Müller è il direttore artistico del Festival Internazionale del Film di Roma.

La prima edizione – denominata “Cinema. Festa Internazionale di Roma” – si è tenuta nel 2006, promossa da Comune di Roma, Camera di Commercio, Regione Lazio, Provincia di Roma e organizzata dalla Fondazione Musica per Roma presieduta da Goffredo Bettini. La direzione artistica era formata da Maria Teresa Cavina, Piera Detassis, Gianluca Giannelli, Giorgio Gosetti e Mario Sesti.

In questa edizione i titoli italiani sono “Take five” di Guido Lombardi, ”Tir” di Alberto Fasulo e ”I corpi estranei’‘ di Mirko Locatelli, con Filippo Timi. Fuori concorso, ”Come il vento” di Marco Simon Puccioni ed ”Il venditore di medicine” di Antonio Morabito.

Nella sezione parallela ed autonoma “Alice nella città”, i film italiani in concorso saranno due:  ”Il Sud è niente”, opera prima di Fabio Mollo,  e ”Se chiudo gli occhi non sono più qui” di Vittorio Moroni. Evento speciale, fuori concorso, la coproduzione italo-belga ”Marina” di Stiji Coninx.

Ad inaugurare Prospettive Doc Italia sarà invece il documentario di Vincenzo Marra  ”L’amministratore”. E a contendersi il titolo, per il nostro Paese ci saranno ”Fuoristrada” di Elisa Amoruso e altre sei produzioni, incluse coproduzioni, tra cui il corto ”Nato prematuro” di Enzo Cei.

 

Written by Rosario Tomarchio 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: