“La Befana”, poesia di Guido Gozzano

“La Befana”, poesia di Guido Gozzano

Gen 5, 2013

“La Befana”

 

 

Discesi dal lettino
son là presso il camino,
grandi occhi estasiati,
i bimbi affaccendati
a metter la scarpetta
che invita la Vecchietta
a portar chicche e doni
per tutti i bimbi buoni.

Ognun, chiudendo gli occhi,
sogna dolci e balocchi;
e Dori, il più piccino,
accosta il suo visino

alla grande vetrata,
per veder la sfilata
dei Magi, su nel cielo,
nella notte di gelo.

Quelli passano intanto
nel lor gemmato manto,
e li guida una stella
nel cielo, la più bella.

Che visione incantata
nella notte stellata!
E la vedono i bimbi,
come vedono i nimbi

degli angeli festanti
ne’ lor candidi ammanti.
Bambini! Gioia e vita
son la vision sentita

nel loro piccolo cuore
ignaro del dolore.

 

Guido Gustavo Gozzano (Torino, 19 dicembre 1883 – Torino, 9 agosto 1916) è stato un poeta italiano.

Il suo nome è spesso associato alla corrente letteraria post-decadente del crepuscolarismo. Nato da una famiglia benestante di Agliè Canavese, inizialmente si dedicò alla poesia nell’emulazione di D’Annunzio e del suo mito del dandy. Successivamente, la scoperta delle liriche di Giovanni Pascoli lo avvicinò alla cerchia di poeti intimisti che sarebbero stati poi denominati “crepuscolari“, accomunati dall’attenzione per “le buone cose di pessimo gusto”, con qualche accenno estetizzante, il “ciarpame reietto, così caro alla mia Musa“, come le definì ironicamente lui stesso. Morì a soli 32 anni, a causa della tubercolosi che lo affliggeva.

 

2 comments

  1. patrizia benetti /

    Guido Gozzano scrittore crepuscolare. Ombretta sdegnosa del Mississipì….
    I suoi scritto hanno un sapore di cose buone, antiche, genuine. Come si fa a non amarlo?

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. “La Befana”, poesia di Guido Gozzano - oubliettemagazine - Webpedia - [...] “La Befana”     Discesi dal lettino son là presso il camino, grandi occhi estasiati, i bimbi affaccendati a…
  2. La Befana, poesia di Guido Gozzano | oubliettemagazine » | Pier Carlo Lava - [...] la Vecchietta a portar chicche e doni per tutti i bimbi buoni. Ognun, chiuden… continua su:La Befana, poesia di…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: