Presentazione de “Il Maestro del sogno” di Franco Cuomo, 15 novembre, Roma

Presentazione de “Il Maestro del sogno” di Franco Cuomo, 15 novembre, Roma

Nov 14, 2012

Il Maestro del sogno – tra esoterismo e letteratura (Tipheret editore) è il titolo del libro di Franco Cuomo, che sarà presentato giovedì 15 novembre, alle 18,15, a Villa il Vascello (in via di San Pancrazio 8, a Roma).

 

Intervengono il regista Maurizio Scaparro, l’attore Massimo De Rossi, la psicoterapeuta Rita Parsi e il giornalista e scrittore Salvatore Spoto.

Conclude Gustavo Raffi, Gran maestro del Grande Oriente d’Italia. Saranno presenti i curatori del volume Pierfranco Bruni, Alberto Cuomo e Gerardo Picardo. L’ingresso è libero.

La parola di un “uomo del dubbio” che sgorga dalla trama segreta della sua ricerca iniziatica, tra esoterismo e letteratura.

Attraverso scritti, appunti, racconti e riflessioni dedicate ai temi a lui cari, dalla Libera Muratoria al Graal, questo libro di molti inediti e umanità, svela tutto ciò che è oltre lo scrittore e il drammaturgo.

Si scopre un Franco Cuomo poco conosciuto, il massone che ha saputo alzare Templi con parole che restano, indagando con inesauribile passione tra i misteri della storia.

Franco Cuomo (1938- 2007), giornalista e scrittore, è stato autore di romanzi, tra cui I semidei, I sotterranei del cielo, Il tatuaggio, Carlo Magno, Gunther d’Amalfi e Il Codice Macbeth con i quali è stato finalista al Premio Strega, Anime perdute e l’ultimo, Il tradimento del Templare, pubblicato postumo nel 2008.

Tra i saggi hanno fatto epoca I dieci, sugli scienziati che firmarono il Manifesto della Razza del 1938, Gli Ordini Cavallereschi e Elogio del libertino.

Numerose le opere teatrali, messe in scena in Italia e all’estero: da Faust o Margherita, scritta con Carmelo Bene a Il caso Matteotti, Caterina delle misericordie, Storia di Giovanna D’Arco e di Gilles de Rais, Una notte di Casanova.

Ha ricevuto tra i tanti riconoscimenti il Premio per la Cultura della presidenza del Consiglio, il Flaiano, il Vallecorsi e il Riccione per il teatro.

                                                               

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: