“Arcana – Il Leone del Nuovo Orizzonte” mostra dell’artista Andrea da Montefeltro al Castello Brancaleoni, dal 2 aprile 2022 al 7 gennaio 2023, Piobbico

“Scolpisco da vari anni i miei sogni. […] Io scolpisco per l’uomo che vuole interrogarsi. Nello scolpire cerco d’indagare sull’animo umano ricercando sempre ciò che unisce l’uomo a Dio”. – Andrea da Montefeltro

Arcana - Il Leone del Nuovo Orizzonte di Andrea da Montefeltro
Arcana – Il Leone del Nuovo Orizzonte di Andrea da Montefeltro

La mostra internazionale “Arcana – Il Leone del Nuovo Orizzonte apre le porte al pubblico, presso il Castello Brancaleoni del Comune di Piobbico in provincia di Pesaro ed Urbino. L’evento è stato inserito tra i momenti artistici di arte contemporanea più interessanti del 2022.

Numerose le istituzioni coinvolte nell’evento, vede la compartecipazione del Consiglio Regionale delle Marche il patrocinio e il sostegno dell’Agenzia Nazionale del Turismo, dell’Università degli Studi di Urbino, dell’UNPLI Pesaro Urbino, della Pro Loco di Piobbico, del Centro per l’UNESCO di Firenze, del Comune di San Leo, della provincia di Pesaro e Urbino, della Provincia di Arezzo, della Comunità Montana Catria e Nerone e tanti altri.

Questa importante esposizione scultorea, delle opere dell’artista Andrea da Montefeltro, avrà l’importante direzione artistica dell’esperta internazionale d’arte Annalisa Di Maria. L’evento rappresenta l’inizio di un importante percorso storico culturale del territorio.

“Tutte le opere sono state realizzate sulla pregiata arenaria di Miratoio. Pietra dall’anima antica che mantiene ancora la semplicità e la perfezione del vero Montefeltro. Queste opere non nascono da una preparazione artistica, e neppure mosse dai canoni moderni, esse rimangono immobili nell’aria, ma una volta comprese e accettate diventano parte colmante di coloro che ne comprendono le radici, esse utilizzano in maniera sistematica trasformazioni geometriche che invertono, ribaltano e dilatano l’anima dell’uomo e incorporano in sé i canoni della ragione prima.” – Andrea da Montelfeltro

Dopo il successo delle precedenti esposizioni, la mostra dal titolo “Arcana – Il Leone del Nuovo Orizzonte” arriva nel borgo con una collezione che è stata allestita all’interno del piano nobile. Si può affermare dunque che con questa mostra il Castello di Piobbico diventa tappa obbligata per gli amanti dell’arte.

Arcana Scrigno celebrativo ufficiale 600° Anniversario Federico da Montefeltro
Arcana Scrigno celebrativo ufficiale 600° Anniversario Federico da Montefeltro

Andrea da Montefeltro è uno degli artisti più importanti proveniente dalla Regione Marche, che con questo evento porta un significativo progetto di valorizzazione del territorio attraverso l’arte contemporanea. Originario di Carpegna, laureato in Biologia Molecolare, è uno “scalpello” giovane, che lavora la pietra con la finezza del bisturi. Si può dire che Andrea da Montefeltro non modella forme secondo le dinamiche dell’arte dell’oggi ma dà forme ai contenuti.

Nella mostra è presente l’opera celebrativa destinata alla sede del Consiglio Regionale, dedicata al 600° Anniversario della nascita di Federico da Montefeltro che ricorre quest’anno.

“Ma chi è Federico da Montefeltro? È il figlio illegittimo di Guidantonio da Montefeltro Signore di Urbino e fratellastro di Oddantonio. La consorte è Battista Sforza, la donna che gli darà sei figlie femmine ed un maschio. È un tipo che ama combattere. Ed è a capo della Legione “Feltria”, una compagnia di cavalieri e fanti mercenari che ha schiacciato nel sangue molte rivolte cittadine, al soldo delle città che pagano meglio. Certo, conosce l’arte delle alleanze molto prima che Machiavelli scriva il Principe. Si allea con tutti, e contro tutti, a secondo della convenienza politica. È con Filippo Maria Visconti, Duca di Milano, contro Francesco Sforza, e le forze di Papa Eugenio IV, Firenze, Napoli e Venezia.” Ugo Nasi

Andrea da Montefeltro scultore Premio della Pace nell’Arte dell’ONU propone la sua mostra con l’intento di promuovere la Pace dei popoli attraverso la cultura e la condivisione, per questo motivo facenti parte del progetto troviamo il Centro per l’UNESCO di Firenze, di cui l’artista è membro.

Una mostra che vuole essere fuori dal tempo rappresentando una garanzia dell’eccellenza italiana nel mondo, e che questa debba essere sempre espressa all’interno dei siti storico- culturali più importanti della nostra penisola.

Arcana - Il Leone del Nuovo Orizzonte
Arcana – Il Leone del Nuovo Orizzonte

“Andrea da Montefeltro è uno scultore che attraversa il tempo. Il suo pensiero maestro della piramide visiva osserva il linguaggio della geometria e restituisce la natura all’uomo. Attraverso i simboli, Andrea trasmette la conoscenza metafisica, eredità dell’antichità greca, combinando forme come un geometra e un matematico. Le sue opere elaborate di grande finezza riflettono il suo spirito umanista”. – direttrice artistica Annalisa Di Maria

La mostra è aperta al pubblico tutti i giorni con gli orari del castello dal 2 aprile 2022 fino al 7 gennaio 2023 aggiungendosi alle cinque sezioni museali interne alla struttura.

 

Info

Sito Andrea da Montefeltro

Sito Castello Brancaleoni

Articolo Federico da Montefeltro: un sovrano illuminato od un despota?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: