“Lonerism” dei Tame Impala miglior album del 2012 secondo la rivista britannica NME

NME (News Musical Express) ha pubblicato la classifica dei 50 migliori album del 2012 e come anno è scattata la corsa al commento più brillante o più pedante.

 

Ma non solo, è anche una corsa per la conoscenza dei migliori album in voga.  

NME la celebre rivista britannica, considerata la Bibbia del Rock inglese che a marzo ha festeggiato i 60 anni di vita, ha stilato una classifica degli album migliori di questo 2012 non particolarmente felice dal punto di vista discografico.

Vi riportiamo i primi 20 della classifica. Troverete sotto l’elenco il link che riporta alla classifica completa.

 

CLASSIFICA 

  1. Tame Impala – Lonerism
  2. Grimes – Visions
  3. Frank Ocean – Channel Orange
  4. Crystal Castles – (III)
  5. Alt-J – An Awesome Wave
  6. The Maccabees – Given To The Wild
  7. Pond – Bears Wives Denim
  8. The Cribs – In The Belly of the Brazen Bull
  9. Jake Bugg – Jake Bugg
  10. Django Django – Django Django
  11. Jack White – Blunderbuss
  12. David Byrne & St Vincent – Love This Giant
  13. DIIV – Oshin
  14. The XX – Coexist
  15. Sharon Van Etten – Tramp
  16. Melody’s Echo Chamber – Melody’s Echo Chamber
  17. Grizzly Bear – Shields
  18. Tribes – Baby
  19. Toy – Toy
  20. Howler – America Give Up

 

Tame Impala sono un gruppo rock psichedelico proveniente da Perth, in Australia. Il gruppo è composto da Kevin Parker (chitarra solista evoce), Dominic Simper (chitarra), Nick Allbrook (basso) e Jay Watson (batteria e cori). Il loro nome è collegato all’impala, un’antilope di medie dimensioni che vive in Africa. La band, nel cui sound si ritrovano numerose influenze, si definisce come «rock band hypno groove dal continuo fluire psichedelico che enfatizza una melodia onirica».

 

Per la classifica completa clicca QUI.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: