“Prima del 25 gennaio” di Islam Fawzi

“Prima del 25 gennaio”

 

 

Nel mondo della politica,

succede quello che capita.

Segui ciò che fa il governo:

la vita diventa inferno.

Se parli o dici la tua opinione,

o diventi campione o vai in prigione.

In molti Paesi come l’Egitto,

è meglio che ognuno stia zitto.

Se scopri un segreto della polizia,

provi la tortura e dicono democrazia.

Invece se sei un criminale,

nessuno ti può far del male.

I poveri son tanti: qualche milione;

poi dicono che non ci sia disoccupazione.

I responsabili dicono: tutto è perfetto;

la droga è la meta di qualche giovinetto.

Stanno bene gli amici del presidente,

allora non importa la povera gente.

Ci vuole una rivoluzione o una guerra

per liberare dall’ingiustizia questa terra.

 

Poesia di Islam Fawzi

 

4 pensieri su ““Prima del 25 gennaio” di Islam Fawzi

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: