Vincitori e Finalisti del Contest di Poesia “I canti”

Vincitori e Finalisti del Contest di Poesia “I canti”

nov 10, 2016

Si è conclusa il 24 ottobre 2016 a mezzanotte la possibilità di partecipare al Contest Letterario di poesia “I Canti promosso da noi di Oubliette Magazine e dall’autore Paolo Maria Rocco.

 

Contest I Canti

Una competizione a suon di parole e versi che ha visto più di 90 partecipanti nella sezione A (poesia). La giuria del contest (Alessia Mocci, Paolo Maria Rocco, Cristina Biolcati, Emma Fenu, Elisa Longo, Katia Debora Melis, Rebecca Mais) ha decretato i 14 finalisti.

Oggi, vi presentiamo i tre vincitori del contest che riceveranno a casa una copia la raccolta poetica di Paolo Maria Rocco: “I Canti”.

Tutte le opere partecipanti possono essere lette cliccando QUI.

 

FINALISTI

Scacciapensieri” di Giuseppina Carta

Bouquinistes” di Gianfranco Isetta

Il pane e le viole” di Emilio Mercantili

Destino” di Fabio D’Alessio

In perenne equilibrio” di Daniela Schirru

Tea” di Ilaria Biondi

Fra noi e il mare” di Maria Allo

Il passeggino” di Ines Zanotto

Anima emigrante” di Bruno Sportelli

La sera” di Fabrizio Bregoli

Tracce” di Marilena Viola

La pelle non dimentica” di Laura Vargiu

Vita” di Marisa Cossu

Dolce sera” di Andrea Lo Iacono

 

VINCITORI

“Vita”di Marisa Cossu

Per questo mare mosso da tempesta

passa la nave mia sfidando i venti

tra i flutti del viaggio che s’appresta.

Lungo la strada degli incantamenti

alla deriva vado come legno

abbandonato in facili illusioni

ché della meta più non trova segno,

ma cicatrici e rughe di passioni.

Come fuscello mi sommerge l’onda,

ma più bruciante è il sale dei miei occhi

quando perduta credo l’altra sponda

e da lontano sento già i rintocchi

di una campana dalla voce tonda

che mi consoli e come manna fiocchi.

“Fra noi e il mare” di Maria Allo

È quando l’attesa si fa lunga

Che mi connetto al silenzio

Come rimboccarsi negli occhi la luna

In verità ingoio di tutti gli orizzonti

Il fragore del mare

E della vita solo la sua luce

Nella trasfigurazione le parole

Abitano il mondo

In una lingua che il mondo non conosce

Eppure è la voce stessa la risposta

Attraversata dalla follia lungo il cammino

Pietrificarsi è l’ultima barriera

Fra noi e il mare

A dieci passi di distanza quando avanza

Un cerchio che non conosce aurora

Ognuno scopre le forme del vuoto

Mentre l’oggi si sfalda tra le vene

In cerca dell’alba

per coprire la sua carne nuda

In balìa dei venti

Ma forse è il tempo che separa

A confonderci tutti

In cui ogni cosa a partire della notte

Si ostina a ritornare luce.

“La sera” di Fabrizio Bregoli

La sera quando torni a casa

e un’imprigionata cappa di silenzio

un accumulo d’assenze t’investe

e ricordi di non essere un eroe

accendi la televisione, la lasci

- purché parli – parlare, ravvivi

le pareti con la consueta lampada

ti siedi sul divano, riconosci le foto

i quadri, le piante, gli Swarovski

un poco più impolverati, lo sguardo

miseramente ieratico dei peluche

e l’ordine pazientemente custodito,

ti chiedi se sia consuetudine

questa estraneità a sé stessi

il sentirsi altri da sé e il non poterlo

il non volerlo essere

perché è questo vuoto

più cercato che fuggito

a renderti chi sei.

I vincitori saranno contattati via email per l’invio del premio.

Complimenti ai vincitori, finalisti e partecipanti!

I nuovi Contest sono online nella Categoria Concorsi del Magazine.

Per gli autori, esordienti e non, se si è interessati a conoscere le modalità per accedere alla creazione di un contest su Oubliette Magazine contattateci su email: oubliettemagazine@hotmail.it scrivendo sull’oggetto: Info Contest Letterario.

Nessun commento

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Trackbacks/Pingbacks

  1. Fra noi e il mare | Solchi - [...] tra le liriche vincitrici [...]
%d bloggers like this: