“Senza paura”, nuovo album di Giorgia: Un lancio che esplode diritto al cuore di chi ascolta la cantante romana

“Senza paura”, nuovo album di Giorgia: Un lancio che esplode diritto al cuore di chi ascolta la cantante romana

Gen 3, 2014

Non ci sono ostacoli, quando si è senza paura. Il 05  Novembre scorso, la cantante romana Giorgia, ha pubblicato il suo nono album in studio, dal titolo Senza Paura, il quale il 13 Dicembre è stato certificato dalla FIMI disco d’oro, per oltre 30.000 copie vendute.

Distribuito dalla casa discografica Sony Music, l’album anticipato dal brano Quando una stella Muore, sta riscuotendo un buon consenso di critica e di pubblico, anticipando il tour, che l’artista aprirà la prossima primavera a Padova, per poi proseguire nelle maggiori città italiane.

A due anni, dal multi platino Dietro alle Apparenze, la cantante romana apre i primi festeggiamenti per i suoi venti anni di carriera attiva, vendendo nella sola Italia, più di 6 milioni di dischi.

Giorgia ha collezionato nella sua carriera, grazie anche ai suoi numerosi sostenitori, i quali amano definirsi Stonati, premi e riconoscimenti nazionali e internazionali, come: David di Donatello e Il nastro D’argento con il brano Gocce di Memoria, colonna sonora del film La Finestra di Fronte de regista Ferzan Ozpeteck.

Il suo Greatest Hits: le cose non vanno mai come credi, pubblicato nel Giugno del 2002, a distanza di 11 anni, è ancora presente nelle classifiche di vendita, arrivando a toccare fino al dicembre scorso, il tetto delle 950.000 copie vendute.

Senza Paura è uno degli album più sentiti ed apprezzati dall’artista e dai suoi fan, suoni e melodie che ricordano molto la magica atmosfera dell’esperienza unplugged, che l’artista ha provato nel 2005, grazie alla rete televisiva MTV Italia. Prodotto da Michele Canova Iorfida, con importanti collaborazioni artistiche nazionali, come la canzone scritta per lei dal maestro Ivano Fossati, dal titolo Oggi Vendo Tutto ed internazionali come Alicia Keys, che duetta in I will Pray (Pregherò) nuovo singolo estratto dall’album e Olly Murs in Did I lose you. Un disco magico, fuori dal comune, una costruzione artistica e soprattutto vocale e musicale ben definita.

I brani Il cielo è sempre il cielo scritta dal compagno Emanuel Lo, Riflesso di me ed Io fra tanti sono tra i più belli e caldi, dolci e pieni di spirito musicale. È Quando Una stella Muore che stesso da quelle soavi parole, che si respira la vita e gioia di vivere ed amare senza paura.

Un lancio che esplode diritto al cuore di chi ascolta la cantante romana da sempre, ma anche da poco, una canzone ricca di grande spessore non solo musicale, ma anche sociale, perché questo è il bello di Giorgia, scrivere e copro durre canzoni controcorrenti, ma che lasciano una grande luce, bel buio più profondo dell’uomo.

Un album che racconta non Giorgia, ma l’Italia, la sua Roma, le fragilità di una nazione e del suo popolo. Un disco che mostra semplicemente, che basta poco per sognare senza paura.

Written by Giuseppe Giulio

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: