Microfestival “Vi piace?” Scrittura ad alta voce, 1 e 2 febbraio 2013, Alessandria

Microfestival “Vi piace?” Scrittura ad alta voce, 1 e 2 febbraio 2013, Alessandria

Gen 29, 2013

Il percorso virtuoso di promozione del libro e della lettura, soprattutto quella ad alta voce, intraprese nell’ottobre 2011 con il microfestival poetico letterario a cadenza mensile Vi Piace? Scrittura ad alta voce(quindici serate a gennaio 2013) sta portando risultati interessanti sia in termini di partecipazione del pubblico, sia di accrescimento dell’attenzione nei confronti degli autori e del pubblico.

Imitato o comunque elemento che costituisce tendenza, questa formula di micro festival ideata da Claudio Braggio e Franco Galliani aspira a diventare rete con agili strumenti facilmente collocabili in spazi diversi e soprattutto sparpagliati nel corso dell’anno.

Vorremmo offrire maggior spazio anche alla discussione delle idee, partendo dalle opere letterarie e poetiche dei nostri contemporanei, ed ampliare il tema della scrittura al teatro ed al cinema, perciò crediamo opportuno avviare il percorso del “Monferrato Artisti&Scrittori Festival” (permanendo nel “micro”, comunque).

La cadenza non sarà prestabilita ed ogni singolo capitolo ovvero l’appuntamento dato avrà un tema forte per offrire non soltanto spunto alla discussione, ma anche e forse soprattutto stimolo al confronto delle idee (di cui si avverte la grande necessità, in Italia senz’altro, ma in Alessandria in modo particolare).

La cultura è a parer nostro grande motore di sviluppo e di crescita, ma è anche la prima voce tagliata da bilanci e dai piani industriali, commettendo un errore gravissimo di cui pagheremo conti salatissimi nel medio e nel lungo periodo inibendo di fatto qualsiasi brillante ipotesi di ripresa economica e commerciale.

TEMA: IL LAVORO NOSTRO CONTEMPORANEO…

(nella vita e nell’arte) sognato, conquistato, sofferto, desiderato, sparito, dimenticato, evocato, immaginato, difeso, rubato, evitato, idolatrato, meritato, solidale, sperimentato, eccetera, eccetera.

PROGRAMMA

Due giornate ospiti di quattro luoghi in Alessandria, venerdì 1° febbraio (include la sedicesima serate del microfestival Vi PIACe? Scrittura ad alta voce) e sabato 2 febbraio 2013 che avranno quale caratteristica dominante la concretezza, sviluppata come condivisione delle opportunità e scambio dei saperi.

Venerdì 11 febbraio 2013

Lab121 (centro di coworking) – via Verona 17 – dalle ore 16,45 alle 19,00 seminario su Talent Coaching con Natascia Pane, agente letterario a seguire presentazione del numero unico E-COWORK Studio d’Arte 102 – via Verona 102 – dalle ore 19,15 alle 20,45

vernice (mostra di pittura) Nebbia a colori!

Isola Ritrovata – via Santa Maria di Castello 8 – dalle ore 20,00 alle 21,30 cena degli Scriptori sopra la Nebbia (partecipazione 10 euro)

Isola Ritrovata – via Santa Maria di Castello 8 – dalle ore 21,3o alle 23,3o

Micro festival poetico e letterario Vi Piace? Scrittura ad alta voce ospiti le scrittrici Daniela Lojarro e Rosa Gargiulo

 

Sabato 2 febbraio 2013

libreria Mondadori – via Trotti angolo via Bergamo – dalle ore 16,45 alle 19,15 nonconferenza su Antologia Poeti alessandrini in costruendo a cura di Mauro Ferrari (puntoacapo editrice) alla ricerca di nuovi poeti con la partecipazione di Davide Ferreri ed Emanuele Spano

Interventi di rappresentanti di comitati culturali

Isola Ritrovata – via Santa Maria di Castello 8 – dalle ore 20,00 alle 21,30 cena degli Artisti sopra la Nebbia (partecipazione 15 euro)

Isola Ritrovata – via Santa Maria di Castello 8 – dalle ore 21,30 alle 22,30

salotto d’autore ospite Sergio Negri autore del saggio “Mobbing nove storie di lavoro e ingiustizia quotidiana”

Isola Ritrovata – via Santa Maria di Castello 8: dalle ore 22,30 alle 24,00 musica d’autore dal vivo di Giada De Gioia.

PARTECIPAZIONE

Libera e gratuita, sebbene i relatori in scaletta dovranno essere invitati o comunque approvati dagli organizzatori dell’evento; inoltre non sono previsti né rimborsi spese, né gettoni di presenza; gli autori potranno senz’altro mettere in vendita le loro pubblicazioni e/o promuovere loro iniziative.

CAPITOLO PRIMO

La scelta del primo tema (che peraltro potrebbe essere ripreso ulteriormente) è frutto della considerazione che assieme allo sport ed all’arte costituisce il metro di valore della società contemporanea stabilendone di fatto le possibilità di crescita. Gli elementi di crisi del nostro tempo stanno ponendo in seria difficoltà tanto il concetto universale di diritto all’eguaglianza, quanto il suo aspetto concreto di contributo proporzionale di ciascuno individuo all’universalità confidando nella redistribuzione del merito senza distinzione d’origine predestinata dal privilegio. Il luogo dove per scelta nostra o del caso ci troviamo a vivere ed a creare ci appartiene, come appartiene con reciprocità alle nostre opere. Agli eventi lieti ed ai fatti tragici della nostra città comunque noi partecipiamo ed essi ci influenzano, offrendoci spazi di riflessione che debbono tradursi in condivisione. Questo è il rapporto forte che hanno o che dovrebbero avere tutti gli intellettuali e gli artisti, sempre necessari col loro apporto per donare la giusta visione del presente ed una speranza per il futuro. Per quanto siano inclini, anche per ragioni creative, a coltivare la solitudine, intellettuali ed artisti rappresentano, più di qualunque specie o sottospecie di “governante tecnico”, l’autentica e davvero rappresentativa forza d’urto e d’indirizzo della nostra società.

MONFERRATO, ALESSANDRIA

Inoltre, riteniamo sia giunto il momento far sentire questa voce autorevole per dire no al declino Alessandria, perché si stanno moltiplicando con moto accelerato i segni negativi che predispongono alla lenta ed inesorabile eutanasia della nostra città. Per amore, per intelligenza, per opportunità, per desiderio di non far spegnere la preziosa fiammella del buonsenso chiediamo a tutti gli intellettuali ed artisti di partecipare a questa iniziativa per onorare gli sforzi nostri (e di altre associazioni che stanno organizzando altre iniziative di sostegno) con la loro pubblica stima, che non abbiamo dubbi riceverà degno merito apportando benefici effetti agli sforzi comuni in favore dello sviluppo della cultura e dell’arte in questo territorio.

 

Info

isolaritrovvata@gmail.com

Isola Ritrovata – telefono 3455623292

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Microfestival Vi piace? Scrittura ad alta voce, 1 e 2 febbraio 2013, Alessandria - oubliettemagazine - Webpedia - [...] Il percorso virtuoso di promozione del libro e della lettura, soprattutto quella ad alta voce, intraprese nell’ottobre 2011 con…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: