Prima e seconda posizione del secondo mini concorso “Vinci un libro con Rupe Mutevole”

Il secondo mini concorso “Vinci un libro con Rupe Mutevole” si è concluso ieri lunedì 26 marzo 2012. Si è confermata la partecipazione del primo mini concorso, non solo con le poesie in gara ma anche con le votazioni e commenti alle poesie.

 

 

La prima posizione, e dunque, il vincitore dell’ultimo libro dell’autrice Nicoletta NuzzoPortami negli occhi” è Rosa D’Agostino con la poesia “Volevo scrivere un libro”.

La seconda posizione e, dunque, il vincitore della speciale spilletta di OublietteMagazine è Emanuela Di Caprio con la poesia “Primavera”.

 

“Volevo scrivere un libro” di Rosa D’Agostino

Saluti ed auguri,
e
cominciò così
la nostra storia.
Forse,
me la sono inventata tra le righe,
come in una favola
mi apparivi nei sogni.
Come in una favola,
ti incontravo e parlavo,
ma tu
non c’eri,
non c’eri nella mia vita,
non ero
nella tua vita.
Ti ho sognato
nei miei pensieri,
ti ho stretto la mano e baciato
in mezzo alla strada,
ho ballato con te
nella piazza deserta,
eri il mio principe azzurro,
ed io,
la cenerentola con la scarpina fatata.
Poi,
un giorno
mi sono svegliata,
il mio libro…
incompiuto,
la penna
è rimasta
tra le mie dita,
non riesco più
a scrivere
il finale.
Il mio principe?
la sua immagine
è scolpita nel cuore.
I suoi scritti,
la sua voce,?
son solo nella mia mente.
Il suo cuore?
è rimasto rinchiuso
nella mia anima.

 

“Primavera” di Emanuela Di Caprio

Incauta ci lanci messaggi
ma invero sei ancora lontana,
sui monti, tra i laghi africani;
nascosta nei freddi calanchi.
Ma una luce suprema
che insiste e affiora a sorpresa,
un dono di caldo odoroso
e di erba ancora rappresa.
Nel gelido vento invernale
ti nascondi nel buio crinale,
ti inventi dei fiori lasciati
quà e là e da nessuno ammirati.
Eppure qualcosa è cambiato:
un esile profumo di prato,
un’ombra che prima non c’era,
un tanto di chiarore alla sera.
Ti lasci sfuggire un lamento
ti fai portare dal vento,
impaziente giri lontano
e corri già allungando la mano…
su zolle ferite dal gelo,
sui monti, tra i pini mai morti
ma secchi e spesso contorti,
e sterpi pronta a ridare
il colore e il profumo alle foglie
e l’occhio già un poco ti coglie,
svelandoti timidamente
ancora lontana, ma già nella mente.

 

Per leggere tutte le poesie partecipanti clicca QUI.

Per leggere i vincitori del primo mini concorso clicca QUI.

Metti Mi Piace alla Pagina Facebook di Ufficio Stampa Rupe Mutevole, ci saranno nuovi concorsi ed opportunità per tutti gli appassionati della poesia e della letteratura:

http://www.facebook.com/pages/Ufficio-Stampa-Rupe-Mutevole/126491397396993

 

Lascio link utili per visitare il sito della casa editrice:

http://www.rupemutevoleedizioni.com/

http://www.reteimprese.it/rupemutevoleedizioni

http://www.facebook.com/pages/Ufficio-Stampa-Rupe-Mutevole/126491397396993

 

Alessia Mocci

Responsabile Ufficio Stampa Rupe Mutevole Edizioni

 

20 thoughts on “Prima e seconda posizione del secondo mini concorso “Vinci un libro con Rupe Mutevole”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: