“Jobs”, “Venere in valigia”, “Il paradiso degli orchi” e tutti i film usciti al cinema giovedì 14 novembre 2013

“Jobs”, “Venere in valigia”, “Il paradiso degli orchi” e tutti i film usciti al cinema giovedì 14 novembre 2013

Nov 16, 2013

Ed eccoci con il momento della scoperta dei film al cinema per questo nuovo week end. In queste giornate autunnali di sicuro non è male veder un film comodamente seduti in una poltrona al cinema, ma vi ricordo che gratuitamente oggi i film si possono vedere grazie allo streaming. Ed ora eccovi la carrellata di film usciti al cinema.

Per chi volesse cimentarsi in recensioni di film, diamo l’opportunità di inviare alla nostra redazione (oubliettemagazine@hotmail.it) per la possibile pubblicazione nel magazine.

FILM AL CINEMA

Jobs” diretto da Joshua Michael Stern. Nel cast troviamo Ashton Kutcher, Matthew Modine, Dermot Mulroney, Ahna O’Reilly, Josh Gad, J.K. Simmons, Lukas Haas,Eddie Hassell, Ron Eldard, James Woods, John Getz, Lesley Ann Warren. La sceneggiatura è stata scritta da Matt Whiteley. La colonna sonora è stata composta da Lucas Vidal. Genere biografico, drammatico prodotto in USA nel 2013, della durata di 128 minuti circa.

Interpretato da Ashton Kutcher nel ruolo del co-fondatore di Apple Steve Jobs, il film racconta la vita del giovane, brillante e appassionato imprenditore, la cui genialità ha dato il via alla rivoluzione digitale che ha cambiato per sempre il nostro modo di vivere e comunicare. Cresciuto in un sobborgo operaio nel nord della California, dopo essersi ritirato dal Reed College, Steve Jobs è un’anima persa alla disperata ricerca di un’identità. Viaggia in India alla ricerca dell’illuminazione e, come tanti della sua generazione, sperimenta droghe allucinogene, trovandosi alla fine a sgobbare nell’anonimato per un creatore di videogame senza grandi speranze. Insofferente verso i limiti della vita impiegatizia, si tuffa nel marketing per promuovere una scheda computer inventata da un suo amico d’infanzia, il cervellone Steve “Woz” Wozniak (Josh Gad). Usando le sue innate qualità di marketing unite alle conoscenze tecnologiche, Jobs convince il proprietario di un vicino negozio di elettronica ad acquistarne 100 unità. Arruola una manciata di amici per assemblarle nel garage dei suoi genitori, ed è così che nasce la Apple!

 

Il paradiso degli orchi” diretto da Nicolas Bary. Nel cast troviamo Raphael Personnaz, Bérénice Bejo, Emir Kusturica, Guillaume De Tonquédec, Mélanie Bernier, Thierry Neuvic. La fotografia è stata curata da Patrick Duroux. Il montaggio da Veronique Lange. La colonna sonora da Rolfe Kent. Genere commedia, drammatica prodotta in Francia nel 2013, della durata di 92 minuti circa.

Tratto dal primo libro della fortunata saga di Monsieur Malaussène di Daniel Pennac, il film narra dello strampalato universo di Benjamin Malaussène. Professione: capro espiatorio presso i grandi magazzini di Parigi. Quando cominciano ad esplodere alcune bombe dentro il centro commerciale, Benjamin diventa il sospettato numero uno, e aiutato dai fratelli e dall’amata “zia Julie”, dovrà per la prima volta scagionarsi e trovare il vero colpevole.

 

Venere in pelliccia” scritto e diretto da Roman Polanski. Nel cast troviamo Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric. la fotografia è stata curata da Pawel Edelman. Il montaggio da Margot Meynier. La colonna sonora da Alexandre Desplat. Genere commedia drammatica prodotta in Francia nel 2013, della durata di 96 minuti circa.

In un teatro parigino, dopo una giornata passata a fare audizioni per trovare l’attrice che possa interpretare il lavoro che si prepara a mettere in scena, Thomas si lamenta al telefono del basso livello delle candidate. Nessuna di loro possiede lo stile necessario per il ruolo da protagonista. Mentre sta per uscire appare Vanda, un vero e proprio vortice di energia, sfrenata e sfrontata. Vanda incarna tutto quello che Thomas detesta. E’ volgare e stupida e non si fermerà davanti a niente pur di ottenere la parte. Praticamente costretto, Thomas decide di lasciarla provare e con stupore vede Vanda trasformarsi. Non solo la donna si procura oggetti di scena e costumi, ma capisce perfettamente il personaggio (che d’altronde ha il suo stesso nome), di cui conosce tutte le battute a memoria. L’audizione si prolunga e diventa più intensa e l’attrazione di Thomas si trasforma in ossessione.

 

The Canyons” diretto da Paul Schrader. Nel cast troviamo Lindsay Lohan, James Deen, Nolan Gerard Funk, Amanda Brooks, Gus Van Sant. La sceneggiatura è stata scritta da Bret Easton Ellis. La fotografia è stata curata da John DeFazio. La colonna sonora da Brendan Canning. Genere drammatico thriller prodotto in USA nel 2013, della durata di 99 minuti circa.

The Canyons è un thriller noir ambientato a L.A. che parla dei pericoli, sia personali che professionali, che derivano dall’ossessione per il sesso e per l’ambizione. La storia ruota attorno alla turbolenta relazione tra Tara (Lindsay Lohan) una giovane aspirante attrice, e Christian (James Deen) un giovane e ricco produttore di film. La vicenda si complica quando nella vita di Tara si riaffaccia il suo ex, Ryan (Nolan Funk), in un’escalation di sangue, violenza, paranoia e crudeli giochi mentali.

 

Stai lontana da me” diretto da Alessio Maria Federici. Nel cast troviamo Enrico Brignano, Ambra Angiolini, Anna Galiena, Fabio Troiano, Giampaolo Morelli, Giorgio Colangeli,Gianna Paola Scaffidi, Giorgia Cardaci, Fabrizia Sacchi. La fotografia è stata curata da Massimiliano Gatti. Il montaggio da Cecilia Zanuso. Genere commedia prodotta in Italia nel 2013, della durata di 82 minuti circa.

Jacopo (Enrico Brignano) è il miglior consulente matrimoniale su piazza: dategli una coppia ormai alla deriva e lui in men che non si dica ne farà un esempio di vita coniugale! Purtroppo l’unico caso che non riesce a risolvere è proprio il suo: da sempre infatti porta una sfortuna nera a tutte le donne che si fidanzano con lui! Alcune finiscono al Pronto Soccorso, altre ci rimettono la carriera e ad un certo punto l’unico rimedio diventa la fuga. Jacopo lo sa e, proprio per evitare disastri, impara a fuggire per primo. Ma un giorno incontra Sara (Ambra Angiolini), una bella e ambiziosa architetta, della quale si innamora perdutamente. Lei lo ricambia, decisa ad amarlo e a resistere alle sventure che cominceranno a pioverle addosso, ma l’impresa non sarà facile. Riuscirà il loro amore a sopravvivere a tanta sfortuna?

 

L’ultima ruota del carro” diretto da Giovanni Veronesi. Nel cast troviamo Elio Germano, Alessandra Mastronardi, Ricky Memphis, Sergio Rubini, Virginia Raffaele, Alessandro Haber, Francesca Antonelli, Maurizio Battista, Francesca D’Aloja, Luis Molteni, Dalila Di Lazzaro, Ubaldo Pantani, Massimo Wertmüller, Elena Di Cioccio. La fotografia è stata curata da Fabio Cianchetti. Il montaggio da Patrizio Marone. Genere commedia prodotta in Italia  nel 2013, della durata di 113 minuti circa.

Attraverso le vicende tragicomiche di Ernesto, un uomo qualunque che tenta di seguire le proprie ambizioni senza mai perdere i valori veri della vita, riviviamo le fasi cruciali della storia d’Italia dagli anni ’70 ad oggi. Con il sostegno di Angela, la compagna di una vita, Ernesto impara l’arte di adattarsi ai grandi cambiamenti del Paese, senza tradire se stesso ma partecipando alla strane imprese dell’amico Giacinto e degli stravaganti personaggi che il destino metterà sul suo cammino.

 

Per vedere la classifica dei film più visti al cinema nel week end (1-3- novembre) clicca QUI

Per vedere l’elenco dei film usciti al cinema lo scorso week end (7 novembre) clicca QUI

 

 

Dati ripresi da Comingsoo.it

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Sole a catinelle ancor stabile nella classifica dei film più visti al cinema per il week end 15 – 17 novembre | oubliettemagazine - [...] Per vedere l’elenco dei film usciti al cinema la scorsa settimana (14 novembre) clicca QUI [...]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: