“Progettiamo il domani” presenta Mamù: Letteratura, Pirati e Teatro, 17 febbraio 2013, Cagliari

“Progettiamo il domani” presenta Mamù: Letteratura, Pirati e Teatro, 17 febbraio 2013, Cagliari

Feb 12, 2013

Domenica 17 febbraio 2013, presso il Nai, centro culturale che mescola tradizione ed avanguardia, in via dei Pisani 22 a Cagliari, si svolgerà il secondo incontro del progetto d’arte e di solidarietà “Progettiamo il Domani” promosso dall’Associazione Culturale “Meris in Domu” e dalla rivista Oubliette Magazine.

L’evento inizierà alle 17:00 con la mostra personale di pittura di Alessandra Cherchi ed un’idea aperta di sala lettura nella quale si potrà anche praticare il sano baratto! Oubliette Magazine promuove un baratto libero nel quale un libro viene scambiato, non solo con un suo equivalente, ma anche con 3 arance oppure 3 cipolle. Sarà offerto un caldo caffè e qualche stuzzichino.

Alle 18:30, Giuseppe Carta introdurrà la serata con qualche lettura dal suo “Visioni dal Periscopio Emozionale”. Seguirà la presentazione della silloge poetica “Giovani parole d’amore e d’accordo” dell’autore Mamù (Mattia Murgia) con l’interessante esperimento di presentazione animata “Serata Pirata”che prevede una costante comunicazione di teatro, pittura, musica e poesia.

Per chi avesse già acquistato il libro “Giovani Parole d’Amore e d’Accordo” lo può portare per seguire più agevolmente la presentazione di Mamù, per chi ancora non lo avesse ci sarà la possibilità di acquistarlo anche prima della presentazione.

La parte musicale sarà curata dal cantautore Dainocova.

Performances teatrale di Alessandra Pili, Luisanna Ciuti, Nadia Murgia.

Live painting di Alessandra Cherchi.

Testi di Manù

Mamù sembra essersi catapultato su questa terra il 23 Novembre del 2010 durante l’imperversare di febbri e contagiosi raffreddori. Sembra venire da Orione o forse da Oriana, ma non di certo da Oioni. Magari c’è passato, ma n’è uscito vincente: non solo è positivo, positivista ed ottimista, ma si sente anche libero di essere, fare, esprimersi e pensare e, così giovane e dinamico, ha il coraggio di sentirsi Universale. Si ritiene anticonformista, anche se non sa rispetto a cosa, ma di certo non è conformista nell’anticonformismo. Di sicuro è un avanguardista nell’animo, permissivista nella testa, Nietzschiano nel cuore, risolutore nella teoria, ambientalista nella pratica.

Alessandra Cherchi vive a Sestu, in provincia di Cagliari, da 22 anni. In questo momento la sua ricerca artistica va di pari passo con la ricerca interiore, ed esteriore. Ogni suo lavoro si evolve con l’intento di non mettere di mezzo la mente, i pensieri, il progetto od il conosciuto. Per quanto possibile cerca l’istintività e il cuore. Dietro ogni segno sta una storia che l’osservatore è libero di leggere come meglio si sente. Siete quindi invitati a scrivere cosa sentite negli appositi spazi di fianco alle opere.

Dainocova è il progetto solista di Nicola Porceddu, Cantautore, batterista e sperimentatore. Dopo aver suonato e collaborato con svariate band della scena indie sarda (Trees of mintHola la PoyanaDiverting Duo) nel 2003 Nicola decide di allontanarsi temporaneamente dalle altre band e di consolidare il suo nuovo progetto ed inizia ad esibirsi sotto il nome d’arte Dainocova. Fino al 2008 viaggia per l’Europa dai Paesi dell’est fino a Parigi, passando per Vienna e la Germania.  Succesivamente si trasferisce per un anno in Australia, per due ad Atene e infine a Torino dove collabora con cantautori come Stefano Amen e Matteo Castellano, continua a comporre, affinando le tecniche e includendo ciclicamente la pittura che ne completa l’ immaginario. “Fuga da scuola” è il  suo primo disco in studio, è stato registrato in una cornice molto suggestiva, lo  Sleepwalkers studio, ex location storica dell’ Here i stay festival e locale che in Sardegna per anni ha ospitato alcuni tra i migliori nomi nell’ambito indipendente sia  a livello nazionale che estero.

Programma

17:00 Sala lettura e baratto libri e non solo! Venite a trovarci per un bel caffé caldo. Mostra personale di Pittura di Alessandra Cherchi.

18:30  Presentazione serata con alcune letture di Giuseppe Carta dal suo “Visioni dal periscopio emozionale”

19:00 Presentazione Animata del Libro “Giovani Parole d’Amore e d’Accordo” di Mamù
accompagnato musicalmente da Dainocova, performances teatrale di Benedetta Onnis, Luisanna Ciuti, Nadia Murgia

20:30 Chiusura serata

 

ANTICIPAZIONE:  Venerdì 22 febbraio 2013 Progettiamo il domani presenterà  il monologo Prima che vengano a prenderci.

 

Info 

Primo evento Progettiamo il domani

Dainocova

 

2 comments

  1. silvia serafi /

    ciao, complimenti per tutto! Volevo sapere se è possibile anche organizzare serate di letture interpretative di testi propri o di autori noti :-) Io e alcuni amici ci esibivamo ogni tanto a teatro club che purtroppo di recente è stato chiuso per mancanza di sovvenzioni. Ci piacerebbe tanto continuare a “fare arte”!!!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. “Progettiamo il domani” presenta Mamù: Letteratura, Pirati e Teatro, 17 febbraio 2013, Cagliari - oubliettemagazine - Webpedia - [...] Sabato 9 febbraio 2013 , presso il  Nai , centro culturale che mescola tradizione ed avanguardia , in via…
  2. “Progettiamo il domani” presenterà il monologo Prima che vengano a prenderci, 22 febbraio, Cagliari | oubliettemagazine - [...] Secondo evento Progettiamo il domani [...]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: