È morto Raymond Daniel Manzarek, tastierista dei The Doors

È morto Raymond Daniel Manzarek, tastierista dei The Doors

Mag 22, 2013

20 maggio. È scomparso nel mondo della musica all’età di 74 anni Raymond Daniel Manzarek Jr  noto semplicemente con il nome di Manzarek, morto in Germania in una clinica ricoverato per in cancro. A dare la notizia la sua pagina facebook.

Era stato il tastierista e cantante del gruppo musicale The Doors e dopo la morte del famoso cantante ne prese il suo posto come cantante nel gruppo che tuttavia si sciolse due anni dopo.

I Doors sono stati un gruppo musicale rock statunitense, fondato nel 1965 da Jim Morrison(cantante), Ray Manzarek (tastierista), Robby Krieger (chitarrista) e John Densmore (batterista), e scioltosi definitivamente dopo otto anni di carriera effettiva nel 1973, due anni dopo la morte di Jim Morrison (avvenuta il 3 luglio del 1971).

Sono considerati uno dei gruppi più influenti e controversi della musica rock. Sono entrati nel mito della musica statunitense grazie anche al grande numero di dischi venduti in tutto il mondo.

Nel 2001 ha intrapreso una serie di concerti con i the Doors of the 21st century insieme al chitarrista dei The Doors Robby Krieger e all’ex cantante dei The Cult Ian Astbury.

Nel 2002, Ray Manzarek e Robby Krieger formano un nuovo gruppo chiamato The Doors of the 21st Century. La formazione prevedeva come cantante Ian Astbury, con Angelo Barbera al basso e Stewart Copeland dei Police alla batteria, che in seguito verrà rimpiazzato da Ty Dennis, mentre Densmore si chiama fuori dal progetto. Il gruppo partecipa ad una nuova serie di concerti e registra e realizza nel 2003 il DVD The Doors of the 21st Century: L.A. Woman Live.

Nel 2005 in seguito ad una causa portata avanti da John Densmore nei confronti dei due ex compagni Manzarek e Krieger che nel frattempo continuavano a farsi chiamare The Doors, Densmore riesce a vincerla e ad ottenere che il gruppo formato dai due compagni non potrà più usare la sigla e farsi chiamare “D21C.”, a questo punto Manzarek annuncia un nuovo nome per il gruppo chiamato Riders On The Storm.

Il 16 febbraio 2007, Ian Astbury lascia i Riders on the Storm, e si riunisce con la sua vecchia band The Cult.

Nel Marzo 2007, Scallions, viene scelto come cantante per i Riders on the Storm in sostituzione di Ian Astbury, nel progetto formato dai membri rimanenti dei The Doors figurano Robby Krieger e Ray Manzarek.

Manzarek è anche autore di brani solisti come The Golden Scarab e nel 2011 produce un singolo assieme a Skrillex, noto artista di musica Dubstep, il brano Break’n A Sweat.

 

Written by Rosario Tomarchio

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: