Personalizzare gli articoli aziendali: le migliori idee per fare un regalo

L’eccellenza di un dono sta nella sua adeguatezza, piuttosto che nel suo valore.– Charles Dudley Warner

Regali Personalizzati
Regali Personalizzati

Il saggista e romanziere americano Charles Dudley Warner (1829 – 1900), con questa affermazione, vuole far comprendere quanto un dono sia importante sottoponendo a riflessione il concetto di valore. Un dono è eccellente quando è adeguato, cioè quando è qualcosa di utile per chi lo riceve, qualcosa di attinente con la personalità o con le esigenze della vita.

Dargli torto? Sarebbe sconcertante perché se riflettiamo bene siamo grati per un regalo quando questo oggetto è proprio ciò che ci serviva, non qualcosa che viene posizionato su uno scaffale come sopramobile ricordandoci della sua presenza solo quando è giunto il momento di eliminare la polvere che si è depositata sopra la sua superficie, ma bensì qualcosa che si utilizza spesso, da avere in borsa oppure in auto, da portare al parco od in spiaggia.

Quando un marchio ha intenzione di promuovere il proprio logo deve innanzitutto espandersi e non può trascurare il ragionamento che si è appena costruito grazie alla citazione dello scrittore americano. L’azienda (ed anche l’associazione, la casa editrice, l’evento, etc.) deve mirare ad una strategia di regali promozionali che possa metterla in buona luce con i clienti abituali e con i futuri clienti.

I doni, credi a me, conquistano uomini e dèi.” – Ovidio

Un regalo è sempre gradito, perché non obbliga l’utente ad un acquisto od alla presenza ad un evento ma è semplicemente un omaggio. Per questo motivo è utile per il marchio optare per un gadget che possa essere trasportato al di fuori dalle mura domestiche così da esser visto da un numero di persone in crescita esponenziale.

Quale gadget scegliere? Non è possibile rispondere a questa domanda in modo valido per tutte le casistiche, dipende dal tipo di azienda si vuole promuovere. Facciamo qualche esempio. Siamo in primavera od estate e si vuole promuovere un concerto di un gruppo emergente oppure la prima edizione di un festival del cinema, presupponiamo che entrambe le categorie abbiamo in mente di durare nel tempo e, dunque, di continuare con altri concerti e con altre edizioni.

Ventagli personalizzati
Ventagli personalizzati

Come si può fidelizzare il pubblico presente? Avendo preso ad esempio due stagioni calde si potrebbe optare per i ventagli personalizzati che proprio per l’azione determinata dal loro utilizzo – venendo sventolati qua e là per procurare refrigerio – diventano dunque un veicolo perfetto per la promozione del logo. Altro punto a favore è che possono essere utilizzato da ambo i sessi, non presentano limiti d’età, si può portare facilmente in borsetta, sulla tasta del jeans, in macchina, oppure sotto la sella della motocicletta.

Poniamo ora che il nostro intento sia, oltre alla ricerca di utenza, sensibilizzare le persone ad un modo di vivere più eco-friendly che possa supportare l’ambiente con l’impegno di ogni individuo.

Quale gadget potrebbe risultare vincente? Beh, considerando che stiamo sempre all’interno del ragionamento dell’utilità si potrebbe optare per le bottiglie in alluminio. Questo tipo particolare di borracce stanno ricevendo feedback estremamente positivi sia perché non hanno impatto nell’ambiente sia per la comodità di poterle utilizzare senza un limite temporale. Ed anche in questo caso non c’è limite d’età per l’utilizzo e sono adatte da ambo i sessi.

Questi sono solo due esempi di gadget pratici, economici e fortemente pubblicitari; negli ultimi anni la possibilità di scelta è diventata una risorsa da prendere in considerazione per essere originali e lasciare un segno nell’utente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: