AdBlock Detected

Stai usando AdBlock

Per continuare a leggere l'articolo è necessario disattivare l'AdBlock installato nel tuo computer. Oubliette Magazine è un sito certificato e sicuro per i naviganti.

Presentazione “È giunto il maestrale” e “Lettere a Sofia”, 22 novembre 2022, Piedimonte Etneo

“Tu che insegni la narrativa/ a chi la libertà la cerca e a chi l’ha persa./ Hai tra i banchi storie future, promesse prospettive…// Voce di chi non ha voce.”Samuel Fernando Pezzolato

“Prendi queste pagine/ sono il collage/ della mia vita/ sono dipinte di parole/ dai colori indelebili// hanno voce/ quando nei meandri della notte/ il silenzio si fa scure/ e dei miei giorni/ non restano/ che brandelli di stelle e di luna” – Giovanna Fracassi

Presentazione libri 22 novembre 2022
Presentazione libri 22 novembre 2022

Martedì 22 novembre 2022, alle ore 17:30, presso il Museo della Vite, in via Mazzini 5, a Piedimonte Etneo in provincia di Catania, ci sarà la presentazione di due novità editoriali della casa editrice Tomarchio Editore: Lettere a Sofia della poetessa e scrittrice vicentina Giovanna Fracassi ed È giunto il maestrale del poeta torinese Samuel Fernando Pezzolato.

L’evento è patrocinato dal Comune di Piedimonte Etneo, sede della casa editrice Tomarchio Editore, e vede come media partner il portale Oubliette Magazine. Sarà presente l’editore Rosario Tomarchio, il vicesindaco Enrichetta Pollicina, l’assessore Ivana Pollicina, l’attore Mario Coco e la speaker radiofonica Emanuela Ruma.

“Scorrono in queste mie pagine, in questo dialogo intimo con Sofia, poesie, racconti, aneddoti, impressioni di viaggio, vi sfilano personaggi e paesaggi, vi si dipanano riflessioni, vi sono appuntati suggestioni e descrizioni, ricordi, riflessioni, consigli, vi sono confidate, quasi sussurrate, sul far della sera o al risveglio, emozioni e sensazioni. È un libro composito, molto diverso da tutti i miei precedenti lavori. Il fil rouge di questa narrazione è la ricerca di senso. È Sofia, il cui nome deriva dal greco “sophía” e significa saggezza, conoscenza, che si aggira in un labirinto inteso come simbolo della sfida che ogni uomo deve raccogliere cercando di dare una risposta alle domande esistenziali che da sempre si pone.” – tratto dalla premessa dell’autrice Giovanna Fracassi

“Viviamo in un mondo in cui diventa via via sempre più difficile parlare di poesia e scriverla. Perché la nostra società ha paura della sensibilità umana. Ma poi arriva una persona come Samuel, con le sue parole che sono pennellate su una tela che ha come sfondo il mare e allora ti siedi e leggi, riconoscendo un po’ di te.” – dalla prefazione di Miriam Ballerini al libro “È giunto il maestrale”

 

Giovanna Fracassi - Lettere a Sofia
Giovanna Fracassi – Lettere a Sofia

Giovanna Fracassi è nata a Vicenza. Ha maturato la passione per lo studio della letteratura, della filosofia, della storia, ma anche della pedagogia e della psicologia che la condurrà dapprima a conseguire il Diploma di Liceo psico-pedagogico e successivamente la Laurea in Lettere e filosofia presso l’Università di Padova con la tesi intitolata “Il tema della corporeità nella filosofia di Jean Paul Sartre”. Ha esordito con la casa editrice Rupe Mutevole nel 2012 con la raccolta poetica “Arabesques”, segue nel 2013 “Opalescenze”, nel 2014 “La cenere del tempo”, nel 2015 “Emma alle porte della solitudine”, nel 2017 “Nella clessidra del cuore”, nel 2018 “L’albero delle filastrocche”. Nel 2016 ha pubblicato con Kimerik la raccolta “In esilio da me”, nel 2018 con Kubera Edizioni “Il respiro del tempo” e nel 2021 con Rupe Mutevole una raccolta poetica dal titolo “La brace dei ricordi” ed un fortunato libro di favole e filastrocche intitolato “Nel magico mondo di Nonna Amelia”. Nel 2021 è diventata autrice della Tomarchio Editore con una raccolta poetica intitolata “Il canto della memoria” nell’antologia “Conversazioni poetiche”.

Samuel Fernando Pezzolato - È giunto il maestrale
Samuel Fernando Pezzolato – È giunto il maestrale

Samuel Fernando Pezzolato è nato a Torino il 22 dicembre del 1993. Appassionato fin dall’infanzia di discipline olistiche, dell’arte, della cucina e dei veicoli di interesse storico. Ha pubblicato nel 2011 un articolo sulla rivista ufficiale A.S.I. “La Manovella” e nominato come Commissario Tecnico dalla R.I.V.A.R.S. Amante della lettura, dei viaggi, (in particolar modo se a fini culturali), della natura e della fotografia. Nel 2021 ha vinto con la casa editrice Kimerik i concorsi “Agenda degli Scrittori 2022” e “Enciclopedia Nazionale degli Scrittori – X edizione” partecipando in seguito alla fiera del libro di Roma, Torino e Praga. Nel 2022, per la Tomarchio Editore, pubblica la raccolta intitolata “Fiori di ibisco” nell’antologia “Come fiori sul ciglio della strada” curata da Miriam Ballerini.

 

L’ingresso è libero e gratuito, con un mirabile panorama sull’Etna, si ricorda che saranno mantenute le distanze minime di sicurezza tra gli ospiti e che sarà offerto un piccolo buffet. Sarà possibile acquistare una copia dei due libri durante la presentazione con un segnalibro personalizzato in omaggio.

Vi aspettiamo il 22 novembre alle 17:30 presso l’accogliente Museo della Vite di Piedimonte Etneo.

 

Written by Alessia Mocci

 

Info

Sito Tomarchio Editore

Novità Tomarchio Editore

Acquista Lettere a Sofia

Acquista È giunto il maestrale

 

2 pensieri su “Presentazione “È giunto il maestrale” e “Lettere a Sofia”, 22 novembre 2022, Piedimonte Etneo

  1. Ho avuto il piacere di apprezzare Samuel come poeta leggendo i suoi versi in “Come fiori…” e come uomo durante un incontro letterario promosso da Miriam Ballerini ad Appiano Gentile. Di lui mi ricordo la gentile timidezza e la sua Lancia d’antan, affascinante come le sue opere.

    1. Marco, se dovessi usare una sola parola per descrivere “È giunto il maestrale” userei proprio “affascinante” come richiamo ad un epoca lontana che non abbiamo vissuto ma di cui taluni sentono profonda “nostalgia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: