Rete VPN: dovrebbe restare sempre attiva?

Ricercare la protezione dagli attacchi online è sempre un’ottima scelta, soprattutto nell’ultimo periodo.

VPN - Virtual Private Network
VPN – Virtual Private Network

Il numero di cyberattacchi è cresciuto in modo significativo, ed è importante riuscire a difendersi nel mondo giusto.

Se state pensando di concedere una possibilità alla rete VPN (Virtual Private Network), questo è il giusto segnale.

Dovreste effettivamente optare per l’utilizzo di una rete privata, cercando di trarne più vantaggi possibile. E si, dovreste tenerla sempre attiva, così da evitare ogni tipo di problema e annullare qualsiasi rischio.

Da cosa ci protegge la rete VPN 

Come abbiamo appena visto, la rete VPN andrebbe tenuta sempre attiva, in ogni momento passato online. Eppure, ci sono delle situazioni in cui diventa fondamentale – e irrinunciabile – l’appoggio della rete privata.

Vediamo quali sono questi momenti e in che modo la rete riesce a proteggerci dagli attacchi esterni:

  • Per ottenere una navigazione privata
  • Per utilizzare il Wi-Fi pubblico senza rischi
  • Per effettuare operazioni bancarie o pagamenti online
  • Per accedere ad un numero maggiore di contenuti

Navigazione Privata 

La rete VPN offre protezione a tutti gli utenti, nascondendo i loro dati da ogni fonte esterna. Anche gli hacker più esperti non riescono a bypassare gli algoritmi crittografici della VPN, che è stata creata appositamente per proteggere i dati di navigazione.

Ogni volta che decidete di sfruttare questo sistema, accederete ad uno “spazio sicuro”. Sarà come avere a disposizione un posto sicuro online, uno spazio online dove poter condividere informazioni in sicurezza.

La rete vi nasconderà dallo sguardo esterno, crittografando i vostri dati fino a farli diventare invisibili all’occhio esterno.

Wi-Fi Pubblico 

Quando decidete di accedere alle reti Wi-Fi pubbliche, correte il rischio di perdere il controllo dei vostri dati.

I server pubblici sono disponibili per tutti, e gli hacker poterebbero rubare i vostri dati e clonare le vostre carte.

La rete privata VPN impedisce che questo accada, posizionandovi sotto una campana di vetro. I vostri dati vengono protetti dalla crittografia, che li rende irraggiungibili per chiunque non abbia accesso alla rete.

Pagamenti online 

VPN - Virtual Private Network
VPN – Virtual Private Network

Ogni volta che effettuate un pagamento online – o una qualsiasi operazione bancaria – correte il rischio di clonazione e furto dei dati.

Uno strumento utile come la rete VPN vi protegge da questa eventualità e nasconde ogni dato immediatamente. 

Le operazioni vengono criptate nel momento stesso in cui avvengono, senza margine di errore o limiti nella funzionalità. Sarete protetti sempre, a prescindere da dove vi trovate.

Più contenuti 

La rete VPN vi dà accesso ad un numero più alto di contenuti, in arrivo da tutto il mondo e da tutte le piattaforme.

Questo perché avete la possibilità di modificare la vostra posizione e creare l’illusione di trovarvi in un altro posto. Potete così accedere ai contenuti geo-localizzati di piattaforme diverse, ottenendo più contenuti a costo zero.

Un esempio è Netflix, la famosa piattaforma streaming che cambia contenuti in base al paese di riferimento. Cambiando la vostra posizione dall’Italia agli USA, potrete accedere a tutti i contenuti con un solo abbonamento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: