Intervista di Alessia Mocci a Fabio Brigazzi ed al suo libro “L’imperatrice del Sesso”

L’imperatrice del Sesso” è un romanzo di recente pubblicazione presso la casa editrice Sangel Edizioni. L’autore Fabio Brigazzi scrive al femminile e racconta la storia di una ragazza che fugge da una piccola realtà di paese per scoprire una vita basata sul sesso. In Italia pochi parlano del panorama reale sessuale, troppi osservano e partecipano.

Un mercato, quello del sesso, in espansione vertiginosa anche grazie alle possibilità di internet. “L’imperatrice del Sesso” riesce a mostrare questa mondo di decadenza senza limiti morali ed etici, la storia di una ragazza divenuta “donna” troppo in fretta.

Fabio Brigazzi ha presentato il libro il 23 giugno al Caffè Emporio a Roma e ha voluto renderci partecipi dell’evento rispondendo a qualche domanda. Buona lettura!

 

A.M.: “L’imprenditrice del Sesso” è il tuo primo romanzo?

Fabio Brigazzi: No, nel 2009 è uscito “SESSO, SCARPE e PESCIOLINI” pubblicato da edizioniAnordest e con la prefazione del maestro dell’eros Tinto Brass. Un libro che ha letteralmente conquistato le donne…
A.M.:  La presentazione è stata il 23 giugno al Caffè Emporio a Roma. Com’è andata? Eravate in molti?

Fabio Brigazzi: La presentazione è perfettamente riuscita. La sala era piena e il pubblico era in prevalenza femminile. Gli uomini, forse, stavano davanti al televisore a guardare le partite dei Mondiali. Magari a loro il sesso interessa meno…
A.M.: Hai qualche aneddoto interessante sulla serata?

Fabio Brigazzi: Come dicevo le donne erano veramente interessate all’argomento anche se in sala, davanti a tutti, non se la sono sentita di aprirsi. Mentre dopo, durante il rinfresco, sono stato sommerso da domande e confidenze veramente piccanti, fatte ovviamente a quattr’occhi.
A.M.: Come ti sei trovato con la casa editrice Sangel Edizioni? Sono stati disponibili per la presentazione?

Fabio Brigazzi: La casa editrice è sorta nel 2009 ma è già inserita nell’ambito editoriale e inoltre ha vari progetti in cantiere. Staremo a vedere… Mentre mi hanno dato la massima disponibilità e il supporto di un buon relatore per la presentazione.
A.M.:  Il titolo del romanzo è molto particolare, diciamo provocatorio. Quale reazione vuoi suscitare da un titolo simile?

Fabio Brigazzi: Vuole far emergere un problema che esiste, anche all’interno di famiglie normalissime e del quale i genitori sono spesso inconsapevoli. Pensa che il nome sesso inizialmente doveva essere scritto con le esse di dollaro e la € dell’euro, come per aumentare ancor di più la correlazione sesso-denaro, ma per problemi di grafica abbiamo preferito indicarlo normalmente.
A.M.: Chi è “L’imprenditrice del Sesso”?

Fabio Brigazzi: La protagonista femminile si chiama Francesca, una ragazza del Sud, diciannovenne, bellissima, insoddisfatta della vita di paese e soprattutto irrequieta come molte ragazze della sua età, ma anche molto più giovani. Fuggirà dal suo paese per realizzare i suoi sogni ma si scontrerà con una realtà completamente diversa da come l’aveva immaginata.
A.M.: Come definiresti il tuo stile?

Fabio Brigazzi: Entrambi i miei romanzi sono scritti al femminile, per poter dare dolcezza e sensibilità ad un argomento crudo e a volte forte come quello del sesso. E spero di esserci riuscito. Mentre la scrittura è fluida ed ironica, e il lettore è come se fosse seduto accanto alla protagonista del romanzo.

 


A.M.:
Hai in programma altri presentazioni del libro in giro per l’Italia?

Fabio Brigazzi: Certamente, sabato prossimo sarò a Spoleto al Festival dei due Mondi mentre ho già in programma varie tappe estive. Comunque, sono disponibile a nuovi inviti da parte di manifestazioni, librerie o locali di intrattenimento. Vi ricordo solo una cosa, i miei libri sono letti principalmente da donne…

 

Per coloro che volessero acquistare il libro lascio il contatto facebook  dell’autore. Vi consiglio ugualmente la pagina per la presenza di video trailer del libro.

 http://www.facebook.com/profile.php?id=100000895994225&ref=ts

 

– Intervista del 2010

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: