Uomini contro il Femminicidio #10: le parole che cambiano il mondo con Vincenzo Cossu

Uomini contro il Femminicidio #10: le parole che cambiano il mondo con Vincenzo Cossu

Mar 28, 2018

Le parole cambiano il mondo. Attraversano spazio e tempo, sedimentandosi e divenendo cemento sterile o campo arato e fertile.

 

Femminicidio

Per dare loro il massimo della potenza espressiva e comunicativa, ho scelto di contattare, per una serie di interviste, vari Uomini che si sono distinti nella lotta contro la discriminazione e la violenza di genere e nella promozione della parità fra i sessi.

Ho chiesto loro, semplicemente, di commentare poche parole, che qui seguono, nel modo in cui, liberamente, ritenevano opportuno farlo. Non sono intervenuta chiedendo ulteriori specificazioni né offrendo un canovaccio.

Alcuni hanno scritto molto, raccontando e raccontandosi; altri sono stati sintetici e precisi; altri hanno cavalcato la pagina con piglio narrativo, creando un discorso senza soluzione di continuità.

Non tutti hanno espresso opinioni univoche, contribuendo, così, in modo personale alla “ricerca sul campo”, ma tutti si sono dimostrati concordi nell’esigenza di un’educazione sentimentale e di una presa di coscienza in merito a un fenomeno orribile contro le donne, che necessita di un impegno collettivo.

Oggi è il turno, per “Uomini contro il Femminicidio”, di Vincenzo Cossu, tenore e direttore di coro sassarese. Nel 2010 ha fondato la Corale studentesca Margherita di Castelvì e il Nova Euphonia; nel 2015, in collaborazione con la pianista Irene Dore e il sostegno di sei Istituti Superiori, la Corale Studentesca Città di Sassari, il primo coro interscolastico sardo. Si è mostrato sensibile al tema della violenza contro le donne partecipando ad eventi e dando il proprio contributo artistico e umano.

 

Femmina

A questa parola associo un’altra parola che credo la rispecchi perfettamente: necessità. Questo mondo ha un bisogno quasi disperato della sua parte femminile e di tutto ciò che la femmina rappresenta. La forza del femminile ha in sé qualcosa di primigenio e non sono solo io ad affermarlo, ma la stessa storia dell’umanità. La forza di ciò che è femmina è la forza dell’umano che è in ciascuno di noi; è radice e frutto allo stesso tempo e al di là dei confini stessi dello spazio-tempo.

 

Femminismo

Vincenzo Cossu

Non mi soffermo a lungo su questa parola, perché non amo gli -ismi. Alle ideologie preferisco le idee. E ciò che serve alla società in questo momento storico è, a mio giudizio, la riscoperta dell’idea stessa di Donna, nella sua preziosità.

 

Femminicidio

È un atto aberrante. Per me il femminicidio è la più meschina forma di vigliaccheria che il genere maschile può concepire e attuare nei confronti del genere femminile. Uccidere una donna perché donna è barbarie allo stato puro. È il ritorno alle caverne della nostra specie.

 

Educazione Sentimentale

Per chiudere idealmente il cerchio, ritorna il concetto di necessità. Le giovani generazioni hanno bisogno, ora più che mai, di educazione alla gestione della loro emotività e dei loro sentimenti; hanno bisogno di imparare ad amare e devono realizzare, senza alcuna possibilità di fraintendimento e senza ambiguità, che non può esserci alcuna forma di amore autentico dove non ci sono il rispetto e la cura dell’altra; come direbbe Sorrentino, dobbiamo insegnare alle donne e agli uomini di domani ad accettare nella loro globalità le “conseguenze dell’amore”.

 

Written by Emma Fenu

 

Info

Uomini contro il Femminicidio #1

Uomini contro il Femminicidio #2

Uomini contro il Femminicidio #3

Uomini contro il Femminicidio #4

Uomini contro il Femminicidio #5

Uomini contro il Femminicidio #6

Uomini contro il Femminicidio #7

Uomini contro il Femminicidio #8

Uomini contro il Femminicidio #9

Donne contro il Femminicidio #1

Donne contro il Femminicidio #2

Donne contro il Femminicidio #3

Donne contro il Femminicidio #4

Donne contro il Femminicidio #5

Donne contro il Femminicidio #6

Donne contro il Femminicidio #7

Donne contro il Femminicidio #8

Donne contro il Femminicidio #9

Donne contro il Femminicidio #10

Donne contro il Femminicidio #11

Donne contro il Femminicidio #12

Donne contro il Femminicidio #13

Donne contro il Femmincidio #14

Donne contro il Femminicidio #15

Donne contro il Femminicidio #16

Donne contro il Femminicidio #17

Donne contro il Femminicidio #18

Donne contro il Femminicidio #19

Donne contro il Femminicidio #20

Donne contro il Femminicidio #21

Donne contro il Femminicidio #22

Donne contro il Femminicidio #23

Donne contro il Femminicidio #24

Donne contro il Femmincidio #25

Donne contro il Femmincidio #26

Donne contro il Femminicidio #27

Donne contro il Femminicidio #28

Donne contro il Femminicidio #29

Donne contro il Femminicidio #30

Donne contro il Femminicidio #31

Donne contro il Femminicidio #32

Donne contro il Femminicidio #33

Donne contro il Femminicidio #34

Donne contro il Femminicidio #35

Donne contro il Femminicidio #36

Donne contro il Femminicidio #37

Donne contro il Femminicidio #38

Donne contro il Femmincidio #39

Donne contro il Femminicidio #40

Donne contro il Femminicidio #41

Donne contro il Femminicidio #42

Donne contro il Femminicidio #43

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Donne contro il Femminicidio #48: le parole che cambiano il mondo con Cecilia Santilli | OUBLIETTE MAGAZINE - […] Uomini contro il Femminicidio #10 […]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: