La televisione è il media preferito dagli italiani, ma aumenta l’uso di smart tv e streaming

La televisione è il media preferito dagli italiani, ma aumenta l’uso di smart tv e streaming

Feb 2, 2018

Internet ha cambiato la faccia del nostro mondo e della nostra società, portando ad esempio ad una crisi sempre più spinta dell’editoria cartacea.

 

Smart tv

Di contro, media tradizionali come la televisione resistono ancora ai colpi delle nuove tecnologie: le TV restano ancora oggi elettrodomestici particolarmente apprezzati dagli italiani, con un calo percentuale appena accennato che non è stato in grado di intaccare il loro dominio territoriale.

Questo perché la rete sta avendo comunque i suoi effetti: basti pensare al trend delle smart tv, che si possono collegare a Internet per consentire la visione dei contenuti in streaming direttamente sul piccolo schermo.

Resistono le tradizioni: la TV la più amata in Italia

Gli italiani sono ancora innamorati della TV, e questo è stato dimostrato dal 14esimo rapporto sulla comunicazione del Censis: il 92% dei cittadini del nostro Paese non ha infatti rinunciato a questo elettrodomestico.

Il calo degli spettatori rispetto al 2016 c’è, ma è comunque trascurabile: parliamo infatti di una percentuale esigua, pari al -3%.

Questo appare chiaro soprattutto se paragoniamo questi numeri a quelli registrati dagli altri media tradizionali. Anche la radio resiste ai colpi dei new media, con un -4% e con una penetrazione pari al 59%. I giornali, invece, stanno vivendo una crisi sempre più profonda: solo il 36% degli italiani li legge, preferendo oramai i quotidiani online.

Streaming e tv smart: la televisione si evolve

La TV continua ad essere la preferita in Italia, ma ciò dipende anche dai vantaggi regalati da Internet: streaming e televisioni smart hanno infatti costruito un ponte fra vecchio e nuovo, permettendo di fondere due realtà egualmente apprezzate.

Ciò vuol dire che la connessione è oggi indispensabile, ed è importante che sia di qualità anche per poter sfruttare smart TV e streaming al massimo delle loro possibilità.

Televisione

È dunque necessario scegliere le offerte ADSL di operatori come Vodafone, che siano in grado di fornire un buon segnale: solo così è possibile godere di un flusso stabile dello streaming video on demand.

Netflix: una realtà in costante crescita

Con le smart Tv è possibile orientare lo streaming da Internet all’elettrodomestico, per via della loro capacità di connettersi in rete.

L’apprezzamento degli italiani in merito a questa nuova tecnologia è palese, e viene dimostrata anche dal boom di abbonamenti presso piattaforme streaming on demand come Netflix: abbonamenti che hanno infranto il muro degli 8 milioni di utenti, con un aumento nel 2017 pari al +9%.

Il tutto nonostante le new policies di Netflix, che ha scelto di aumentare il costo degli abbonamenti: un’azione necessaria per sostenere i costi sempre più alti legati alle produzioni in proprio, in termini di serie televisive e di film.

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: