“Il metodo Bau Bau” di India Knight: la guida per umani per scegliere ed essere scelti dal proprio cane

“Il metodo Bau Bau” di India Knight: la guida per umani per scegliere ed essere scelti dal proprio cane

Gen 9, 2018

“Se amate i cani – l’idea dei cani, la realtà dei cani, il cane immaginario che un giorno avrete davvero, l’amatissimo cane che avevate da bambini o il cane (i cani) che avete già – questo è il libro che fa per voi. Questo libro vi ama perché è convinto che le persone che amano i cani siano, bé, in un certo senso… non esattamente migliori delle altre ma una razza a parte, diciamo così. Un clan speciale composto da prescelti.”

Il metodo Bau Bau

I cani sono i protagonisti di questo simpatico manuale, “una guida per umani su come scegliere e accudire il proprio cane”.

Di cani se ne parla soprattutto in questo periodo in cui in tanti pensano bene di regalare animali per Natale, confondendoli per oggetti.

Un cane non va sottovalutato e la scelta di tenerne uno con sé deve essere consapevole e ben ponderata.

Il metodo Bau Bau (Sonzogno, 2017, traduzione di Maura Parolini e Matteo Curtoni) è una utilissima guida che parte dall’esperienza dell’autrice, India Knight (nota giornalista e scrittrice inglese) con un flashback a quando era bambina e con il ricordo poi di quando ebbe il primo cane in casa sua, Otis.

Seguono una serie di capitoli dedicati a tutto ciò che concerne il cane, dalla decisione di prenderne uno a quelle di capire quale prendere e nel caso in cui si tratti di un cucciolo sapere come comportarsi.

Avere un cucciolo è come avere un bambino anche per quanto riguarda le cose che la gente non ti dice in faccia. I cuccioli sono così incredibilmente adorabili che i proprietari di cani ormai maturi rischiano di dimenticare che un tempo anche le loro vite sono state sconvolte da caos e ansia.

Ci sono quindi le cure quotidiane, dal cibo alle passeggiate e per ogni passaggio non mancano utili consigli e il ricordo delle vecchie cattive abitudini acquisite nel corso degli anni e tutti quei luoghi comuni che fanno sì che i cani non vengano trattati come cani.

Un cane non è (purtroppo) per sempre perché la sua vita è limitata ma è sicuramente per tanti anni. E soprattutto lo si ha per tutto l’anno, vacanze comprese.

India Knight

Le carinissime illustrazioni di Sally Muir accompagnano il lettore dalla prima all’ultima pagina, passando per la maturità del cane fino al suo trasferimento in paradiso.

Il libro ideale per gli amanti degli animali e dei cani in particolare, per tutti coloro che pensano di sapere già tutto sui loro amici a quattro zampe ma che hanno voglia di saperne ancora di più.

I più qualificati per interpretare il linguaggio del corpo del vostro cane siete voi. Se pensate che abbia un’aria infelice o stressata o che sia in preda a una gioia incontenibile, probabilmente è così.

 

Written by Rebecca Mais

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: