Roma: crescita del turismo e del settore culturale nell’estate 2017

Roma: crescita del turismo e del settore culturale nell’estate 2017

Set 24, 2017

Roma è la Città Eterna. Un’eternità che si basa non solo su tutte le tradizioni che la permeano. Oggi, infatti, la Capitale è una delle città più cosmopolite in Italia: un mix di culture molto diverse, che mescolano la romanità alle mille tendenze portate dagli altri paesi.

Roma

Ed è ovviamente una città bellissima, che vanta alcuni dei monumenti più antichi d’Italia.

Non stupisce, dunque, che Roma sia da sempre amata dai turisti di tutto il mondo: di giorno, di sera o di notte, offre sempre qualcosa per cui valga la pena stupirsi e meravigliarsi.

E la crescita del turismo e del settore culturale in questo 2017, non è altro che una ovvia conseguenza.

Estate 2017: il turismo a Roma è in crescita

Nonostante la concorrenza sfrenata delle Isole ed in generale delle città balneari, Roma ha resistito anche d’estate. Secondo i dati diffusi da Ebtl, infatti, questa estate ha portato un aumento del +3% nel settore turistico nella Capitale.

Merito di tantissimi fattori: la cultura, l’atmosfera storica, la possibilità di svagarsi la sera e ovviamente le tradizioni culinarie.

Fra un monumento ed un pranzo tipico al centro, la Capitale ha dato battaglia ai grandi colossi estivi in termini turistici. Un discorso testimoniato dai numeri di Ebtl: parliamo di più di 3 milioni di turisti arrivati a Roma nel trimestre estivo, e di quasi 8 milioni di prenotazioni presso le strutture ricettive della Capitale.

Roma e turismo: aumentano anche le assunzioni

Il turismo, da sempre, rappresenta un meccanismo indispensabile per l’economia di una città. Non fa ovviamente eccezione Roma: il turismo porta soldi, e soprattutto porta tanto lavoro. Non è un caso che d’estate Roma abbia visto nascere anche tante opportunità di assunzione.

E quest’anno soprattutto nel settore della cultura: è possibile vedere questo visitando portali di annunci come Kijiji che mettono in mostra tutte le offerte di lavoro in questo comparto così in crescita.

Dato che l’afflusso di visitatori si concentra d’estate, alcuni lavori sono solamente stagionali, ma molti altri sono comunque fissi perché Roma registra un picco nelle stagioni calde ma mantiene in ogni caso una affluenza continua tutto l’anno.

Roma – Italy

Roma: questa estate è stata un successo?

Nonostante l’incremento del turismo sia una realtà, Roma potrebbe fare molto meglio. A sottolineare questo concetto, è intervenuto il presidente di Federalberghi Roscioli: Roma potrebbe in effetti crescere molto di più, e dunque sviluppare un turismo più massiccio.

Ma i problemi della città alle volte fungono da deterrente. Sempre secondo Roscioli, la Capitale dovrebbe migliorare sotto diversi fronti: ad esempio nell’ottimizzazione dei mezzi pubblici, ma anche nella raccolta della spazzatura.

Ed i social non aiutano: le tante foto diffuse su Facebook, insieme ai video, rappresentano una forte promozione negativa. La città deve quindi risolvere queste sue beghe, per poter poi scatenare le proprie potenzialità. E per accogliere il doppio dei turisti.

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: