29^ edizione del Rock Contest: il concorso nazionale per gruppi emergenti di Firenze

29^ edizione del Rock Contest: il concorso nazionale per gruppi emergenti di Firenze

Set 12, 2017

“La musica non è nelle note, la musica è tra le note.” – Wolfgang Amadeus Mozart

 

Rock Contest 2017

Aperte le iscrizioni per la 29^ edizione del concorso nazionale per gruppi musicali emergenti “Rock Contest” con scadenza prevista per il 30 settembre 2017. Il concorso si svolgerà a Firenze il primo novembre e la finale è prevista per il mese di dicembre presso l’Auditorium Flog.

Il Rock Contest è organizzato da Controradio e Controradio Club in collaborazione con Comune di Firenze, Regione Toscana e SIAE, la Società Italiana degli Autori ed Editori, e la new entry Sugar Music new che si è distinta come importante realtà discografica ed editoriale indipendente italiana che lo scorso anno ha firmato uno dei finalisti in gara: i Manitoba.

Per partecipare al Rock Contest, ed essere così uno dei 30 artisti selezionati a esibirsi di fronte a una platea di esperti del settore e musicisti, basta avere meno di 35 anni (per le band la cifra di 35 è da intendersi come l’età media massima) bisogna iscriversi sul sito Rockcontest.it, compilare il modulo di preselezione, caricare sull’apposita pagina 3 brani inediti (sono escluse le cover version), una o più foto della band o dell’artista, una scheda biografica e uno stage plan (scheda tecnica live).

Per gli artisti provenienti da fuori Toscana è previsto un rimborso spese di trasferta relative alle serate della loro esibizione (sono previste agevolazioni per gli eventuali pernottamenti).

Il concorso è aperto a tutti i generi musicali (rock, indie, elettronica, folk, dream pop, psichedelia, soul, nuovo cantautorato, etc) e si rivolge ad artisti liberi da contratti discografici e/o editoriali. Non sono previste limitazioni per quanto riguarda la lingua usata nel testo. Gli artisti o le formazioni che abbiano già fatto parte dei selezionati nelle precedenti edizioni possono iscriversi solo se non giunti alla serata finale.

Ricordiamo che il Rock Contest per gli anni a cavallo fra gli ’80 e i ’90 ha rappresentato un obiettivo per molti gruppi dell’area offrendo la possibilità di esibirsi di fronte ad un pubblico davvero numeroso, con ampi spazi dedicati sulla stampa e con le citazioni del gruppo sull’emittente, le interviste, i CD compilation delle varie edizioni. Dal 2002 il Rock Contest diventa “nazionale”.

Dunque ha abbracciato gli esordi di Offlaga Disco Pax, Manitoba, Bandabardò, Dirotta su Cuba, Marco Parente, Denise, The Hacienda, King Of The Opera (Samuel Katarro), Roy Paci, Irene Grandi e moltissimi altri e darà ai giovani artisti e gruppi musicali, assieme ai corposi premi, le migliori condizioni di visibilità e di relazione con la stampa specializzata e le realtà discografiche italiane, al fine di facilitare lo sviluppo di un percorso artistico e professionale.

Rock Contest 2016

Una delle novità 2017 del Rock Contest è l’aumento cospicuo dei premi per i vincitori, infatti oltre al supporto produttivo alla loro attività con premi in denaro (primo premio 2000 euro) da investire nell’attività musicale ed in giorni di studio di registrazione (secondo premio 5 giorni presso il SAM), per questa edizione 3000 euro vanno anche al vincitore dello speciale Premio Fondo Sociale Europeo assegnato dalla Regione Toscana all’artista o band partecipante al Rock Contest, che ha prodotto il brano cantato in italiano che meglio esprime le aspirazioni e i desideri del mondo dei giovani e più in generale, la condizione giovanile, e 2000 euro saranno assegnati per il Premio SIAE alla miglior composizione musicale presentata dagli artisti iscritti SIAE tra i 30 selezionati per il concorso.

Si conferma anche lo speciale Premio Ernesto de Pascale, dedicato alla memoria del conduttore radiofonico (RAI Stereonotte), giornalista, musicista e storico presidente di giuria del Rock Contest, prematuramente scomparso quattro anni fa.

Una giuria di preselezione nominata da Controradio sceglierà insindacabilmente i concorrenti che si esibiranno dal vivo nelle serate di selezione e di semifinale previste. Una giuria di addetti ai lavori provenienti da tutta Italia valuterà invece le esibizioni della serata finale (nell’ultima edizione la giuria è stata affidata ad Alberto Ferrari dei Verdena, Giulio Favero, Iosonouncane, Colapesce; nell’edizione 2014 Piero PelùManuel AgnelliCristina DonàMax Collini, nel 2015 tra i tanti Rachele Bastreghi dei Baustelle ed Andrea Appino).

I 6 gruppi selezionati per la finale di dicembre, presso l’Auditorium Flog, parteciperanno con due brani musicali alla compilation sul CD “Rock Contest 2017”. I restanti 6 gruppi selezionati per le semifinali parteciperanno con un brano al suddetto cd. Ogni gruppo finalista e semifinalista avrà diritto a copie gratuite del CD. Tutti i gruppi partecipanti avranno diritto ad un set di foto professionali ed all’accesso alla importante rassegna stampa. Indie-eye.it, testata giornalistica online di cinema e musica, curerà una serie di interviste ai protagonisti dell’edizione, inoltre, ai sei finalisti offre un video EPK (Electronic Press Kit), costituito da intervista e una session acustica.

Rock Contest 2016

I migliori gruppi realizzeranno poi progetti musicali, partecipando a importanti festival nazionali o internazionali e faranno tournée, grazie alle collaborazioni con promoter, direttori artistici e manager di locali di tutta Italia. Anche quest’anno SIAE conferma il supporto come sponsor del Rock Contest, un riconoscimento al concorso che da sempre si batte per la crescita e la tutela di gruppi e singoli artisti che suonano musica originale. A tale proposito per i giovani autori con età inferiore ai 31 anni, l’iscrizione alla SIAE è gratuita.

Si conferma anche la collaborazione con Audioglobe, una delle più consolidate realtà produttive e distributive in Italia.

Per il secondo anno consecutivo anche noi di Oubliette Magazine ci confermiamo Media Partner del Rock Contest!

L’immagine che accompagna l’edizione 2017 del Contest è una rielaborazione del Perseo di Benvenuto Cellini della Loggia de’ Lanzi di Firenze ad opera del fumettista ed illustratore Alessandro Baronciani.

 

 

Info

Bando completo Rock Contest

contest@controradio.it

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: