Amici UniCusano: la nuova iniziativa che unisce università, aziende, imprese e liberi professionisti

Amici UniCusano: la nuova iniziativa che unisce università, aziende, imprese e liberi professionisti

Giu 3, 2017

“È facile eludere le nostre responsabilità, ma non possiamo eludere le conseguenze dell’aver eluso le nostre responsabilità.” – Josiah Stamp

Università Niccolò Cusano

Da una ventina d’anni l’Italia sta affrontando la cosiddetta “fuga dei cervelli”, una scelta quasi obbligata a causa dei tagli nei settori della cultura e della ricerca. Le nostre menti più brillanti sono così costrette a lasciare la propria terra per poter sfruttare al meglio le proprie potenzialità in Paesi estremamente interessati alla creatività degli italiani.

Come siamo giunti a questo? Che siano stati solo i tagli dei nostri politici? Forse no, la causa è anche lo stato di abbandono che ogni Ateneo ha perpetuato nei confronti dei propri laureati, non si è lavorato per l’inserimento di questi menti speciali negli apparati appropriati così da lasciare lo studente ed il neo laureato privo di ogni supporto necessario per poter accedere al mondo del lavoro.

E mi chiedo: chi ci dovrebbe sostenere se non l’Ateneo stesso? Se ci si forma in un ambiente culturale e di ricerca scientifica perché lo stesso organo di formazione non intrattiene rapporti di consolidamento e di opportunità in vista di una fiorente crescita?

Amici UniCusano

Come lavorare ad un cambio repentino di rotta per iniziare a salvare il patrimonio italiano? Ho trovato una possibile risposta data dall’Università degli Studi Niccolò Cusano con la nuova iniziativa “Amici UniCusano”.

L’Ateneo, con sede a Roma, è in attività da undici anni e si è sin da subito distinto per l’approccio telematico che permette di poter conseguire una laurea pur vivendo in altre regioni italiane con il valente sostegno online di docenti che presentano sia qualità di insegnamento d’alto livello che la disponibilità umana, quest’ultima qualità è di grande pregio in quanto il docente è colui che accompagna lo studente in un percorso conoscitivo e non l’individuo che ragiona in termini di sola esposizione della materia di cui ha cattedra. Concetti molto chiari all’antico mondo greco, da cui proviene ogni nostro sapere, e che nel corso dei secoli si son accantonati a causa del monopolio delle esigenze economiche del singolo contro le esigenze culturali della comunità.

La neo proposta “Amici UniCusano” è dunque una boccata d’aria fresca che vede nella semplice formula 1 Laurea = 1 Lavoro una possibile risposta alla “fuga dei cervelli” di cui ho parlato in apertura. Fulcro dell’iniziativa è puntare alla ricerca scientifica per aver benefici concreti per tutta la Nazione, dando spazio proprio agli studenti che rappresentano il nostro futuro.

L’iniziativa vede per l’appunto l’unione tra l’Ateneo UniCusano, le aziende, le imprese ed i liberi professionisti che facenti così parte della stessa rete (Amici UniCusano) possano instaurare un rapporto comunicativo tra studenti e mondo del lavoro attraverso Stage & Job Placement.

Amici UniCusano

Così già durante la formazione universitaria, gli studenti potranno aver accesso a stage che valuteranno l’eventuale inserimento nell’azienda con l’obiettivo di puntare a quel bene primario chiamato “capitale umano”.

Il progetto, semplificato graficamente in L=L, continua così il significativo percorso dell’UniCusano votato al miglioramento delle disagiate condizioni della penisola e delle isole.

In chiusura vi invito a dare uno sguardo alle altre opportunità presenti nell’Ateneo come le proposte di specializzazione del “Training School”, il progetto di scuola/lavoro “Radio Cusano Campus” aperto ai giovanissimi studenti romani, le migliorie del sistema didattico che hanno garantito ad ogni docente 700 ore l’anno, gli appuntamenti con la prima emittente universitaria che trasmette in FM Radio Cusano Campus, ed ancora App Quizzo, Unitest, Jobtest, Unicusano Focus, web serie I Guastafeste.

 

 

Info

UniCusano

 




Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: