Ottava edizione dello Skepto International Film Festival, dal 10 al 13 maggio 2017, Cagliari – programma

Ottava edizione dello Skepto International Film Festival, dal 10 al 13 maggio 2017, Cagliari – programma

Mag 8, 2017

“Il cinema è il modo più diretto per entrare in competizione con Dio.” – Federico Fellini

 

Skepto International Film Festival 2017

Oggi, lunedì 8 maggio, presso l’Hostel Marina di Cagliari, alle 11:30, si svolgerà la presentazione ufficiale dell’ottava edizione dello Skepto International Film Festival.

All’incontro con la stampa interverranno Paolo Frau – Assessore alla Cultura e Verde Pubblico del Comune di Cagliari, Nevina Satta – Direttrice Fondazione Sardegna Film Commission, Roberto Murru – Direttore generale Ctm Spa, Stefano Schirru e Riccardo Plaisant (Direzione artistica Skepto International Film Festival).

Il Festival, nato nel 2010, si presenta come una rassegna di natura competitiva dedicata al cinema, ed in particolare al cortometraggio. L’obiettivo principale è quello di incoraggiare ed offrire visibilità ai filmmaker indipendenti di tutto il mondo, creando uno spazio aperto per il confronto e lo scambio interculturale.

Quest’anno il SIFF cambia mese e sceglie maggio, ed esattamente da mercoledì 10 a sabato 13. Come le scorse edizioni saranno quattro le giornate di sguardo sul mondo, piccole finestre di vite disgiunte, ipotesi d’arte, rocce dalle quali ogni spettatore scorge il faro.

Skepto, dal greco “skepsis” “skeptikos” (dal verbo “skeptomai“=”guardo”, “osservo”, “medito”, “rifletto”), tra i suoi significati annovera: “osservazione”, “riflessione”, “ricerca”, “dubbio”. È l’occhio tende a percepire oltre la vista per trovare un nuovo frammento di assoluto.

La giuria Skepto vede per il Premio Best Short e Premio Speciale Animazione Alex Blasco, Matthew Butler, Tori Hart, Ilknur Cengiz, Jacopo Chessa, Barbara Petronio; per il Premio Speciale Docu-short “Alberto Signetto” Alessandro Gaido, Daniele Lucca, Chiara Pellegrini, Roberta Pozza; per il Premio Speciale “Skeptyricon” Nicola Piovesan, Matt Willis-Jones; per il Premio Speciale Scuole Antonello Murgia, Marco Schirru, Caterina Spiga.

Sottostante il programma in breve (consigliamo di dare uno sguardo al sito del festival per curiosare nelle schede dei cortometraggi in concorso) dei circa 120 cortometraggi provenienti da 35 paesi.

[…] Set up my chariot/ I’m going to travel/ […]/ merging each day/ up outline of Age./ […]” – L.i.O. – “The System”

PROGRAMMA 2017

Mercoledì 10 maggio 2017

h 19:00 – Hostel Marina

INAUGURAZIONE – Presentazione del Festival e proiezioni

Disco Volante

Disco Volante – 24′ – Italia – presenta Matteo Incollu

Life Sucks! But at least I’ve got elbows – 11′ – Italia – presenta Nicola Piovesan

h 21:15 – Hostel Marina e Auditorium Comunale

FINALE BEST SHORT (I)

The Chop – 17′ – Regno Unito

Valparaiso – 20′ – Italia

The Wedding Patrol – 15′ – Germania

Mikelis – 15′ – Germania

Classmate – 10′ – Spagna

Eine Villa mit Pinien – 11′ – Germania

The gas station – 7′ – Francia

Buckets – 13′ – U.S.A.

The National Garden – 15′ – Grecia

Silence – 15′ – Regno Unito

Giovedì 11 maggio 2017

h 16:00 – Hostel Marina

Sopravvissuti – (S)tracciando i confini

Storie di Migrantes – 20′ – Italia

Estate – 7′ – Francia, Belgio (finalista Best Short)

Heimat – 14′ – Belgio

A new home – 15′ – Slovenia

Tunisie 2045 – 4′ – Francia (finalista Best Short)

h 16:45 – Auditorium Comunale

STILE LIBERO I

Auf Sparflamme

L’Albino – 18′ – Italia

Fire Water Earth Air And Time – 3′ – Germania

Auf Sparflamme – 18′ – Germania

Alike – 8′ – Spagna

Living is Easy – 6′ – Canada

Lethe – 15′ – Francia, Georgia

Ego – 14′ – Italia

The Visitor – 16′ – Belgio

Family Reunion – 12′ – Paesi Bassi

h 17:15 – Hostel Marina

Sardegna Endless Island: best practices for a Sustainable Film Industry a cura della Sardegna Film Commission

h 18:45 – Hostel Marina

Human/Nature – sguardi non convenzionali sul rapporto uomo/natura

Carne e polvere – 9′ – Italia (finalista DocuShort)

Accidents, Blunders and Calamities – 5′ – Nuova Zelanda (finalista Animation & Stop Motion Special Award)

Eat my dream – 8′ – Germania (finalista DocuShort)

Basura – 5′ – Spagna

h 19:30 – Hostel Marina

From OIL to LIFE AFTER OIL – Presentazione del festival a cura di Massimiliano Mazzotta

h 19:00 – Auditorium Comunale

Love comes later

Donne in conflitto – Le battaglie quotidiane del femminile

Daughter – 15′ – Iran

Hilde – 20′ – Germania

Love comes later – 10′ – U.S.A., India

Maria – 11′ – Filippine

h 21:15 – Hostel Marina

FINALE BEST SHORT (II)

Mary Mother – 19′ – Afghanistan

Freeze – 15′ – Singapore, Taiwan

Minus One – 16′ – Grecia

Time Rodent – 15′ – Francia, Repubblica Ceca

Peripheria – 12′ – Francia

I want Pluto to be a planet again – 12′ – Francia

h 21:15 – Auditorium Comunale

FINALE BEST SHORT (II)

Mary Mother – 19′ – Afghanistan

Freeze – 15′ – Singapore, Taiwan

Minus One – 16′ – Grecia

Time Rodent – 15′ – Francia, Repubblica Ceca

Peripheria – 12′ – Francia

I want Pluto to be a planet again – 12′ – Francia

h 23:00 – Auditorium Comunale

L’invasione degli Ultracorti – Selezione di corti sci-fi, horror e fantasy (consigliato ad un pubblico adulto)

Titan

Titan – 13′ – Spagna

Amo – 17′ – Spagna (finalista Best Short)

The swelling – 15′ – Germania

Driven – 9′ – Svizzera

h 23:15 – Hostel Marina

L’invasione degli Ultracorti – Selezione di corti sci-fi, horror e fantasy (consigliato ad un pubblico adulto)

Titan – 13′ – Spagna

Amo – 17′ – Spagna (finalista Best Short)

The swelling – 15′ – Germania

Driven – 9′ – Svizzera

h 00:00 – Auditorium Comunale

Speciale Fish&Chips Festival – Festival internazionale di cinema erotico (consigliato ad un pubblico adulto)

Memories of a Machine – 10′ – India

Parle-moi – 3′ – Francia

The Copyist – 8′ – Ungheria

You’ve Got Tail – 4′ – U.S.A.

Venerdì 12 maggio 2017

h 10:30 – Auditorium Comunale

Matinée Scuole proiezione cortometraggi AntiSocial Media – Ai confini delle reti sociali

Just this once – 10′ – Iran

Goliath – 18′ – Francia

#Selfie – 7′ – Germania

Call of beauty – 9′ – Germania

Apolo81 – 12′ – Spagna

a seguire: proiezione Finalisti Sezione Speciale Scuole e premiazione

Sbatman – 3′ – Italia

Desìo – 6′ – Italia

Quel che ami resta – 5′ – Italia

Friendzone, bloccati in un’amicizia – 16′ – Italia

Homo Docens – 15′ – Italia

h 13:00 – Hostel Marina

APERITIVI CINEMATOGRAFICI – Presentazione della giornata e incontri tra pubblico, autori, giurati

h 15:30 – Hostel Marina

STILE LIBERO II

Gas Pipe

Colori Primari – 17′ – Germania, Italia

Gas Pipe – 7′ – Iran

Sleepaway – 9′ – Svizzera, Regno Unito

At Dawn – 19′ – Israele

Vendesi – 15′ – Italia

Une vie de chien – 20′ – Francia

Disco Volante – 24′ – Italia

h 15:30 – Auditorium Comunale

STILE LIBERO III

Waiting For – 15′ – Italia

Ya no te quiero – 2′ – Spagna

Sabine – 14′ – Francia

Zero m2 – 19′ – Francia

A Room – 14′ – Hong Kong

Aftermath – 10′ – Germania

Das Paket – 17′ – Germania

Yoinobodara – 15′ – Giappone

Deu ti amu! – 4′ – Italia

h 17:00 – Hostel Marina (Chiostro)

Workshop “Indòru”: Suoni e musica su misura

h 17:40 – Hostel Marina

Sopravvissuti – (S)tracciando i confini (replica)

h 17:45 – Auditorium Comunale

Donne in conflitto – Le battaglie quotidiane del femminile (replica)

h 18:50 – Hostel Marina

Videoclip & Music

Valsaland – Faan

Dorian Gray – Dimenticare Burroughs – 4′ – Italia

Ber – Rain – 4′ – Regno Unito

Valsaland – Intro / Fåån (Live at Rönnell’s Antiquarian) – 11′ – Svezia

La Pioggia – Invisibile – 3′ – Italia

The Animators – Oh My – 4′ – Paesi Bassi

EMeLVi – Poems from Ramayana – 5′ – Spagna

Batagur Baska – 8′ – Germania

Sizarr – Baggage Man – 4′ – Germania

Sizarr – Scooter Accident – 5′ – Germania

Arturo – 7′ – Italia

h 19:00 – Auditorium Comunale

Avanguardia & Sperimentali

Mr Sand – 8′ – Belgio, Danimarca

Something About Silence – 12′ – Germania

Movements Arising from Different Relationships / Between Regularity and Irregularity II – 13′ – Giappone

He & Sea – 9′ – Belgio

Bug – 5′ – Italia

Railment – 10′ – Giappone

Lupus – 10′ – Francia, Colombia

h 21:15 – Hostel Marina e Auditorium Comunale

FINALE BEST SHORT (III)

Le Bruit du Gris

Jimbo – 15′ – U.S.A.

Le Bruit du Gris – 4′ – Francia

Hostal Eden – 14′ – Spagna

Quello che non si vede – 11′ – Italia

Next – 7′ – Russia

Down by love – 13′ – Spagna

Hausarrest – 13′ – Svizzera

h 22:45 – Hostel Marina e Auditorium Comunale

Skeptyricon – Satirico, grottesco e oltre… (consigliato ad un pubblico adulto)

Survival – 8′ – Iran

No Offense – 7′ – Belgio (finalista Animation & Stop Motion Special Award)

Decorosa – 13′ – Spagna

Winfried – 4′ – Germania

The Eggman – 7′ – Germania

Splintertime – 10′ – Francia, Paesi Bassi, Belgio

Ratzinger vuole tornare – 10′ – Italia

Decorado – 11′ – Spagna, Francia (finalista Animation & Stop Motion Special Award)

Good night – 6′ – Austria (finalista Animation & Stop Motion Special Award)

Sabato 13 maggio 2017

h 11:00 – Hostel Marina

A Room

STILE LIBERO I (replica)

h 13:00 – Hostel Marina

APERITIVI CINEMATOGRAFICI – Presentazione della giornata e incontri tra pubblico, autori, giurati

h 15:30 – Auditorium Comunale

STILE LIBERO II (replica)

h 15:30 – Hostel Marina

STILE LIBERO III (replica)

h 17:45 – Hostel Marina

Spazio Piemonte Movie

Awake – 11′ – Italia

Merlot – 6′ – Italia

Animal Kingdom – 10′ – Italia

h 17:45 – Auditorium Comunale

AntiSocial Media – Ai confini delle reti sociali

Just this once

Just this once – 10′ – Iran

Goliath – 18′ – Francia

#Selfie – 7′ – Germania

Call of beauty – 9′ – Germania

Apolo81 – 12′ – Spagna

h 18:30 – Hostel Marina

DocuShort – Premio Speciale Alberto Signetto

The Block – 10′ – Svizzera

Palabras de Caramelo – 20′ – Spagna

Über Druck – 13′ – Germania

CHRIST/EL – 9′ – Germania

The Devil and the Holy Water – 12′ – Finlandia

Not guilty – 3′ – Germania

The Box – 4′ – Italia

h 19:00 – Auditorium Comunale

Avanguardia & Sperimentali (replica)

h 21:15 – Auditorium Comunale

FINALE BEST SHORT (IV)

A moment

Samedi cinema – 11′ – Senegal, U.S.A.

The Alan Dimension – 9′ – Regno Unito

For your own safety – 15′ – Germania

A casa mia – 19′ – Italia

Our wonderful nature – The common chameleon – 4′ – Germania

A moment – 13′ – Iran

Backstory – 8′ – Germania

Journal animé – 4′ – Francia

Goodbye Vesna – 19′ – U.S.A.

A seguire: cerimonia di chiusura e proclamazione dei vincitori

h 21:30 – Hostel Marina e Piazza S. Sepolcro

FINALE BEST SHORT (IV)

Samedi cinema – 11′ – Senegal, U.S.A.

The Alan Dimension – 9′ – Regno Unito

For your own safety – 15′ – Germania

A casa mia – 19′ – Italia

Our wonderful nature – The common chameleon – 4′ – Germania

A moment – 13′ – Iran

Backstory – 8′ – Germania

Journal animé – 4′ – Francia

Goodbye Vesna – 19′ – U.S.A.

 

INGRESSO LIBERO

 

 

 

Info

Sito Skepto International Film Festival

Facebook Skepto

Evento su Facebook

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: