London Surprise: La top five dello street food a Londra

London Surprise: La top five dello street food a Londra

Mar 10, 2017

Secondo appuntamento con London Surprise ovvero una rubrica che scova angoli nascosti, introvabili, curiosi, nella City per eccellenza: Londra. Uno sguardo su locali indie e glam al tempo stesso, scorci di una Londra di un tempo ritrovati. Immagini di una – la?! -capitale d’Europa che ha si abbandonato, economicamente parlando, l’euro ma che è multi culti e globale, nel vero senso del termine. Londra, insomma, è una metropoli tutta da scoprire, inseguire, scandagliare. Noi l’abbiamo fatto per Voi. Ma… mi raccomando! Keep the secret!

Crazy for Pasta

Street food. Qual è il vero significato del termine? E perché spesso è associato a junk food – letteralmente, cibo spazzatura?

Sfatiamo un mito: ciò che è in “strada” – street, in inglese – non sempre è fritto, unto, grasso o nocivo. Il “cibo di strada”, secondo quanto riporta Wikipedia, “è costituito da quegli alimenti, incluse le bevande, già pronti per il consumo, che sono venduti (e spesso anche preparati) soprattutto in strada o in altri luoghi pubblici (come mercatini o fiere), anche da commercianti ambulanti, spesso su un banchetto provvisorio, ma anche da furgoni o carretti ambulanti. Nei centri storici di alcune città italiane si è diffusa una tipologia di piccoli locali specializzati nella preparazione e vendita di cibi da mangiare in strada.“.

Abbiamo scovato per Voi il meglio del meglio dello street food girando tutta Londra e l’elenco che segue è il top del top.

Al primo posto della nostra speciale classifica personale c’è Crazy for Pasta (Camden market – Camden Lock): sì, lo so cosa state pensando… è un ristorante di pasta fresca fatta a mano.

Etna Coffee

O un “semplice” banco di piatti veloci/espressi come ce ne posso essere altri.

No. I ragazzi (provenienza Italia – Roma, sinonimo di garanzia, neanche a dirlo!) di Crazy for Pasta adoperano ingredienti italiani (Parmigiano Reggiano DOP stagionato 6 mesi, farina Caputo e i pomodori di Napoli su tutti) ed hanno un menù ricco per tutti i gusti e tutte le tasche – nonostante si parli di Londra!

Crazy for Pasta – Handmade stuffed Italian pasta. West Yard Street Food, Camden Lock Market NW1 8AF. Tutti i giorni dalle 9 alle 18.30.

Secondo posto per Etna Coffee (Victoria Station): si dice arancina o arancine? Lo chiederemo al personale la prossima volta che andremo a trovarli: rinomato per le sue colazioni abbondanti e… italiane (nel vero senso della parola!) qui trovate tradizione, culto del cibo e rispetto – cosa non da poco in una metropoli caotica come Londra!

Insomma, fritti a parte (vi consigliamo anche i famosissimi cipollini!) la tradizione italiana – e Siciliana, la S maiuscola non è un refuso – viene rispettata ampiamente nel menù che conta anche fantastici dolci come cannoli e cassate.

The Kati Roll Company

Imperdibile ad ogni ora del giorno e della notte!

Etna Coffee – 3 Victoria Arcade, London SW1E 5ND. Lunedì – Venerdì 07:30–20:30 Sabato – Domenica 9 – 20:30

Terzo posto per The Kati Roll Company (Soho): Pranzo? Cena? Tutti e due!

Ambiente etnico, dalle luci soffuse ed invitante, questo locale propone una specialità del finger food/street food: vrap piccanti con all’interno carne, verdure o uova.

La “piadina” di pollo – paratha farcito con pollo alla griglia e uno strato di uovo sbattuto – è vostra per £ 5 ed è ottima per scaldarvi in inverno, con il suo mix di carboidrati e di spezie e salse varie che abbondano di sapore.

The Kati Roll Company, 24 Poland Street, W1F 8QL. Lunedì – Giovedì – 11 – 22.30 Venerdì – 11- 23.30 Sabato – 12 – 23.30 Domenica 12 – 22.30

Al quarto posto della nostra personale top ten troviamo il locale chiamato “Malletti” (Clerkenwell): pizza al taglio Made in Italy a partire da £4 a quarto (very cheap come direbbero in UK!)!

Malletti

Ma la vastità del menù è impressionante: calzoni, vari tipi di pasta e chi più ne ha ne metta!

A pranzo risulta sempre affollato, dato il rapporto qualità – prezzo ma c’è anche un piccolo spazio in cui sedersi per gustare appieno il loro mitico calzone caldo e appena sfornato!

Malletti, 174-176 Clerkenwell Road, EC1R 5DD. Lunedì – Mercoledì 11 – 19:30 Giovedì – Venerdì 11 – 16:30

Quinto posto per il Keu (Old Street): sandwiches. Ho detto panini! Non semplici e banali panini… ma vari, abbondanti e gustosi!

Vi chiederete… si ma è un ristorante? Una gastronomia?

Tutto questo e molto, molto di più!

Si può mangiare, un ottimo e succulento panino ripieno di arrosto di maiale per soli £ 3.50. O un gigantesco sandwiches ripieno di petto di manzo o di maiale kimchi fatto al barbecue a soli £ 6.50.

Keu

Insomma… da provare assolutamente!!!

Keu, 334 Old Street, EC1V 9DR. Lunedì – Mercoledì 09:30–21:30 Giovedì – Sabato 9:30 – 22

 

Questa era la nostra personale top five dei locali street food / finger food di Londra!

Alla prossima puntata con… tutti i segreti del Royal Albert Hall!

 

Written by Stefano Labbia

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: