“Quello che mi do”, nuovo EP della band pugliese Fukjo: amorevolmente tossico con Saturno contro

“Quello che mi do”, nuovo EP della band pugliese Fukjo: amorevolmente tossico con Saturno contro

Feb 27, 2017

“Lasciami capire dove andare e lo farei anche senza te/ ogni mia rivoluzione ha bisogno di parole che/ non dirai/ Abbiamo Saturno contro amore/ mi dici non ci pensare/ nei tuoi viaggi stellari/ Lanciamo fuori/ le offerte speciali/ E troverò un pezzo di noi// […]” – “Saturno contro

Quello che mi do

Esce il 28 febbraio 2017 il nuovo EP della band pugliese Fukjo: “Quello che mi do”.

Fukjo è l’evoluzione sonora dall’animo innovativo, sperimentale ed eclettico che attinge linfa dalle radici nel noise di fine millennio.

Registrato da Giulio Ragno Favero al Lignum Studio di Padova e masterizzato da Andrea De Bernardi presso lo studio Eleven Mastering, Quello che mi do” è il racconto degli ultimi tre anni della band: cambi, fratture, rinascite. Cinque tracce dal sound noise-rock e dai ricami psichedelici:

Amorevolmente tossico svuotami l’animo/ siamo ancora vergini e dentro che puoi scalpiti/ Piccole lucciole addestrate alla psichedelia// Amorevolmente comico/ ricuci il mio abito/ Siamo fiori sterili/ Su prati di alibi// […]” – “Amorevolmente

Quello che mi do”, seppure in continuità con le sonorità del primo album “Wasabi” (2013), raggiunge una maggiore consapevolezza e maturità, frutto degli ultimi anni di ricerca.

L’EP è stato realizzato grazie al Gran Shopping Music Festival di Molfetta e al contest per band emergenti organizzato da Associazione Ulisse, che ha visto i Fukjo aggiudicarsi il primo premio.

Un’idea nata dalle precedenti collaborazioni del trio Giuseppe Dagostino, Enzo Cannone e Giuseppe Perrone, tre giovani musicisti pugliesi. Al lavoro intrapreso, dal punto di vista compositivo, da parte di Dagostino (voci, chitarre) e Cannone (cori, basso, synth), cominciato nella primavera del 2011, si aggiunge la carica ritmica del batterista Perrone che dà al progetto le giuste peculiarità ritmiche.

Lasciami un istante a ricordare la mia vile sensazione/ quella che non riesco più a trovare nel doverti digerire/ piuttosto che pensare tutto il giorno ad una vera soluzione/[…]” – “Quello che mi do

Le prime apparizioni della band avvengono nell’estate 2012, sul palco dell’Indigesto Art Festival. I seguenti live di spessore danno consapevolezza alla band, la quale decide di portare a termine gli arrangiamenti degli ultimi brani che avrebbero completato la tracklist del loro album di debutto “Wasabi”, pubblicato in collaborazione con Enter nel 2013. Il lavoro vanta l’apporto delle sonorità “estatiche” e “cosmiche” delle voci di Lisa Masia e Marina Cristofalo, ovvero Lilies On Mars, le due musiciste italiane di stanza a Londra creature del maestro Franco Battiato.  Al disco partecipa anche Pierpaolo Capovilla, leader de Il Teatro degli Orrori, che in apertura di un brano canta versi di Pasolini.

Fukjo

Tra il 2013 e il 2014, condividono il palco con Paolo Benvegnù, Nastenka Aspetta un Altro, Lilies on Mars, We love you, Pierpaolo Capovilla, Emidio Clementi. Si esibiscono in diversi live club sparsi nelle principali città italiane (Milano, Napoli, Bari, Lecce, Civitanova Marche, …) Partecipano alle finali regionali di Italia Wave 2013 e per le selezioni regionali di MArteLive 2014.

Nell’estate del 2014 Giuseppe Perrone lascia la band e viene sostituito da Paolo Battaglino (chitarre, violoncello, tastiere). La band nell’autunno 2016 entra in studio per produrre il secondo lavoro, con un nuovo innesto alla batteria: Gianluca Salvemini.

Invecchierai/ in posti freddi sai/ io resto qui/ mi fermo ancora un po’// […] Neve io sarò/ e non mi scioglierai/ lo sai/ il gusto lo conosci già/ e se perderai/ sparirò/ ormai siamo il gelo ormai/ […]”  – “Nord

All’uscita seguiranno due appuntamenti live:

3 marzo – Party Release – ResUrb_Cerignola (FG)

4 marzo – Fine – Reggio Calabria

 

Tracklist

1. Amorevolmente

2. Winchester

3. Saturno contro

4. Quello che mi do

5. Nord

 

 

Info

Facebook Fukjo

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: