“Alchemist Collection”: il nuovo progetto editoriale di Bastogi Libri – bando di partecipazione

“Alchemist Collection”: il nuovo progetto editoriale di Bastogi Libri – bando di partecipazione

Dic 12, 2016

Rinunciate ai vostri piaceri, ai vostri dolori, agli amici, agli amanti. Rinunciate alla famiglia, al passato. Abbandonate ciò che odiate, ciò che desiderate. Voi conoscerete il nulla: è l’unica realtà!” Alejandro Jodorowsky – “L’alchimista”

 

Alchemist Collection

La casa editrice Bastogi Libri presenta, in collaborazione con Oubliette Magazine, un nuovo progetto editoriale che vuole esplorare il mistero dell’alchimia e dell’occultismo nella letteratura e che si concretizzerà con la pubblicazione di una o più antologie letterarie come risultato di questa indagine artistica.

Il progetto “Alchemist Collection” prevede la pubblicazione di una serie di raccolte, siano esse inviate sotto forma di poesia o di racconti brevi. Le antologie saranno pubblicate nel mese di maggio 2017 e successivamente presentate a giugno 2017 nella prestigiosa sede dell’Accademia d’arte e cultura Giuseppe Gioachino Belli a Roma, dal Prof. Carlo Volponi, vice Presidente dell’Accademia.

Le antologie di poesia e racconto tratteranno la tematica dell’alchimia e dell’occultismo. L’idea nasce dalla volontà di dar voce agli animi alchemici presenti nel nostro tempo, con il proposito di capire l’evoluzione di questo grande mistero che ha da sempre impiegato le menti più illustri, sia artistiche che scientifiche.

La citazione iniziale del bando di partecipazione è esemplare e riporta non a caso il grande Alejandro Jodorowsky ed il suo consiglio della conoscenza del nulla e cioè della vera realtà.

Questo bando di selezione canalizza i poeti e gli scrittori a sviscerare la loro ricerca della pietra filosofale, della luce che si mostra con la trasformazione.

Per partecipare alla sezione Poesie, ogni autore dovrà inviare dieci liriche sulla tematica indicata, con il limite di circa quaranta versi ciascuna, ed una breve biografia correlata da foto.

Per partecipare alla sezione Racconti, ogni autore dovrà inviare da uno ad un massimo di cinque racconti sulla tematica indicata, con il limite di 28.000 battute complessive, ed una breve biografia correlata da foto.

Bastogi Libri

Ogni autore potrà partecipare ad entrambe le sezioni poesie e racconti brevi.

Ogni autore selezionato vedrà la pubblicazione delle opere inviate, della biografia e della fotografia, e riceverà in omaggio 10 copie dell’antologia.

La scadenza per l’invio del materiale per la partecipazione al bando di selezione delle nuove antologie di Bastogi Libri in collaborazione con Oubliette Magazine è fissata per il 31 luglio 2017 (modificato in data 30 marzo, precedente scadenza 31 marzo).

Si partecipa esclusivamente via e-mail inviando il materiale, correlato di scheda di partecipazione scaricabile sotto questo stesso bando, ad: oubliettemagazine@hotmail.it, inserendo come oggetto dell’email la dicitura: Partecipazione Alchemist Collection Poesia/Racconto, a seconda della sezione a cui si partecipa.

Si consiglia un invio celere in quanto le antologie hanno un numero limitato di autori selezionati.

Tutti i partecipanti riceveranno risposta affermativa o negativa dalla curatrice della raccolta, la Dott.ssa Alessia Mocci.

 

SCARICA LA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE – ALCHEMIST COLLECTION

 

Info

Sito Bastogi Libri

In foto “Il laboratorio dell’alchimista” di Hans Vredeman de Vries

 

9 comments

  1. Non so se ce la faccio per il 28 febbraio, purtroppo ho visto il bando solo oggi. Mi interessava la ricerca della pietra filosofale e vorrei sapere se è da intendersi in senso reale o metaforico.
    Grazie per l’attenzione!
    Teresa

    • Ah Teresa, che domanda!
      Dovresti esplicarla meglio perché così come l’hai formulata non riesco a capirla. In che senso “reale”? 🙂
      Comunque manca moltissimo al 28 febbraio, potresti farcela, il tempo è solo una nostra percezione, in “realtà” non esiste! Siamo noi a governarlo. 🙂
      Think about!

  2. Il testo rimarrà di proprietà dell’autore?

  3. Mi hai già risposto alla prima. Intendevo dire se è necessario parlare di una pietra reale come elemento fisico-chimico che dona un qualcosa o se, ad esempio, un’illuminazione interiore può considerarsi una pietra. Inoltre, dato che ci sono, quello che si invia deve essere inedito?

    • Ovviamente il testo è di proprietà dell’autore! Scherziamo? 🙂 Ed ogni autore sarà interpellato per qualsiasi variante qualora ci fosse.
      Per la tua domanda sulla “pietra” io consiglio la seconda che hai detto, anche perché è più dotta come interpretazione!
      Non richiediamo l’inedito ma ovviamente le poesie e i racconti devono essere liberi da diritti editoriali di altre case editrici, considera che su per giù ogni casa editrice pone come contratto un minimo di 2 anni sino a 5 anni.

  4. luigi crocco /

    egregi editori
    mi definisco poeta alchimista economico perchè nel 2005 sul governo Prodi inviai 42 raccomandate agli onorevoli di allora la mia unica lettere aperta del poetalc presentata satiricamente e di finale alcune mie poesys che non erano collegate col titolo della lettera “Come risolvere la crisi con l’euro d’oro doppio o parallelo certificati 24 K prima o dopo il crollo del governo e del suo insediamento” ovviamente nessuno rispose cosi inviai una in particolare al Primo ministro Prof. Romano Prodi che avuta l’educazione a rispondermi iniziai una numerosa e lunga corrispondenza sino ad oggi di denuncia 100 fogli A4 dei massimi e minimi autorevoli dello stato italiano , non rispondere alla mia richiesta di autorizzazione al governo sulla raccolta 1 milione di firme in 7 stati su 28 per l’applicazione della legge sulle eurobbligazioni RISOLUZIONE O Strategia europa 6 luglio 2011 pagina 1-2-3/12 … un metodo per un futuro in eurobbligazioni 60% PIL/debito pubblico 23 milioni minimo di persone economicamente attive a rischio disoccupazione e indigenza che valga anche in America sulla concorrenza dei Bond Usa . E sulla denuncia anche il mio metodo così chiedo:non ho mai pubblicato libri o di simile non ho mai contattato editori non mi definisco uno scrittore bensì POETA ALCHIMISTA che trasforma il piombo (lavoro) in italia in oro. Cosa suggerite ?in attesa luigi crocco verona italia

  5. maria panico /

    Ciao…mi chiedevo se ci fosse una sezione dialetto per tutti i concorsi. ..grazie

Commenta luigi crocco Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Alchemist Collection: il nuovo progetto editoriale di Bastogi Libri, in collaborazione con Oubliette Magazine – bando di partecipazione | LES FLEURS DU MAL - [...] http://oubliettemagazine.com/2016/12/12/alchemist-collection-il-nuovo-progetto-editoriale-di-bastogi... [...]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: