Pubblicato il

Le migliori tv per il gaming: guida all’acquisto

Una passione che non conosce sesso o età: non parliamo del calcio, ma del gaming. Oggi, infatti, sono ancora numerosi i lupi di mare della vecchia generazione che amano giocare ai videogames, così come le nuove generazioni, che adorano letteralmente il multiplayer.

TV per gaming

C’è poi chi, come gli hardcore gamers, che hanno trasformato i videogiochi in un vero e proprio mestiere, con tanto di competizioni internazionali e di sponsor milionari.

Da questo punto di vista, un ruolo fondamentale l’hanno giocato Internet e le nuove tecnologie, soprattutto nel campo dei televisori, sempre più all’avanguardia ed in grado di immergere totalmente il giocatore in mondi futuristici ed affascinanti.

Ma come scegliere la migliore Tv per il gaming, fra le tante disponibili?

Tv per il gaming? Attenzione alla fascia di prezzo.

Il mercato offre infinite possibilità per chi desidera un televisore particolarmente indicato per rendere l’esperienza di gioco memorabile, ma spesso è proprio il prezzo a rappresentare un ostacolo fortemente limitante. In questo senso, è possibile risparmiare notevolmente ordinando la propria tv online, sfruttando le numerose offerte per le Tv LED presenti online.

Come scegliere la giusta Tv? Risoluzione e 4K.

Spesso chi acquista una Tv pensa che la risoluzione debba essere a dir poco esagerata, credendo alla falsa credenza che vuole questo dettaglio legato alla qualità dell’immagine.

Pur essendo vero, va comunque specificato che quasi tutti i giochi di questa generazione non superano i 1080p: il che significa che, acquistando un televisore con una maggiore risoluzione, vedrete comunque l’immagine allo stesso livello. In altre parole, il consiglio è di spendere per un 4K solo nel caso in cui abbiate intenzione di acquistare le versioni apposite delle console in circolazione.

Il dettaglio che fa la differenza: l’Input Lag.

TV per gaming

Quando acquistate una Tv per il gaming, l’input lag è l’elemento che fa realmente la differenza. Si tratta della capacità del processore della Tv di elaborare le immagini successivamente all’input generato dal joypad e, dunque, dalla console.

Da questo punto di vista, acquistare Tv con input lag superiori ai 50 millisecondi, significa correre il rischio di avvertire un certo distacco fra il comando e la sua realizzazione su schermo. Per questo motivo, noi consigliamo sempre un input lag compreso fra i 30 ed i 50 ms.

Acquistare la Tv in base alla grandezza.

Infine, occorre fare una precisazione sulla grandezza. Anche in questo caso, attualmente è possibile reperire sul mercato televisori enormi, ultra-tecnologici e di conseguenza molto costosi: ma ne vale realmente la pena?

Prima di valutare la spesa per una Tv dai pollici esagerati, considerate lo spazio del vostro salotto o della camera che dovrà ospitarlo, e acquistate un televisore che non vi costringa a posizionarvi a metri e metri di distanza: in questo senso, un 32 pollici è spesso la via di mezzo più indicata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *