Singers for Charity: una sfida canora originale su Youtube nata dall’esperimento di quattro giovani amiche

Singers for Charity: una sfida canora originale su Youtube nata dall’esperimento di quattro giovani amiche

Feb 5, 2016

Singers For Charity nasce l’8 dicembre 2015,  da un esperimento di un gruppo di amiche, Laura Mancini, Laura Scazzocchio, Annamaria Laurenzi e Lavinia Lalle, che hanno dato vita a un nuovo canale Youtube, dedicato agli appassionati di canto desiderosi di “sfidarsi” in prove canore amatoriali.

Singers for Charity

«Ispirate dalla magia e dalla festosità dello scorso Natale, abbiamo realizzato un video montaggio, assolutamente non professionale. All’inizio lo abbiamo fatto un po’ per gioco, con simpatia ed autoironia: abbiamo scelto un brano tipico del Natale e abbiamo deciso di pubblicarlo su You Tube, dopo aver aperto un canale».

Laura Mancini, ha avuto l’idea iniziale di devolvere i proventi delle eventuali pubblicità inserite in questo video ad un’associazione benefica e invitare altri amici a fare esperimenti simili; poi il progetto ha preso corpo, e con le altre  partecipanti l’idea iniziale si è sviluppata fino a coinvolgere parenti, conoscenti, e persone sconosciute: una sfida tra non professionisti a chi ottiene il maggior numero di visualizzazioni con il proprio video, per ottenere un unico guadagno da devolvere all’associazione “vincitrice”.

La prima sfida ha avuto come tema il Natale: i concorrenti hanno dovuto scegliere un brano di Natale reinterpretandolo, per poi videoregistrarlo.

Il meccanismo dell’iniziativa è semplice: con la propria partecipazione a “Singers for Charity gli sfidanti “sponsorizzano” un ente benefico che tuteli le categorie svantaggiate.

Non appena il canale ha raggiunto un buon numero di iscritti e di visualizzazioni, è stato “monetizzato” e gli incassi ottenuti tramite le pubblicità sono devoluti all’ente scelto dal partecipante che ottenga  il maggior numero di visualizzazioni entro un termine stabilito.

Dato il buon riscontro dell’iniziativa, si è aperta anche una sezione “Vip” a parte: diversi personaggi noti, come Anna Pettinelli, Petra Loreggian ed altri speaker di rds  hanno partecipato nel periodo natalizio  alla sfida  proposta inviando un video con la canzone scelta.

Singers for Charity

Inoltre, è stata avviata una partnership con alcuni  giovani artisti di un’etichetta discografica indipendente, la Little Bitty, che hanno promosso l’iniziativa pubblicizzandola sul sito personale.

La sfida successiva ha avuto inizio il 10 Gennaio e sarà chiusa il 14 Febbraio 2016, con la ricorrenza della festa di San Valentino: ad ispirarla sarà proprio il tema dell’amore.

Come gesto d’amore, l’invito è, appunto, ad interpretare un brano romantico e dedicarlo ad una Onlus, come gesto simbolico e, allo stesso tempo, concreto, di vicinanza al prossimo in difficoltà.

Attualmente,  tra prima e seconda sfida, sono stati conteggiati circa venti partecipanti: l’iniziativa è stata raccolta con entusiasmo da concorrenti provenienti da diverse regioni Italiane e alcuni video sono stati mandati anche da “sfidanti” stranieri.

L’iniziativa sta raccogliendo notevoli consensi, e l’intenzione  di “Singers for Charity è quella di proseguire l’esperimento, in seguito, con altre “chiamate in azione” legate sempre a particolari ricorrenze.

 

Written by Sarah Mataloni

 

 

Info

singersforcharity@gmail.com

Facebook Singers For Charity

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: