X^ edizione del “Signal”: le ultime quattro giornate del Festival di musica elettronica, Cagliari

X^ edizione del “Signal”: le ultime quattro giornate del Festival di musica elettronica, Cagliari

Nov 4, 2015

La decima edizione del Festival di musica elettronica e sperimentale Signal salperà oggi alle 20:30 con la quart’ultima giornata del suo ricco programma, presso Il Lazzaretto (via dei Navigatori) a Cagliari.

Signal 2015

Dalla sua inaugurazione, giovedì 29 ottobre, con il laboratorio “Dub is a Must” a cura di Arrogalla si ha avuto la possibilità di assistere ad una kermesse di notevole valore artistico e concettuale.

Il filo conduttore questa importante decima edizione è il silenzio. “Listen to the Silence” recita, infatti il sottotitolo del Festival ideato e organizzato dall’associazione cagliaritana TiConZero con la direzione artistica di Alessandro Olla.

Il Silenzio, mezzo espressivo potentissimo che stimola l’ascolto e l’immersione profonda nel suono, è dunque il tema scelto per celebrare il traguardo delle dieci edizioni del Festival: l’evento, nato nel 2007 per  esplorare e raccontare le sonorità elettroniche, d’avanguardia e sperimentali, si è confermato negli anni tra gli appuntamenti più attesi per l’arte contemporanea in Sardegna: ha coinvolto fino a oggi oltre 250 artisti internazionali con progetti inediti e innovativi, residenze artistiche, laboratori, installazioni, percorsi audiovisivi originali.

Barbara Held, Arturo Moya Villen, Domenico Sciajno, Pietro Riparbelli, Giovanni Lami, Svart1, Marc Vilanova, BJ Nielsen, Franco Casu, Lucilla Trapazzo, Alessandra Giuralongo, Deborah Walker, Stefano Casta trio, DJ Jonah sono alcuni dei nomi degli artisti che l’attento pubblico ha potuto valutare. E come ogni anno, l’attenzione verso  il Signal è tanta!

Signal 2015

Dalle 20:30 di stasera sino a sabato 7 novembre si continuerà ad assistere ad una sperimentazione pura musicale e social formativa.

Protagonisti della serata odierna: Franco Casu e la sua performance teatrale, l’audio performance di Gianpaolo Antongirolami e la performance Esercizi di Vertigine con le Associazioni TiConZero, Spaziomusica e Spaziodanza.

L’appuntamento sarà così rinnovato per giovedì 5 con il laboratorio di fabbricazione sonora a cura di Marcello Cualbu e Massimo Congiu.

Ed ora: “Listen to the Silence”. 

Di seguito il programma nel dettaglio delle prossime giornate. La chiusura del Festival così come la sua apertura è stata riservata ad Arrogalla.

 

PROGRAMMA

mercoledì 4 novembre

20:30 T.S.P – Installazione e performance teatrale con Franco Casu

21:00 Audio Performance – Gianpaolo Antongirolami (Festival Spaziomusica)

22:00 Performance Esercizi di Vertigine, con Alessandro Olla (TiConZero), Fabrizio Casti (Spaziomusica), Francesca Massa e Donatella Cabras (Spaziodanza)

giovedì 5 novembre

Signal 2015

Laboratorio Ideazione e fabbricazione sonora a cura di Marcello Cualbu e Massimo Congiu

20:00 Film 4’33″ – Un progetto di Roberto Pellegrini (Un progetto di Roberto Pellegrini, con la partecipazione del Modular Quartet (Roberto Pellegrini, Francesco Ciminiello, Roberto Migoni, Marco Caredda) a cura di Matteo Gatti e Giulia Palomba con la collaborazione di Sandro Mungianu e Marcellino Garau)

21:00 Performance Mi inside walks -Mathieu Prual

22:00 AV Performance- Antongirolami/Casti/Zanata

22:00 Performance Anatomia del silenzio inesistente – Noisedelik

venerdì 6 novembre

Laboratorio Ideazione e fabbricazione sonora a cura di Marcello Cualbu e Massimo Congiu

20:30 T.S.P – Installazione e performance teatrale con Lucilla Trapazzo

21:00 Concerto – Enrico Malatesta

22:00 Presentazione album Solstøv – PJUSK

sabato 7 novembre

Signal 2015

Laboratorio Ideazione e fabbricazione sonora  a cura di Marcello Cualbu e Massimo Congiu

18:00 Laboratorio di Filosofia P4C  a cura di Fabio Mulas

20:30  T.S.P – Installazione e performance teatrale con Franco Casu

21:00 Performance Chrysalide – Eryck Abecassis

23:00 Performance Nada – Juan Manuel Castrillo

23:00 Dj set Arrogalla

 

In ultima istanza vi ricordiamo che ci saremo anche noi di Oubliette Magazine in veste di Media Partner del Signal 2015.

 

Photo by Davide Mazzei

 

Info

Programma Completo Signal

Sito Signal

Evento Facebook Signal

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: