A Roma Tre il primo convegno internazionale sulla mobilità sostenibile e la distribuzione urbana delle merci

A Roma Tre il primo convegno internazionale sulla mobilità sostenibile e la distribuzione urbana delle merci

Ott 1, 2015

Roma: Giovedì  1 ottobre e il venerdì  2 di ottobre presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Roma Tre, si svolgerà URBE (URban freight and BEhavior change), il primo convegno internazionale sulla mobilità sostenibile e la distribuzione urbana delle merci, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e ISPRA, con la collaborazione di car2go e di NTV/ITALO e promosso dal CREI – Centro di Ricerca interdipartimentale di Economia delle Istituzioni.

Urbe 2015

Il centro, costituito nel 1997 per promuovere l’analisi economica delle istituzioni, dei relativi processi decisionali e delle politiche pubbliche,  attraverso un approccio multidisciplinare e l’uso di metodi analitici e quantitativi, svolge progetti di ricerca, organizza  spesso seminari e convegni, fornisce alta consulenza e formazione.

Come ha spiegato il direttore del CREI, Edoardo Marcucci – obiettivo del convegno che si svolgerà nelle prime due giornate di ottobre,  è raccogliere le sfide del nostro tempo su mobilità sostenibile e distribuzione urbana delle merci, individuando i comportamenti logistici e sociali idonei al cambiamento, rimuovendo gli eventuali ostacoli e sfruttando le opportunità messe a disposizione dallo sviluppo tecnologico e dall’innovazione».

Le due giornate di studio, che saranno focalizzate su tematiche legate alla distribuzione urbana delle mercie sulla mobilità sostenibile, vedranno la partecipazione di esperti e ricercatori che, seguendo un approccio multidisciplinare, metteranno a confronto idee, esperienze, novità  su mobilità ed eco sostenibilità delle scelte.

«URBE è un progetto pilota – ha ricordato Valerio Gatta, membro del CREI –in linea con il programma accademico del Centro, che mira a stimolare la riflessione e il dibattito utilizzando metodi di analisi e studio innovativi».

Il Convegno,  che accoglierà oltre 100 esperti provenienti da più di 20 Paesi, ha ottenuto numerosi  SPONSOR tra i quali: VREF (Volvo Research and Educational Foundation), CoE-SUFS (Centre of Excellence for Sustainable Urban Freight Systems), SIPOTRA’ (Società Italiana di Politica dei Trasporti), WCTRS (TransportResearch  World Conference), AISRE (Associazione Italiana di Scienze Regionali), SIET (Società Italiana di Economia dei Trasporti e della Logistica), SIDT (Società Italiana Docenti di Trasporti) e il Coordinamento nazionale Mobility Manager Università e Ricerca.

Diversi i Media partner del convegno: URBAN POST, l’Agenzia di stampa DIRE, Roma Daily News, Oubliette Magazine, Close up Magazine , e la partecipazione straordinaria della trasmissione radiofonica Dica Roma Tre e della blogger Elisabetta Bagli.

 

Written by Sarah Mataloni  

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: