Settima Edizione dello Skepto International Film Festival: partecipa inviando il tuo cortometraggio

Settima Edizione dello Skepto International Film Festival: partecipa inviando il tuo cortometraggio

Set 21, 2015

“Nel secolo scorso, il cinema è stato la sintesi di letteratura, pittura e altre arti: parlo del cinema d’autore, non di quello industriale. Mi ha sempre ossessionato l’idea che un film, con la persuasione delle immagini, potesse rovesciare l’accaduto, la realtà: in una parola, la storia. Fin da piccolo, quando già m’interessavo a tutto, il cinema mi è stato gemello: fatto per chi sa tutto e niente.” – Emir Kusturica

Skepto International Film Festival

Il cinema come sintesi perfetta delle arti, lo è sempre stato e sempre lo sarà. Non possiamo dunque che essere in accordo con il regista e musicista serbo Emir Kusturica, che ha da subito capito la sua vocazione, che attenzione, non era la “tuttologia” bensì l’approccio variegato e fantasioso delle arti.

Ed è proprio di un approccio variegato che oggi vogliamo parlavi illustrandovi la  Settima Edizione dello Skepto International Film Festival.

Lo Skepto International Film Festival è un festival di natura competitiva destinato ai cortometraggi, senza vincoli di argomento, stile o budget di produzione. Obiettivo principale del festival è dare visibilità ai filmmakers indipendenti di tutto il mondo e costruire uno spazio aperto in cui potersi confrontare liberamente.

Sono ammessi cortometraggi narrativi di ogni genere, documentari, videoclip musicali, cortometraggi sperimentali, spot, finti trailer, new media format, mobile videos, ecc. La deadline per le iscrizioni è fissata al 4 dicembre 2015.

Il festival si terrà a Cagliari nel mese di aprile 2016, con proiezioni collaterali in date contemporanee o successive (in ogni caso entro l’anno 2016 – si prevede di organizzare almeno due date in Sardegna e due in altre città italiane e internazionali); l’iscrizione allo Skepto International Film Festival sottintende l’accettazione del presente regolamento e, a meno di esplicita negazione, l’autorizzazione alla proiezione del cortometraggio iscritto durante Festival e durante le suddette proiezioni collaterali. La data definitiva del festival e le date delle proiezioni collaterali saranno rese note sul sito ufficiale della manifestazione Skepto.net.

La sezione principale del festival è quella dedicata ai Cortometraggi (Short): sono ammessi cortometraggi senza vincoli di genere o stile, compresi documentari, videoclip musicali, new media format. Durata massima: 20 minuti inclusi titoli di coda. Data di realizzazione: non anteriore al 1 gennaio 2013.

Skepto - Daniele Lucca - Alberto Signetto

Saranno inoltre istituiti tre premi speciali:

Il Premio Speciale Alberto Signetto, che sarà assegnato al miglior cortometraggio documentario; Durata massima: 20 minuti inclusi titoli di coda. Data di realizzazione: non anteriore al 1 gennaio 2013.

Il Premio Speciale Skeptyricon, che sarà assegnato al miglior cortometraggio di genere satirico, grottesco o splatter. Durata massima: 20 minuti inclusi titoli di coda. Data di realizzazione: non anteriore al 1 gennaio 2013.

Il Premio Speciale Sostenibilità Ambientale, che sarà assegnato al miglior cortometraggio che affronti la stimolante sfida che in questi anni siamo chiamati a sostenere: lo sviluppo di un modello culturale, economico e sociale responsabile e rispettoso del pianeta che ci ospita. Durata massima: 20 minuti inclusi titoli di coda. Data di realizzazione: non anteriore al 1 gennaio 2013.

È inoltre prevista (solo per l’Italia) la sezione speciale Scuole, aperta a cortometraggi, videoclip musicali, documentari di ogni genere o stile realizzati da studenti, classi o comunque produzioni legate al mondo scolastico. Durata massima: 20 minuti inclusi titoli di coda. Data di realizzazione: non anteriore al 1 gennaio 2013. Le opere iscritte in questa sezione dovranno essere corredate di idonea documentazione che attesti come esse siano state effettivamente realizzate in ambito scolastico (ad esempio dichiarazione firmata dal Dirigente Scolastico). I cortometraggi selezionati per la sezione Scuole verranno proiettati nell’ambito di una speciale rassegna che, a seconda delle esigenze logistiche, potrà essere organizzata nell’ambito dello Skepto International Film Festival 2016 oppure in una diversa data e sede, in ogni caso entro e non oltre il mese di giugno 2016.

La Direzione dello Skepto International Film Festival si riserva inoltre di istituire in corso d’opera ulteriori premi e menzioni speciali destinati a cortometraggi regolarmente iscritti nella sezione principale che rientrino in particolari categorie (ad esempio cortometraggi d’animazione, videoclip musicali, opere dedicate a determinate tematiche come ad esempio la sostenibilità ambientale).

Il montepremi totale sarà non inferiore a 2.000 €. Il premio per il miglior cortometraggio della sezione Scuole consisterà in un buono spesa del valore di 250 €, valido per acquisti di libri e/o dvd.

Skepto International Film Festival

L’iscrizione allo Skepto International Film Festival può essere effettuata esclusivamente tramite le piattaforma online Reelport (reelport.com) e Festhome (festhome.com). Fanno eccezione i cortometraggi della sezione speciale Scuole, che potranno essere iscritti anche tramite la scheda di iscrizione cartacea (allegata al presente bando) da stampare, compilare in ogni sua parte, firmare e inviare al seguente indirizzo, insieme a una copia del cortometraggio: Associazione Culturale Skepto, via Palabanda 12, 09123 Cagliari.

La scheda di iscrizione e la copia del cortometraggio possono essere inviati tramite  servizi di upload a cura del partecipante, ad esempio dropbox, wetransfer, ftp, ecc.: l’account dropbox è info@skepto.net, mentre l’email per l’invio tramite WeTransfer è festival@skepto.net.

Non verranno in nessun caso prese in considerazione iscrizioni effettuate dopo tale termine, pena l’esclusione dal concorso.

Importante: tutti i cortometraggi in cui siano presenti dei dialoghi (ad eccezione di quelli della sezione speciale Scuole), qualunque sia la lingua originale, dovranno essere dotati di sottotitoli in lingua inglese.

Tutti i cortometraggi regolarmente iscritti verranno visionati da almeno quattro giurie di preselezione (tra cui il gruppo di preselezione Oubliette Magazine) che, sotto la supervisione della Direzione artistica, sceglieranno i film che saranno proiettati durante il Festival e, tra questi, quelli che saranno visionati dalla giuria ufficiale per la definizione dei finalisti e l’assegnazione dei premi. I cortometraggi selezionati per la proiezione ma non inclusi tra i finalisti verranno proiettati all’interno della sezione fuori concorso “Stile libero” o in una delle sezioni tematiche.

L’elenco dei cortometraggi selezionati sarà pubblicato sul sito Skepto.net e gli autori dei cortometraggi selezionati riceveranno una notifica via e-mail entro il 15 febbraio 2016.

 

Vi aspettiamo numerosissimi come ogni anno.

Vi anticipiamo che la visione di preselezione è iniziata due settimane fa e vi consigliamo di dare uno sguardo alla piccola pillola video della nostra partecipazione alla sesta edizione del Festival nell’aprile 2015. 

 

 

Info

Sito Skepto International Film Festival

Bando

info@skepto.net

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: