“Guida astrologica per cuori infranti” di Silvia Zucca: le stelle stanno veramente a guardare o influiscono nel destino?

“Guida astrologica per cuori infranti” di Silvia Zucca: le stelle stanno veramente a guardare o influiscono nel destino?

Lug 8, 2015

Guida astrologica per cuori infranti“: questo è il romanzo d’esordio, edito dalla Casa Editrice  Nord, della scrittrice milanese Silvia Zucca, laureata in letteratura inglese. L’autrice, come la protagonista del suo romanzo, Alice Bassi, ha lavorato in una piccola emittente televisiva locale e vive a Milano, città nella quale è ambientata la sua storia.

Guida astrologica per cuori infranti

La protagonista, come Bridget Jones, ha superato i trent’anni ed è ancora single, non per sua scelta. A complicare la situazione contribuisce non poco il matrimonio, annunciato via facebook, del suo ex fidanzato storico Carlo  con la sua collega Cristina, che è incinta. Alice ci rimane male e in questo frangente incontra due persone: Tio, che la introduce nel mondo dell’astrologia e Davide Nardi, sguardo magnetico, irresistibile, ma assunto dall’emittente per fare dei tagli.

Seguendo i consigli di Tio  e dell’amica Paola, Alice approfondisce la passione dell’astrologia fino a spingere la televisione per la quale lavora a produrre una trasmissione sull’argomento. Si fa fare una carta astrologica astrale e segue i consigli riguardanti il suo segno, Bilancia. Comincia a guardare l’affinità astrale degli uomini con cui lei esce, ma stranamente continua a collezionale delusioni. Come quella con il bel Alejandro, un attore da soap opera, allergico ai legami lunghi. O quella con Giorgio, che è il suo ultimo ex fidanzato e che la seguirà fino a insediarsi a casa sua a lungo. Per fortuna che ci sono Paola, l’amica ormai sposata e madre, dispensatrice di consigli quasi materni e molto protettiva, e Tio, l’amico astrologo che la aiuterà ad uscire fuori da situazioni molto delicate.

Infine Davide Nardi, l’uomo che non deve chiedere mai…  Protettivo, rassicurante ma anche enigmatico e sfuggente, dal passato sentimentale burrascoso e con un presente ancora da risolvere. Dietro tutto ciò si potrebbe nascondere il Darcy di Alice? Come andrà a finire? Visto che nemmeno le stelle e le congiunzioni astrali sono favorevoli? Alice seguirà fino in fondo i consigli di Tio, facendo dell’astrologia il suo mantra per risolvere la sua complicata vita sentimentale e lavorativa? O no? Leggere gli oroscopi servirà a lei solo per essere più consapevole ed avere fiducia nelle proprie capacità e possibilità?

Perché le stelle stanno veramente a guardare o influiscono realmente nel destino delle persone? Questa è la domanda a cui Silvia Zucca cerca di rispondere con questo suo romanzo. Ovviamente la risposta si trova nella lettura.

Silvia Zucca

Scorrevole, esilarante e divertente il modo di scrivere di Silvia Zucca in questa sua prima fatica letteraria e nel personaggio narrativo, Alice Bassi, in cui tutte le donne, single e non per scelta, che abbiano superato i trent’anni si riconoscono. La narrazione è in prima persona per coinvolgere di più il lettore nella storia  e nelle emozioni provate da Alice. Comiche anche le situazioni descritte, più volte si ride e si sorride.

Ma come è giunto questo romanzo, oggi in vetta nella classifica dei libri più venduti, alle stampe e nelle librerie? Tutto ha inizio nel febbraio del 2014, quando cominciano a circolare nelle maggiori case editrici italiane le prime pagine di questa storia, dal titolo accattivante Guida astrologica per cuori infranti. Circa due mesi dopo il romanzo è finito e ben cinque editori lo vogliono.

Nel maggio del 2014 è la Nord ad aggiudicarselo. Alla Fiera di Francoforte, svoltasi nell’ottobre, i diritti di traduzione vengono venduti in dieci paesi e nel novembre è la Simon&Schuster, una delle più prestigiose case editrici americane, ad aggiudicarsi i diritti mondiali in lingua inglese. Nel gennaio del 2015 vengono venduti anche i diritti cinematografici e nel febbraio del 2015 15 paesi si aggiudicano i diritti di pubblicazione del romanzo d’esordio della scrittrice Silvia Zucca.

Finalmente nel giugno del 2015 il romanzo più atteso dell’anno è nelle librerie italiane e nel luglio diventa il secondo libro tra i più venduti in Italia.

Veramente un anno di crescita per Silvia Zucca! Una delle nuove voci della narrativa italiana!

 

Written by Maria Romagnoli Polidori

 

 

Info

ACQUISTA

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: