“Iasu”, il nuovo videoclip della band Tante Anna, tratto da “Ep 2”

“Iasu”, il nuovo videoclip della band Tante Anna, tratto da “Ep 2”

Feb 5, 2015

Esce sul web il nuovo video di Tante Anna, band formata da Alessandro Baronciani e Thomas Koppen: Iasu, tratto da “EP 2”.

 

Tante Anna

Due Mini Ep, nel giro di un anno. Tre canzoni alla volta. I Tante Anna si stanno ritagliando lentamente un interessante spazio fatto di consensi e critiche positive attraverso i social network e gli sporadici concerti in giro per l’Italia.

Ad oggi sono uno degli esperimenti più affascinanti della musica indipendente virata al dark. Uno strano mix di emo, garage e dark sporcato di feedback e distorsione non controllata. È come se i Promise Ring avessero ascoltato 17 Re a sedici anni.

Chitarra e basso elettrici e batteria elettronica come i Sister of Mercy ma senza i loro testi gotici fatti di gargoile e cadaveri. Le canzoni dei Tante Anna parlano di storie finite male e amori andati peggio. Potrebbero venire in mente i Red Lorry Yellow Lorry degli esordi ma senza la batteria Roland che fa tanto anni ottanta.

Tante Anna

Il loro sound è strano, stratificato e distorto anche nella batteria. In un brano mischiano lo shoegaze della chitarra con una batteria tonda e profonda alla Massive Attack e un cantato estraniante alla Christian Death. Sembra strano ma funziona tutto alla meraviglia.

I Tante Anna provengono dalla ondata wave della fervente scena pesarese. Alessandro Baronciani, chitarrista e cantante degli Altro nonché illustratore e fumettista e Thomas Koppen, bassista in più band della città, come i June and The Well e Seaside Postcard. Suonano da quasi tre anni, ma soltanto quest’anno hanno deciso di cominciare a farsi sentire e ascoltare.

E infatti il primo disco se l’è aggiudicato la attenta solo etichetta discografica milanese che stampa soltanto vinile. A breve, uscirà un disco split a metà, insieme ad un’altra importante band dark wave italiana: Havah forse la prima a reimpostare i canoni della musica dark-rock riattualizzandola all’estetica moderna.

2, il secondo mini-ep uscito nel giro di un anno è stato registrato un po’ alla volta durante l’estate da Enrico Liverani, e masterizzato da Paolo Rossi dello studio Waves di Pesaro, noto anche per le produzioni di Altro, Cosmetic, Soviet-Soviet, Be Forest e Brothers in Law. Lo potete trovare in download gratuito sul sito di Bandcamp o in tiratura limitata e serigrafia scrivendo direttamente alla band.

Il video Iasu è girato da Francesca Amati. Videoartista e regista, ha lavorato nel cinema per Virzì e Pontecorvo. Ha frequentato il corso di regia alla nuova università del cinema e della televisione a Roma ed è diplomata in pittura all’accademia di Urbino.

 

 

Info

Facebook Tante Anna

 

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Iasu, il nuovo videoclip della band Tante Anna, tratto da Ep 2 - oubliettemagazine - Webpedia - [...] Esce sul web il nuovo video di Tante Anna , band formata da Alessandro Baronciani e Thomas Koppen :…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: