“La corsa dell’elefante” è il secondo singolo degli Psychovox tratto da “Somnus”, album in uscita il 23 gennaio 2015

“La corsa dell’elefante” è il secondo singolo degli Psychovox tratto da “Somnus”, album in uscita il 23 gennaio 2015

Gen 15, 2015

Quando non dormi la notte diventa nemica, tutto si trasforma in una realtà ben diversa da quella che conosci. Una realtà fatta di immaginazioni, visioni, allucinazioni mescolate alla veglia.

Psychovox - Somnus

Quando non dormi puoi piangere, urlare la tua disperazione, lottare contro un fantasma, ma il tutto rimane esattamente uguale, nulla cambia se non il trascorrere del tempo. I pensieri diventano gomitoli di lana e il tuo corpo un fardello da portare da una parte all’altra dello spazio.

Quando non dormi puoi scrivere, puoi leggere, immaginare nuove storie, puoi comporre musica. Nel momento esatto in cui liberi i tuoi sensi il dio Somnus arriva, ti abbraccia accompagnando il corpo nel sonno più profondo e l’anima verso nuovi mondi.

Somnus è uno stato mentale, un viaggio fatto di ricordi, storie e pensieri. Somnus è la conseguenza del nostro modo caotico di vivere. Un sogno in musica e parole.

Psychovox è un trio alternative-rock fondato da Laura Spada (voce/basso), Mauro Giletto (batteria) e Thomas Peres (chitarra) nella primavera 2004 nell’industrializzata brianza, in provincia di Lecco.

Nel primo anno registrano una demo e partecipano al concorso Jestrai Rock arrivando al secondo posto. Nel settembre 2005 Thomas Peres viene sostituito da Francesco Carbone. Insieme a Maurizio D’anna al sintetizzatore, autoproducono l’EP “La luce non ha ombre” registrato  da Marco Bonanomi.

Dopo molti live registrano il primo album “Paura del vuoto”, autoprodotto nel dicembre 2008 presso il Marbona Studio di Marco Bonanomi e in collaborazione con il Trai Studio di Fabio Intraina.vDall’album viene scelto il brano “Sicilia” per girare il primo videoclip (regia di Nicola Rota) che andrà in onda su rock TV e in altre stazioni televisive locali. Il video verrà poi premiato al Zerotrenta Cortofestival 2009 di Argenta (FE) come miglior videoclip.

Psychovox

Nel dicembre 2009 gli Psychovox interrompono l’attività live per dar vita ad un nuovo lavoro e la band entra in studio di registrazione nel febbraio 2011. Il risultato è un nuovo album autoprodotto “La scelta” con 12 brani inediti nati da improvvisazioni musicali e vocali.

L’album è stato registrato al Trai Studio da Fabio Intraina, mastering analogico di Maurizio Giannotti, Newmastering Bips Studio. Sempre nello stesso anno vengono contattati dalla Prismopaco Records di Diego Galeri per la distribuzione digitale. Nel gennaio 2012 Francesco Carbone lascia il gruppo, nel settembre dello stesso anno viene sostituito da Guido Brambilla, attuale chitarrista della band.

Nel 2014, dopo una manciata di concerti per provare la nuova formazione, gli Psychovox decidono di registrare il loro quarto album, “Somnus”, in uscita il 23 gennaio 2015. Viene registrato nella loro sala prove (Il Capanno) da Marco Bonanomi, mastering analogico di Maurizio Giannotti, etichetta e distribuzione digitale Prismopaco Records, management Costello’s Press.

Il video raccontato dal regista, Nicola Rota:

La sfida si presentava ardua: budget limitatissimo, poco tempo per ascoltare il pezzo e tutto quello che ne deriva, compresa la scelta di girare con un’amica attrice di Roma (Antonietta Elia). Tutto questo insieme di cose ha fatto si che “la corsa dell’elefante” venisse realizzato sull’onda del momento, mentre si girava, diciamo alla scoperta del video stesso (e di me stesso). Questa canzone è così risultata essere un mantra, che ossessivamente la mente del protagonista sente ed ascolta, sempre più forte. La staticità delle azioni fanno contrasto con questa musica sempre più incalzante ed agitano le emozioni più profonde con luoghi molto comuni ma molto vissuti. Gli Psychovox intanto battono il tempo ed osservano il mondo da lontano. Il tutto si manifesta, poi, senza un vero significato nel momento. La risposta alla domanda del video è già stata data, fin dalla notte dei tempi e viene ripetuta continuamente! Sono io che ostinatamente non mi ascoltavo. Sono io che non ho ascoltato il suono della pistola alla partenza della corsa!

 

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. “La corsa dell’elefante” è il secondo singolo degli Psychovox tratto da “Somnus”, album in uscita il 23 gennaio 2015 - oubliettemagazine - Webpedia - [...] Quando non dormi la notte diventa nemica, tutto si trasforma in una realtà ben diversa da quella che conosci.…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: