In uscita “Lo stomaco delle farfalle” di Davide Lisi, Rupe Mutevole Edizioni

In uscita “Lo stomaco delle farfalle” di Davide Lisi, Rupe Mutevole Edizioni

Nov 27, 2014

È in arrivo nel mese di dicembre in tutte le librerie virtuali e fisiche, “Lo stomaco delle farfalle” una raccolta dell’autore Davide Lisi, edito dalla casa editrice Rupe Mutevole Edizioni, per la collana editoriale “Trasfigurazioni” in collaborazione con Oubliette Magazine.

La copertina è un’opera originale di Annalisa Zaccaria ed illustra in modo mirabile il titolo della raccolta. Una farfalla, infatti, è presente come stomaco all’interno di una farfalla più grande, il tutto correlato con toni acri di giallo e verde che celebra le bellissime ali delle farfalle.

La raccolta “Lo stomaco delle farfallepresenta una serie di mini racconti così denominati “Lo scrivere”, “Avevo ancora fame”, “Lo specchio non ha peli sulla lingua”, “Una nottata”, “Invio e a capo”, “La storia di un pozzo”, “Ho fretta”, “Persino i continenti vanno alla deriva”, “Ad una ballerina”, “Sfiniti”, “Dietro le quinte”, “A Gate’s Visions”, “La meravigliosa ipocrisia della mancanza”, “La sintassi del fuoco e della neve”, “La grande nave”, “Via la valigia”, “Ecco come hanno scoperto il fuoco”, “Un sorriso così grande non lo hanno mai visto”, “Il muro”, “Ancora una volta”, “Le poesie non vendono”, “Come due bambini”, “Il Signor Loflia”, “E vissero felici e contenti”, “Dallo psicologo”, “Le venni in bocca”, “Ho sete”, “Allora, cosa aspetti?”, “Che poi scrivere non ha senso”, “Non dovremo chiamarla seconda classe”, “Un salto”, “Fazzoletti nel west”, “Lo slancio per il volo”, “La storia della canzone sorda”, “Lei diventava amore”, “Jazz”, “Questa notte è andata”, “Racconto di uno andato e tornato”, “Tornando a casa”, “Questo è vivere”, “Il violino è scordato”, “Il freddo”, “Il bambino”.

Lo stesso autore, nella quarta di copertina, ha voluto spiegare qualcosa di se e delle sue storie, descrivendo un luogo nel quale prevale l’oscurità e l’imago. Vi riportiamo il brano in anteprima stampa.

Della luce a tratti, quasi avesse il morbo di Parkinson, trapela viscida dalle sbarre che separano la civiltà da tutto quello che di civile si può immaginare.

Incontro mostri dalle fattezze fatate e uomini che si distruggono appena possono così da ricomporsi ogni volta secondo puro istinto.

Ancora fradicio, intravedo gli amori ormai evaporati in una coltre di fumo e nebulose moribonde, mi guardano affabili e affamati, non cerco neanche di schivarli, mi arrampico sui loro occhi rossi e per la prima volta in vita mia scopro l’invidia di dio verso di noi.

La sua onniscienza nulla può contro il piacere di un ritorno, di una partenza, un vigoroso addio linciato dal buon senso che appartiene solo all’amore.

Amore.

Ecco, alla fine si torna sempre a casa.”

Davide Lisi

 

Per pubblicare con Rupe Mutevole Edizioni invia un’e-mail (info@rupemutevole.it) alla redazione inviando il tuo inedito, se vuoi pubblicare nella collana “Trasfigurazioni” con la collaborazione di Oubliette Magazine invia ad: alessia.mocci@hotmail.it.

 

Written by Alessia Mocci

Addetta Stampa (alessia.mocci@hotmail.it)

 

Info

Sito Rupe Mutevole Edizioni

Facebook Rupe Mutevole Edizioni

ACQUISTA

 

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. In uscita “Lo stomaco delle farfalle” di Davide Lisi, Rupe Mutevole Edizioni - oubliettemagazine - Webpedia - [...] È in arrivo nel mese di dicembre in tutte le librerie virtuali e fisiche, “ Lo stomaco delle farfalle…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: