“Confessioni del cuore” di Michela Salzillo: amore, disinganno, rabbia, delusione, cinismo consapevole

“Confessioni del cuore” di Michela Salzillo: amore, disinganno, rabbia, delusione, cinismo consapevole

Nov 13, 2014

“Amo l’inizio di ogni cosa,/ lo sguardo prima della carezza,/ le parole prima di un abbraccio./ Il sussulto prima di un bacio,/ la tenerezza prima della passione.”

Tenere tra le mani “Confessioni del cuore (Galassia Arte, 2014) è come accogliere parte dell’anima dell’autrice Michela Salzillo. Questa piccola, in quanto a pagine, ma grande e profonda raccolta di poesie e pensieri sotto forma di aforismi è un dono fatto dalla Salzillo ai lettori, è un voler aprire il suo cuore cosicché in tanti possano avere l’opportunità di conoscerle, seppure solamente in parte.

La copertina della raccolta è un ottimo benvenuto al potenziale lettore che scorre il suo sguardo tra le miriadi di copertine presenti nel vasto mondo editoriale ma basta scorrere qualche pagina per comprendere che vi è ancora di più all’interno.

Nessuna apparenza è a lungo vissuta./ L’essenza di ciascuno, prima o poi ha sempre chiesto il conto./ Tutto quello che resta è l’anima immortale/ E tutto quello che batte, è il cuore.

In ogni poesia troviamo diversi sentimenti manifestati: amore, disinganno, rabbia, delusione, cinismo consapevole, ottimismo, incanto e quant’altro si possa essere in grado di cogliere.

Versi liberi e rime si alternano a brevi aforismi, anche questi carichi di significato e poesia.

Due menti che si incontrano fanno l’amore anche se appartengono a due corpi sconosciuti.”

Ogni parola richiama la sensibilità dell’autrice e non è inusuale ritrovarsi nelle sue parole e percezioni.

Michela Salzillo, classe 1988, originaria di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) comincia presto a scrivere e col tempo la sua passione per la scrittura si intensifica sempre di più, tanto da dare vita a questa sua prima pubblicazione.

Negli anni compone racconti e poesie indistintamente e partecipa così a diversi concorsi letterari ottenendo esiti positivi in alcuni di essi: vince il concorso letterario “Scribo ergo sum”, indetto nel 2011 da un’ associazione culturale leccese con la poesia “Il pagliaccio dell’isola bianca”. Da questo concorso nasce la raccolta di poesie, racconti ed aforismi “La littorina”. Nel 2013 partecipa al concorso letterario “D’autore e d’amore”, con la poesia “C’è amore”, dal quale nasce una raccolta con lo stesso nome del concorso.

Confessioni del cuore” non può che toccare il cuore di chi ha la fortuna di leggerlo, va maneggiato con cura e compreso nel profondo.

Un esordio letterario importante, un libro delicato che oltre che letto va anche osservato, dal momento che all’interno vi si trovano splendide foto, scattate dal talentuoso Cristian Restivo, che rimandano all’emozionalità e all’interiorità dell’autrice.

 

Written by Rebecca Mais

Photo by Cristian Restivo

 

Info

Facebook Confessioni del cuore

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. “Confessioni del cuore” di Michela Salzillo: amore, disinganno, rabbia, delusione, cinismo consapevole - oubliettemagazine - Webpedia - [...] “Amo l’inizio di ogni cosa,/ lo sguardo prima della carezza,/ le parole prima di un abbraccio./ Il sussulto prima…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: