“American Pop Art Icons”: le opere di Steve Kaufman dal 27 settembre 2014 alla Galleria Farini di Bologna

“American Pop Art Icons”: le opere di Steve Kaufman dal 27 settembre 2014 alla Galleria Farini di Bologna

Set 24, 2014

“Signor Kaufman, cos’è per lei la cosa più importante?”

“Restituire. Tutto qui. Ricordare ciò che ero, e restituire un po’ della fortuna che ho avuto’. ‘Ho avuto una vita intensa e bellissima, non pensate a me con tristezza.” – Steve Alan Kaufman, 1960-2010

A seguito del grande successo che ha caratterizzato il Vernissage della Mostra Collettiva “Arte a Palazzo” del 13 settembre scorso, in occasione del quale, come ha affermato il noto critico d’arte Giorgio Grasso: “Non ho mai visto una Mostra prima d’ora dove si facesse fatica ad entrare per la folta fila che ostruiva l’ingresso.” Ora  la Galleria Farini di Bologna presenta “American Pop Art Inc – Opere di Steve Kaufman” il prossimo 27 settembre 2014 alle ore 18.30 nella sede di via Farini 26/d.

Già il Vernissage del 13 settembre della Mostra “Arte a Palazzo” nella prestigiosa location storica di Palazzo Fantuzzi in via San Vitale aveva anticipato l’arte pop di Steve Kaufman esponendo nella sala centrale una sua opera realizzata in omaggio a Van Gogh. L’opera di Kaufman rappresentava un Van Gogh inedito, caratterizzato da una vistosa capigliatura rossa posta a forma di cresta, la cui interpretazione poteva oscillare nel tempo, fra il passato e il futuro. Scalpore e magnetismo hanno contraddistinto la presenza di tale opera, collocata fra le altre degli oltre 85 artisti presenti alla Mostra e provenienti da ogni angolo del mondo.

Galleria Farini presenta in tale circostanza l’esposizione permanente dell’artista Steve Kaufman e rimarrà aperta al pubblico tutti i giorni, dalle ore 15 alle ore 19. Sarà comunque possibile visitare la Mostra sia di mattina e sia dopo le ore 19 esclusivamente su appuntamento, mentre il lunedì sarà una giornata di chiusura.

Attraverso l’esposizione permanente delle opere di Steve Kaufman, l’American Pop Art Inc. intende avvicinare il pubblico italiano ed europeo all’arte e al mondo della Pop Art Americana,  guardando “al di là di Andy Warhol” per conoscere molto da vicino le opere di un artista affermato quale è stato Kaufman che proprio di Warhol era stato allievo e assistente.

La mostra che comprenderà 15 opere del noto artista americano, prosegue in tal modo nel cammino ideale di avvicinamento del grande pubblico alla Pop Art iniziato con gli eventi legati alle opere di altri grandi esponenti del movimento e rinnovatosi con le mostre dedicate a Steve Kaufman a Trieste a palazzo Costanzi, al Museo Enzo Ferrari di Modena, e a seguito dell’acquisizione da parte del  Mozart Museo di Salisburgo del dipinto Mozart Stato II, per la sua collezione permanente.

La Pop Art che attualmente sta risvegliando una nuova  curiosità e attenzione sul piano globale, fu l’arte della “cultura popolare”, accessibile a tutti. Fu il movimento d’arte figurativa che meglio rappresentò il senso d’ottimismo portato dal benessere seguito al boom economico del Dopoguerra, degli anni Cinquanta e Sessanta. Coincise con la globalizzazione della musica (con il nascere dei miti della “Pop Music”) e della cultura giovane, con grandi miti impersonati dai Beatles e da Elvis Presley. La Pop Art era trasgressiva, irriverente, sfacciata, divertente, ostile alle altre forme d’arte, nemica degli artisti ‘non-Pop’. Ricomprese in sé numerosi stili di pittura e scultura provenienti da molte nazioni, ciò che però gli esponenti del movimento “Pop” ebbero tutti in comune fra di loro, fu l’estremo interesse per i Mass Media, per la produzione di massa (di testo, di fotografie, di opere realizzate attraverso la serigrafia, di musica ed altro ancora. ) ed infine per la cultura stessa di massa.

Sarà di certo un altro grande successo ed un avvenimento davvero imperdibile presso la Galleria Farini il prossimo 27 settembre 2014 alle ore 18.30 nella sede di via Farini 26/d con il Vernissage “Pop Art Steve Kaufman”, ubicato nella stessa sede dove si è svolto il Vernissage della Mostra del 5 luglio 2014 intitolata “ Nuovi linguaggi nell’Arte contemporanea”.

 

Galleria Farini, in via Farini 26/d – Bologna

Titolare: Grazia Galdenzi

Art Director: Roberto Dudine

 

Written by Rosetta Savelli

 

Info

galleriafarini@libero.it

Facebook Steve Kaufman

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: