Al via “Mito SettembreMusica”: Milano e Torino tra arte e cultura, dal 4 al 21 settembre 2014

Al via “Mito SettembreMusica”: Milano e Torino tra arte e cultura, dal 4 al 21 settembre 2014

Ago 28, 2014

Giunge all’ottava edizione consecutiva il Festival Mito SettembreMusica, la rassegna musicale nata nel 1978, che vedrà le città di Milano e Torino centro di musica, arte e cultura dal 4 al 21 settembre 2014.

Il ricco programma anche quest’anno consentirà ai capoluoghi lombardo e piemontese di godere di concerti di tutti i generi, nei palcoscenici più diversi delle due città ma, soprattutto, vicini alle esigenze di tutti per consentire la più alta partecipazione agli eventi.

In particolare, questa e la prossima edizione del 2015, anno che vedrà Milano protagonista dell’Esposizione Universale, saranno particolarmente ricche e di alta qualità, a testimonianza del fatto che si intende già da ora dare un respiro internazionale, senza tuttavia dimenticare la forte identità nazionale.

Il calendario del Festival offre da sempre i generi più disparati: dalla musica colta, classica e contemporanea, con concerti sinfonici e da camera, alla musica jazz, rock e pop, fino alla canzone d’autore, con l’alternativa di poter scegliere anche tra iniziative pensate esclusivamente per l’occasione.

Proprio quest’anno, infatti, in occasione del centenario dello scoppio della Prima Guerra Mondiale, sono state programmate una serie di iniziative volte a ricordare e far conoscere testimonianze storiche poco note di protagonisti musicali e letterari dell’epoca che hanno segnato, in occasione di un evento doloroso, il panorama culturale di inizio Novecento.

Tra i tanti interpreti che si alterneranno nei concerti tra Milano e Torino, si segnalano Martha Argerich, pianista tra le più celebri al mondo, che sarà impegnata con l’Orchestra Giovanile dello Stato di Bahia nel Concerto n. 1 di Čajkovskij. Saranno presenti al Festival anche Noa, artista pacifista israeliana da sempre molto attiva nei delicatissimi rapporti tra Israele e Palestina, Roberto Vecchioni, Krystian Zimerman e tanti altri.

Nell’attuale situazione di difficoltà economica in cui si trovano a dover operare molte orchestre e relativi musicisti, italiani e stranieri, puntare sulla cultura non può che rappresentare un ottimo investimento di promozione culturale, sempre e comunque.

Sono molti, infatti, i teatri, i cori e le orchestre costrette a “chiudere”, non solo per mancanza di fondi, ma anche per cattive amministrazioni o per scarse attività promozionali verso un pubblico sempre timidamente stimolato su repertori di qualità.

Tra le novità di questa edizione è confermata l’inusuale possibilità di poter accedere ad alcuni dei concerti in calendario anche con il proprio cane. Maggiori informazioni su tutti gli eventi di Mito SettembreMusica, gratuiti e a pagamento, sono disponibili direttamente sul sito.

 

Written by Irma Silletti

 

 

Info

Sito Mito SettembreMusica

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Al via “Mito SettembreMusica”: Milano e Torino tra arte e cultura, dal 4 al 21 settembre 2014 - [...] Posted by Oubliette Magazine in EVENTI, Lombardia, Musica, Piemonte, REGIONI | 0 comments [...]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: